Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Consiglio tarp 2x3

Salve a tutti, come si capisce dal titolo sono alla ricerca di un telo di misure circa 2x3m. So che molti preferiscono la misura 3x3 ma a me sembra troppo grande per una persona e basta. Anche perché a me serve un telo facile da maneggiare anche con vento o da rimettere a posto velocemente senza stare li a doverlo piegare e ripiegare.

Ho letto tutte le discussioni presenti nel forum prima di aprire questa.

Le caratteristiche oltre alle dimensioni, sono ovviamente leggerezza e compattezza (non più di 700g) e soprattutto il materiale. Come detto prima deve essere un materiale che si può mettere nella sacca senza piegarlo, velocemente. Quindi che sia sottile e non come quelli ad esempio da ferramenta.
Ovviamente deve avere una colonna d'acqua soddisfacente, ad esempio sui 2000mm credo vada bene.

Il budget è sui 30 euro. Qualcuno sa indicarmi qualche prodotto?

Grazie
 
Ciao, per quel prezzo in effetti la DD è la marca principale che mi viene in mente. In alternativa puoi guardare su ali baba dove mi sembra che la 3F Ul gear venda un tarp di silnylon a 30-40 euro, ma è un 3x3. L'altra possibilità è di comprare direttamente i materiali e fartelo cucire/cucirtelo da solo. Se te la senti il risparmio è netto e puoi farti tutto in silnylon http://www.extremtextil.de/catalog/Ripstop-Nylon-tentfabric-silicone-coated-20den-36g-sqm::1202.html. I DD sono ok ma usano poliestere PU, che è inferiore praticamente in tutto (anche nel prezzo ovviamente). Purtroppo in silnylon già fatti costano 100+ euro. Comunque ripeto i DD vanno bene, io ho un 3x3 che ho usato x 2 anni e non mi ha mai dato problemi, l'unica cosa è che è relativamente pesante (850g).

Quel set up è uno dei miei preferiti, è pratico e comodo. In caso di temporale, con pioggia + vento, ti consiglio però di montarlo più basso, o di cambiare set up. La struttura a diamante è resistente, il problema è che se il vento cambia repentinamente può piovere all'interno (va da sè che andrebbe montato orientando la perte chiusa verso il vento), oppure di avvalerti di elementi naturali per coprire l'ingresso, come montarlo a ridosso di un grosso masso ecc.

Non è difficile da montare, ma la regola che vale per tutti i tarp è che montarlo ben teso e con linee pulite è importante, e non ti servono + di 1000-1500 di testa idrostatica, probabilmente anche meno (una volta si usavano i lenzuoli di cotone cerati); quindi bisogna una attimo prenderci la mano. La prima volta che ho fatto un giro con il tarp (era quello della decathlon) ci ho messo 1 ora per montarlo, ma non avevo guardato nessun video.
 
Grazie per i consigli. Farlo da solo non me la sento e credo che se dovessi comprare il materiale e farlo fare andrei a spendere più o meno la cifra che costa già fatto. Alla fine ho trovato queste due alternative che sono 240x240 e 250x250 se non ricordo male.
https://www.varusteleka.com/en/product/sarma-erakko-tarp-2-5x2-5-m/50415?buyalsoref=swiss-wool-blanket-repro
http://www.ferrino.it/catalog/sacchiletto-e-notte/78211-rain-tarp-240x240-cm

Credo che prenderò uno di questi.

Fino ad ora ho utilizzato uno di quei teli da ferramenta per intenderci (l'ho usato due volte non tantissime) 2,8x3,8 o qualcosa del genere. Veramente enorme dato che lo uso più come riparo per una giornata che per dormirci. Per questo cercavo un qualcosa di più piccolo e più facile da chiudere. L'altra volta col vento sono stato penso 20 minuti per chiudere il telo che ho ora e la cosa mi ha infastidito non poco! :D
 
Ti consiglio il primo, quello della ferrino mi sembra che abbia solo 4 punti di ancoraggio. + ne hai meglio è perchè acquisti in versatilità, puoi rinforzare la struttura in caso di vento forte ecc.
 
Grazie per la risposta. Io però avevo bisogno di un telo facilmente ripiegabile anche in situazioni di vento molto forte o altro. Essendo da solo non riesco a ripiegarlo bene in poco tempo. Mi è già capitato, anche se quello che ho ora è più grande di 2x3 ma comunque mi sono trovato in situazioni dove non sono riuscito a piegarlo bene per farlo rientrare nello zaino visto il troppo vento.
 
L'esperienza personale mi ha portato a considerare che un telo 3X2 in condizioni di vento forte fa sudare 7 camice per essere piegato. Per questo mi affido a teli da orto, in quanto piu' rigidi che un tarp. Quando riesco lo piego in 3 step e poi lo arrotolo; cosi' sudo solo 6 volte!
 
Ma infatti io prendo uno di quei tarp con sacca che non hanno bisogno di essere piegati, ma solo di metterli nella sacca così come viene. Come ad esempio il tatonka tarp 2
 

Discussioni simili


Alto Basso