consiglio su quale gavetta prendere ?

ciao a tutti vorrei scegliere una gavetta perché quella che ho ora non credo sia molto adatta
vi spiego

ho una borraccia/gavetta militare https://www.bing.com/images/search?view=detailV2&ccid=4qnFMkvY&id=1C6BE015BAFADFE0751C7B45BE2B2D03D9BE24C9&thid=OIP.4qnFMkvY2IYTr3z_SNm6WgHaFj&mediaurl=https://www.avventurosamente.it/xf/proxy.php?image=http:%2F%2Fwww.housegate.net%2Fwoodvival%2Falimentazione%2Fcrusader%2Fborraccia%2520pat%252058%2520nato%2520e%2520gavetta%2520crusader.JPG&hash=22eea698b48206d5289cbeebb1d138b6&exph=960&expw=1280&q=gavetta+militare++us+&simid=608048173406750056&selectedindex=120&ajaxhist=0

che mi ci trovo benissimo !! credo sia una delle piu comode in fattore di spazio e peso
però quando ci cucino es riso o pasta il cibo si attacca
credo sia troppo piccola



mi serviva qualcosa per risparmiare spazio e peso come questa cosa mi consigliate di fare ?

qualcuno ha esperienze con questo tipo di gavette ?

grazie
 
Ciao, il cibo si attacca perchè è alluminio..
Per ovviare al problema devi dirigerti verso una gavetta in alluminio antiaderente (di solito son quelle gavette nere o grigie scuro) che cmq rimane molto leggera, ma ricordati di usare posate in plastica o legno, perchè potresti rovinare l'interno e mangiare il rivestimento, che non è proprio sano.

In alternativa puoi usare pentole da trekking in acciaio, ma pesano di più, oppure in titanio, sono più leggere, ma il titanio come materiale, non essendo conduttore come l'alluminio, allunga i tempi di cottura..
 
Scusate se mi permetto, ma una cosa è l'alluminio antiaderente, ed una cosa è l'alluminio anodizzato. L'alluminio anodizzato attacca meno rispetto all'alluminio "normale" ma di più rispetto all'antiaderente.
Con l'antiaderente si fanno le comuni padelle che sono efficacissime, ma piuttosto delicate se non si utilizzano i giusti strumenti in teflon, mentre il processo di anodizzazione scurisce l'alluminio rendendolo un minimo meno aderente, ma comunque molto lontano dall'essere antiaderente.

L'acciaio è quanto (secondo me) di peggio possa esserci; pesante e difficile da pulire.
Il titanio è la soluzione più leggera, ma anche lui è molto lontano dall'essere antiaderente.

In questa situazione, come in tutte le cose del resto, dovrai trovare da te i tuoi compromessi, per giungere a quello che è il "tuo" sistema di cucina perfetto.

Io personalmente ho optato per un bollilatte di alluminio con rivestimento antiaderente da 12 cm di diametro, con coperchio in acciaio sempre da 12 (è l'unico che sono riuscito a trovare). Il tutto mi è costato da maury's meno di una decina di euro, e tra i vari modelli io ne ho scelto uno che avesse il manico removibile in modo che nello zaino lo porto smontato, e se cucino sul fuoco lo monto al contrario in modo che non si bruci.
Quando ci cucino faccio sempre molta attenzione a non usare nulla che possa graffiare, quindi nel mio kit ho inserito una spatolina di legno.
 

Discussioni simili



Alto Basso