Consiglio sul sacco a pelo piu comodo che vi viene in mente

Salve a tutti,

scusate l'ignoranza abissale ma avrei bisogno di un consiglio da chi ne capisce, ben piu' di me, riguardante l'acquisto di un sacco a pelo.

Lo dovrei usare semplicemente come letto (inteso come sacco in cui dormire), vorrei pero' che fosse quanto piu' comodo possibile. Il contatto sarebbe con un terreno particolarmente duro, seppur non molto spigoloso.

La temperatura minima sarebbe di circa 10 gradi, difficilmente meno, con una massima di anche 20.

Non ho limite di budget, purche' il prezzo sia ragionevole e corrisposto alla qualita' del prodotto.


Se avete qualche consiglio per me, vi sarei grato!
 
Non ne capisco molto, quindi x consigli di vario genere cedo la parola ai più esperti. Solo mi viene il dubbio, x come hai posto la domanda, se hai intenzione o no di utilizzare un materassino. Perché la questione "terreno duro" credo che non venga molto considerata x la scelta del sacco. Se l'ho sparata grossa o ho frainteso chiedo venia =)
 
Caro F, la tua richiesta e' la sintesi di cio' che da anni gli escursionisti un po' oltre misura, i ciccioni per dirla breve, stanno cercando. Forse sono in grado di poterti aiutare. Il sacco cosi' come la tenda e tante altre caxxatine, pero' sono subordinati oltre che alle reali necessita' e modi di utilizzo, anche al gusto ed al senso estetico personale percui io propongo poi vedi tu.


https://www.camping-outdoor.eu/schlafsaecke/deckenschlafsaecke/10t-selawik-150m-einzel-decken-schlafsack-200x80cm-mit-kapuzen-kopfteil-1400g-schwarz-blau-bis-20-c/a-1183764764/

di questo ho la versione 125.E' davvero comodo ma sconsigliato in inverno inoltrato.


oppure questo:
https://www.camping-outdoor.eu/schlafsaecke/mumienschlafsaecke/10t-red-river-einzel-mumien-schlafsack-220x90cm-leichtgewicht-1450g-blau-rot-bis-13-c/a-1061762210/
 
Ultima modifica:
Ma cosa intendi per sacco comodo?
Se vuoi dire bene imbottito sotto per non sentire il suolo,se fuori strada,perche' in tal caso devi comprarti un ottimo materassino e ogni sacco puo' andar bene.
Se invece per comodo intendi lungo e largo allora vanno bene i consigli di kallaghan e altri te ne potrei dare anch'io.
 
Mi sto documentando sui materassini, di cui neanche sapevo l'esistenza... tanto per dire a che livello sono :)

Grazie per i suggerimenti.
 
Per il trekking, ci sono i materassini autogonfiabili. Tra i migliori ci sono questi:
Therm-a-Rest Mattresses - providing lasting comfort for over 35 years.

I materassi sono importanti per il comfort complessivo dell'avventura.

Per il sacco a pelo devi indicare il budget e la temperatura REALE a cui andrai incontro. In generale quelli in piuma sono più comodi,più leggeri,più costosi. L'altra ipotesi è quella del sintetico. Più pesante, più ingombrante,meno costoso.
Quelli in piuma soffrono i climi umidi.
Per altre info...
 
Per il trekking, ci sono i materassini autogonfiabili. Tra i migliori ci sono questi:
Therm-a-Rest Mattresses - providing lasting comfort for over 35 years.

I materassi sono importanti per il comfort complessivo dell'avventura.

Per il sacco a pelo devi indicare il budget e la temperatura REALE a cui andrai incontro. In generale quelli in piuma sono più comodi,più leggeri,più costosi. L'altra ipotesi è quella del sintetico. Più pesante, più ingombrante,meno costoso.
Quelli in piuma soffrono i climi umidi.
Per altre info...
Non vorrei pubblicizzare un negozio online, ma e' cosi' famoso...
Ho preso in considerazione questo prodotto:
10T - TOM 1000, Materassino isolante autogonfiabile, 193x63x10 cm, colore: Beige: Amazon.it: Sport e tempo libero

Per quanto riguarda il sacco in se', la temperatura puo' variare, ma non puo' scendere sotto i 10 gradi. Non la posso prevedere con certezza, ma direi mediamente sui 15 gradi. E' evidentemente un posto non molto freddo, anzi.

Non c'e' un budget fisso. Se per 50 ne esiste uno di qualita', e' ok, se bisogna arrivare a 100, e' ok lo stesso :)

Sto considerando quelli consigliati gentilmente da @kallaghan, pero' essendo un sito tedesco (credo) non riesco a capire il materiale.
 
Ciao F, faccio un passo indietro:

Leggo e vedo: "letto", "comodita'", materassino pesante...


ed allora mi viene da chiedere: Come intendi andare all' aperto? :

vai in "Campeggio", cioe' metti tutto dentro la macchina?

o vai in "Escursione", cioe' ti porti tutto sulle spalle?
 
perche' con il solo materasso che ti pesa 3,5 chili e che da chiuso sara' mezzo metro cubo hai chiuso, stop -- ?? Il resto chi lo porta tu o la macchina? e se lo porti tu,come te lo porti......?

guarda un po', per farti un'idea di cosa non stiamo parlando, questi:

MATERASSINO LIGHT WEIGHT 6 TUBI 75D | Ferrino

NeoAir All Season | Inflatable Camping Air Mattress | Therm-a-Rest

Compact mat light | CAMP Spa

Light mat | CAMP Spa

ho fatto l'errore di acquistarne uno piu' o meno simile quando ho inziato ad acquistare il materiale per le uscite in montagna,pesante un chilo e mezzo ed e' ancora nella cantina al suo posto che spera invano di essere portato in campeggio...
 
si, non c'e' niente di male ad andare in macchina e farsi un bel campo stabile, qui da noi, dove non ci sono i rifugi, e' una cosa normalissima, ma appunto vorremmo sapere cosi' ti possiamo consigliare meglio, additrittura, se fai un campo stabile e poi da li' fai 1-2 giorni di escursione, e come dici non hai problemi di budget, ci possiamo sbizzarrire! :)
 
perche' con il solo materasso che ti pesa 3,5 chili e che da chiuso sara' mezzo metro cubo hai chiuso, stop -- ?? Il resto chi lo porta tu o la macchina? e se lo porti tu,come te lo porti......?

guarda un po', per farti un'idea di cosa non stiamo parlando, questi:

MATERASSINO LIGHT WEIGHT 6 TUBI 75D | Ferrino

NeoAir All Season | Inflatable Camping Air Mattress | Therm-a-Rest

Compact mat light | CAMP Spa

Light mat | CAMP Spa

ho fatto l'errore di acquistarne uno piu' o meno simile quando ho inziato ad acquistare il materiale per le uscite in montagna,pesante un chilo e mezzo ed e' ancora nella cantina al suo posto che spera invano di essere portato in campeggio...

si, non c'e' niente di male ad andare in macchina e farsi un bel campo stabile, qui da noi, dove non ci sono i rifugi, e' una cosa normalissima, ma appunto vorremmo sapere cosi' ti possiamo consigliare meglio, additrittura, se fai un campo stabile e poi da li' fai 1-2 giorni di escursione, e come dici non hai problemi di budget, ci possiamo sbizzarrire! :)

Si', prodotti del genere. Anche se, a dire il vero, non ho capito come faccia un materassino autogonfiante ad autogonfiarsi...

Per quanto riguarda il peso, non ci sono particolari limiti. Non sono ancora ferrato per escursioni totalmente a piedi.
Lo vorrei inserire in un grosso trolley in cui riporrei tutto il necessario (cioe' solo il sacco a pelo e qualche vestiario apposito), per poi metterlo comodamente in auto all'occorrenza.

Diciamoci la verita', come avventuriero sono un bel po' fraccomodo :D Pero' sono ancora agli inizi :lol:
 
grosso trolley
Quest'estate mi è capitato di accompagnare un'amica su uno stradello appenninico che svalicava una collina molto dolce. 5 km al massimo, 200 m di dislivello ad esagerare. Per fare quella gentile ed "avventurosa", mi sono fatta carico del suo trolley.
Ho sofferto di meno a trasportare l'uva con le gerle su e giù dai muretti per un mese..

Qualsiasi cosa tu voglia fare, cerca uno zaino. Anche il sacco militare più disgraziato è meglio di un trolley su uno sterrato.
 
Lo vorrei inserire in un grosso trolley
neanche piccolo! pure grosso!!!
penso tu debba prima "ambientarti" con il contesto escursionistico e capire la differenza tra valigia e zaino :)
non ho capito come faccia un materassino autogonfiante ad autogonfiarsi...
l'autogonfiante è preformato, e quindi tende, una volta aperto il tappo, ad allargarsi autonomamente accogliendo l'aria al suo interno.
personalmente accelero il processo con delle belle gonfiate, oppure aspetto con calma che si gonfi da solo, ma poi per averlo bello pieno devo comunque andarci di polmoni.
 
Ne ero certo che il termine "trolley" non sarebbe stato ben visto :D

In generale non conto di fare moltissima strada dall'auto, pero', in effetti, tenendo conto che anche sui sanpietrini il trolley causa fastidio, sul selciato sarebbe improponibile.
 
Effe, scusami la battuta,tanto il correttore automatico del forum provvedera' a cancellare in automatico la seguente str...xta, ma devi mica partecipare ad una manifestazione di quelle contro questo o contro quello.?.o partecipare ad un concerto all'aperto? perche' leggo trolley,selciato,sanpietrino....e comunque sia,.....in sintesi, ti consiglio di usare cosette molto leggere.
 
Eheh :D
No, no. E' solo un primo approccio molto timido all'avventura.

Considerero' il fattore peso come primario e l'acquisto di un buono zaino adatto.
 
Guarda, se vuoi dormire comodo in case/bivacchi/baite di amici ecc.. hai bisogno di un materassino e di un sacco a pelo. Metti tutto nello zaino.

Il forum straripa di consigli (a mio avviso anche un po' esagerati). Dalle condizioni di utilizzo che descrivi non hai bisogno di nulla di tecnico, quindi non fare investimenti economici spropositati: puoi procurarti un'ottima attrezzatura anche usata. Cerca un sacco comodo sintetico con temperatura comfort attorno ai 5/10 C° e un materassino. Andrebbero bene anche i materassini da palestra, ma se non sei abituato a dormire su una superficie rigida puoi prendere un materassino gonfiabile tipo questo.
Recupera uno zaino. Se non devi camminarci molto, va bene un saccone qualunque con due spallacci, l'importante è che sia della capienza giusta.
 

Discussioni simili



Alto Basso