Consiglio sulla prima corda

Sono alla ricerca di una corda, è la mia prima volta :wub:...e mi son imbattuto in questa della Petzl che pare molto interessante:

Volta Guide 9

Sul sito dice che ha la triplice certificazione come corda singola, mezza e gemella. Premetto che la mia attività prediletta sarebbe alpinismo su ghiaccio e misto, mi chiedevo a questo punto se fosse possibile usarla anche in arrampicata in falesia.
Scusate la mia ignoranza e grazie per i consigli :si:
 

Ciao, per arrampicata in falesia mi sembra vada bene. Nelle specifiche tecniche da come valore "allungamento dinamico" un buon 34%.. quindi parliamo di corde dinamiche.. devi solo controllare se il grigri che usi (se lo usi) accetta anche corde da 9 mm di diametro.. di solito i gri-gri hanno riportato un range per le varie tipologie di corde, tipo 9-11mm ..

Per discorso alpinismo invece non ti so dire se ci sono corde migliori, quindi meglio aspettare commenti di utenti più esperti di me in tale disciplina :si:
 
Ultima modifica:
Per cosa la useresti?
Una con la tripla certificazione la paghi un botto non ha molto senso.

Se fai ghiaccio o alpinismo ti serve una o meglio due mezze, possibilmente trattate per resistere all'acqua e soprattutto leggere.

Se fai invece falesia è meglio una singola bella robusta, il peso non è importante.
 
Per cosa la useresti?
Una con la tripla certificazione la paghi un botto non ha molto senso.
Su alcuni siti si trova in vendita a meno di 90€, direi nella media. La userei principalmente per fare canali e vie di misto, ma se dovesse capitare mi piacerebbe anche usarla d'estate su semplici pareti
 
Quella postata come mezza corda è pesante.

Come corda singola rischia di non essere sufficiente robusta e che si deteriori in fretta.
 
Diciamo che se pensi di andare spesso in falesia allora è meglio che prendi una corda dedicata da usare solo in falesia (meglio 10 mm).. se vai "occasionalmente" in falesia, la puoi utilizzare..certo, sarà più esposta a usura e quindi andrà sostituta prima rispetto ad averne una dedicata esclusivamente all'arrampicata..
 
Ultima modifica:
Viene venduta 30, 40, 50, 60 e 80 metri. Si mi rendo conto che sia una soluzione di compromesso, infatti volevo capire quanto ne valesse la pena
 
Per esperienza devo ammettere che quando ho adottato dei compromessi, mi sono sempre trovato fregato.

Quando diventavo un po' più esperto, non mi soddisfacevano più e dovevo prendere cose specifiche, così invece di risparmiare finivo per spendere molto di più.
 
Per esperienza devo ammettere che quando ho adottato dei compromessi, mi sono sempre trovato fregato.

Quando diventavo un po' più esperto, non mi soddisfacevano più e dovevo prendere cose specifiche, così invece di risparmiare finivo per spendere molto di più.
Come mezza corda invece che ne pensi?
 
È un po' pesante, come è normale che sia essendo anche certificata come intera, pesa 54 grammi al metro.

Sempre della Petzl ad esempio la Tango ne fa 47, la Rumba 44, la passo 40.

Io per ghiaccio e alpinismo ho una Beal Ice Line che ne pesa 39 ed è trattata golden dry.

Pagata 110€ per 60 metri.
 
È un po' pesante, come è normale che sia essendo anche certificata come intera, pesa 54 grammi al metro.

Sempre della Petzl ad esempio la Tango ne fa 47, la Rumba 44, la passo 40.

Io per ghiaccio e alpinismo ho una Beal Ice Line che ne pesa 39 ed è trattata golden dry.

Pagata 110€ per 60 metri.
Scusami Phantom, se è lecito dove hai trovato Beal Ice Line a quel prezzo? Grazie Antonio
 
Ovviamente per ghiaccio o alpinismo ne usi 2 vero? Per qs tu hai 3 corde tra i tuoi materiali di montagna? Grazie Antonio
Dipende, su ghiacciaio una sola, su vie alpinistiche ne servono due.

Io ne ho una sola al momento, la uso prevalentemente su ghiacciaio, per vie alpinistiche una a testa, a mano che il socio non ne abbia due accoppiate.
In falesia per adesso scrocco, ma ne voglio prendere una al più presto.

Tieni conto che si è sempre almeno due, non devo avere tutto tu per forza.
 
Dipende, su ghiacciaio una sola, su vie alpinistiche ne servono due.

Io ne ho una sola al momento, la uso prevalentemente su ghiacciaio, per vie alpinistiche una a testa, a mano che il socio non ne abbia due accoppiate.
In falesia per adesso scrocco, ma ne voglio prendere una al più presto.

Tieni conto che si è sempre almeno due, non devo avere tutto tu per forza.
Ti ringrazio per le tue risposte. Le mie domande nascono perché mi hanno regalato una corda singola da 9,5mm 80 mt, avendo la possibilità di cambiarla ero indeciso se prenderne 2 mezze ovviamente aggiungendo la differenza. Sicuramente mi risponderai che dipende da che uso ne farei, per ora solo vie alpine non impegnative e falesie (purtroppo sono due scenari che richiedono corde diverse), e pensare che quando ho iniziato ad arrampicare si aveva una solo carda per tutto, forse un po pesante ma... Grazie ancora e buona serata. Antonio
 
Ultima modifica:
Mah, la volta guide 9.0 non è una corda da falesia ma una corda tripla omologazione che di solito si prende per fare attività alpinistica, misto, corda da cresta.
La migliore rappresentante di questa categoria secondo me è la Beal Opera 8.5
https://www.sestogrado.it/it/prodotto/beal-opera-8-5-unicore-dry-cover-corda-arrampicata/
la uso appunto come corda per conserva in montagna, brevi risalti rocciosi, etc.
ma non la prenderei come corda da falesia per un uso sportivo od intensivo perchè sarebbe sprecata.
Se sei alla ricerca della tua prima corda, spendi "meno possibile", non in senso di qualità ma di trattamenti e tipologie, prendendo una corda entry level di medio spessore (9.5 - 10mm). La maltratti per benino in falesia e poi alla prossima corda hai più elementi per scegliere cosa ti piace
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto