Consiglio tenda autoportante 3 stagioni

Utilizzo: Ambiente Alpino
Caratteristiche ricercate: leggerezza (<2.1kg)
Budget:<=300€
Prodotti già individuati: Ferrino lightent 2, Naturehike cloud up 2

Ciao a tutti!

Avrei bisogno di un consiglio per individuare una tenda da acquistare per due persone. La mia difficoltà nella ricerca è che esistono tende molto leggere come quelle della naturehike, però onestamente preferirei una tenda di un brand "ufficiale" in modo tale da essere tutelato sul piano restituzione/garanzia. Il problema è che le tende di marca sono molto più pesanti, io ho guardato un pò tutte le principali marche (Vaude, Marmot, Salewa, MSR, Ferrino etc) ma fino ad ora ho trovato solamente tende principalmente da 2.2kg a salire. Ovviamente le tende più leggere di marca sono fuori dal mio budget (400-500€) per il peso che hanno (come la MSR Hubba Hubba).

Quindi la mia domanda è conoscete tende autoportanti 3 stagioni che possono venire meno di 300€ per (sarebbe perfetto) 1.6-1.9 kg di peso, oppure la lightent è l'unica alternativa seria a meno di 300€?
 
Ci sarebbe anche la CAMP Minima, abbastanza simile alla lightent.

La Salewa litetrek l'hai vista?

Occhio che comunque puntando sulla leggerezza avrai meno spazio a disposizione e/o meno robustezza, assicurati che vada bene anche con chi condividerai la tenda. :biggrin:
 
Ultima modifica:
La CAMP Minima mi sembra davvero una bomba a 1.57, sarebbe un ottima candidata. PEr la litrek mi sembra molto tecnica ma sta sui 2.2. Considerando che principalmente ci uscirei da solo mi sebra avere più senso la Minima. Grazie del consiglio!
 
Ste tende a tunnel tipo la lightent e la minima però non sono autoportanti, mi pare.
Ora dovrei andare a rivedere i video di montaggio per essere sicuro o_O :D
Ma in genere le tende con gli archi separati non possono essere autoportanti.
 
Ste tende a tunnel tipo la lightent e la minima però non sono autoportanti, mi pare.
Ora dovrei andare a rivedere i video di montaggio per essere sicuro o_O :D
Ma in genere le tende con gli archi separati non possono essere autoportanti.
Esatto non sono autoportanti, ho avuto la lightent per alcuni anni, una discreta tenda finché non mi si è spezzato un archetto da un momento all'altro senza alcuna sollecitazione strana. Da quel momento è iniziato un incubo durato più di un anno con il "servizio clienti" Ferrino.
La faccio breve. È stato impossibile ottenere un pezzo in sostituzione nonostante la tenda sia ancora a catalogo. A tutt'oggi non riesco più a usare questa tenda e mi guardo bene dal comprare ancora prodotti Ferrino.
 
Secondo me, che una tenda pesi 1,9kg oppure 2,2 non è una differenza sostanziale e non ti cambia la vita: immagino che tu non vada ad arrampicare sul VI grado con la tenda a spalle.
Finchè la differenza resta entro il mezzo kilo a testa, la cosa è trascurabile, purchè il peso in più sia giustificato da materiali più robusti e di qualità (es. teli con più denari, più pali o pali di sezione maggiore).
Ti faccio un esempio: la Vaude Taurus UL 2P la trovo validissima (pesa 2 kg), ma davvero piccola per due, inoltre non è una vera autoportante, nel senso che la paleria non sostiene completamente la camera e quindi devo picchettarla sempre, non solo per l'abside. Per contro, la mia vecchia Marmot Nusku 2P pesa 3,4kg ma èmolto spaziosa, èfreestanding (grandissimo vantaggio su terreni sassosi, come spesso trovi sulle nostre alpi) ed ha materiali più robusti, oltre che una paleria più completa.
Pur essendo due tende entrambe di alta qualità, la differenza di peso è notevole, ma più che giustificata!

Come ti hanno già scritto, le tende superleggere sono di solito anche davvero piccole: ti serve davvero ridurre all'osso il peso sacrificando robustezza e vivibilità?
Che uso fai della tenda? Che dislivelli e che sviluppi prevedi di fare nelle tue uscite?
 
Secondo me, che una tenda pesi 1,9kg oppure 2,2 non è una differenza sostanziale e non ti cambia la vita: immagino che tu non vada ad arrampicare sul VI grado con la tenda a spalle.
Finchè la differenza resta entro il mezzo kilo a testa, la cosa è trascurabile, purchè il peso in più sia giustificato da materiali più robusti e di qualità (es. teli con più denari, più pali o pali di sezione maggiore).
Ti faccio un esempio: la Vaude Taurus UL 2P la trovo validissima (pesa 2 kg), ma davvero piccola per due, inoltre non è una vera autoportante, nel senso che la paleria non sostiene completamente la camera e quindi devo picchettarla sempre, non solo per l'abside. Per contro, la mia vecchia Marmot Nusku 2P pesa 3,4kg ma èmolto spaziosa, èfreestanding (grandissimo vantaggio su terreni sassosi, come spesso trovi sulle nostre alpi) ed ha materiali più robusti, oltre che una paleria più completa.
Pur essendo due tende entrambe di alta qualità, la differenza di peso è notevole, ma più che giustificata!

Come ti hanno già scritto, le tende superleggere sono di solito anche davvero piccole: ti serve davvero ridurre all'osso il peso sacrificando robustezza e vivibilità?
Che uso fai della tenda? Che dislivelli e che sviluppi prevedi di fare nelle tue uscite?
Il punto di forza principale che cerco nella tenda da comprare è la flessibilità, cioè vorrei avere una tenda che mi posso portare da solo, dividere in due e usare sia in ambiente boschivo che sopra la linea degli alberi, per quello mi interessava una tenda sotto i 2 kg, in modo tale da poterla anche usare da solo senza davvero esagerare con il peso. Comunque considerato lo spazio e la qualità pesnavo di prendere una hubba hubba della MSR, che mi sembra molto spaziosa e versatile (ce chi dice che è anche usabile d'inverno, ovvviamente sotto la linea degli alberi) in generale vorrei una cosa che da utalizzare sia in un cammino tranquillo che in una alta via dolomitica, e la Hubba hubba dovrebbe essere abbastanza resistente e freestanding per essere pitchata anche su terreni rocciosi. Oppure in una giornata di vento estiva in montagna non è abbastanza, io ho sempre usato i bivacchi quaindi di tende alpine ho pochissima esperienza
 
Il punto di forza principale che cerco nella tenda da comprare è la flessibilità, cioè vorrei avere una tenda che mi posso portare da solo, dividere in due e usare sia in ambiente boschivo che sopra la linea degli alberi, per quello mi interessava una tenda sotto i 2 kg, in modo tale da poterla anche usare da solo senza davvero esagerare con il peso. Comunque considerato lo spazio e la qualità pesnavo di prendere una hubba hubba della MSR, che mi sembra molto spaziosa e versatile (ce chi dice che è anche usabile d'inverno, ovvviamente sotto la linea degli alberi) in generale vorrei una cosa che da utalizzare sia in un cammino tranquillo che in una alta via dolomitica, e la Hubba hubba dovrebbe essere abbastanza resistente e freestanding per essere pitchata anche su terreni rocciosi. Oppure in una giornata di vento estiva in montagna non è abbastanza, io ho sempre usato i bivacchi quaindi di tende alpine ho pochissima esperienza
La MSR Hubba Hubba non è male però non la userei con forti venti in quota.
Fossi in te mi orienterei più su una 3 stagioni più robusta ma anche più pesante...fino a 2,3 kg è fattibile
 
E' un prodotto di qualità, destinato ad un uso in condizioni tranquille.
Non è freestanding, perchè devi picchettare le due absidi.
Considera che ha il sovratelo 20D e il catino 30D, quindi davvero molto sottili, quindi come minimo devi assolutamente avere il telo di base e comunque in alte vie in dolomiti dovrai stare attento a dove la pianti (in quota non sempre trovi i prati), per non danneggiare il fondo con qualche sasso.
 

Discussioni simili


Alto Basso