consiglio tenda e zaino

Buongiorno,
vorrei chiedervi consiglio su tenda e zaino. il budget è diciamo limitato, vorrei spendere tra i 40 e i 60 euro ogni cosa, sarebbero le mie prime esperienze, e comincerò dalla sicilia dove risiedo nei prossimi mesi. Desidero tuttavia qualcosa di "buono" anche qualora dovessi spendere qualcosa in più, perchè il progetto a lungo termine è quello di riuscire a fare il cammino di santiago, se ci riuscissi mi darebbe noia dover comprare un altro zaino, per non aver speso prima 10 euro in più per dire...

Nello specifico lo zaino sono indeciso tra quello dechatlon:
1) https://www.decathlon.it/zaino-mh100-40l-grigio-id_8492955.html
2)https://www.decathlon.it/zaino-montagna-forclaz-60-azzurro-id_8300843.html

e questo di amazon
1)https://www.amazon.it/dp/B06Y5M3D4P/ref=sspa_dk_detail_1?psc=1&pd_rd_i=B06Y5M3D4P&pd_rd_w=zivxt&pf_rd_p=365a3205-59f3-4b5b-b44d-9c9ece8162af&pd_rd_wg=K6nxe&pf_rd_r=ZKV8322GY7HK7VBSGFSR&pd_rd_r=c7d60a46-150e-4b94-857b-d61889d7a324&spLa=ZW5jcnlwdGVkUXVhbGlmaWVyPUEyTUs1SDVOOFk1UDkmZW5jcnlwdGVkSWQ9QTA3MDQ3MjhDMFlYNE5KREpGT0kmZW5jcnlwdGVkQWRJZD1BMDAxNjU2MzFKME9VQzZFUzFWTkwmd2lkZ2V0TmFtZT1zcF9kZXRhaWwmYWN0aW9uPWNsaWNrUmVkaXJlY3QmZG9Ob3RMb2dDbGljaz10cnVl

Ne vorrei uno che pesa poco... e che ci entra la roba di cui avrei bisogno : tenda (ci entrano tutte le tende?) , sacco pelo/letto , acqua, coltello, roba igiene varia e cambio indumenti (starei via inizialmente max 1 notte), fornello, bombola, e kit pronto soccorso e basta ad occhio e croce.

Per la tenda:
https://www.decathlon.it/tenda-campeggio-mh100-2p-id_8513471.html
mi ispira questa, ma non mi convince la potenza di pioggia e vento supportata, in quanto quà c'è vento tutti i giorni tutto l'anno, soprattutto se dovessi spostarmi nelle isole come vorrei fare... mi sta bene singola, massimo 2 posti qualora dovessi portare qualcuno con me....
Potetedarmi qualche consiglio migliore?

Inizierei comprando il sacco lenzuolo 10° è una buona idea? considerando che praticamente mai andrò in giro di inverno causa lavoro, e se dovessi andare sarebbe sempre qua in sicilia stesso, freddo per quanto raramente si scende sotto lo zero e nemmeno in tutti i luoghi, credo che un 10° vada bene per tutto l'anno, e in inverno eventualmente dormire con maglia termica + pigiama in pile etc... che ne dite ?


p.s. è necessario il materassino?
p.p.s. più o meno una tenda quanto pesa per avere un idea rapporto peso / costo
 
ti ringrazio, ma conviene realmente usare aliexpress o wish, come faccio a riconoscere che il prodotto è autentico quando su amazon o decathlon la stessa tenda costa 80 / 90 euro in più ? per questo vorrei dei suggerimenti magari anche tipo quelle che si trovano su siti più affidabili, non sarei capace di riconsocerne la qualità, ed eventualmente un rimborso sarebbe un casino.
--- Aggiornamento ---

e vorrei sapere che ne pensi della gradazione del sacco letto / pelo , se secondo te le mie idee vanno bene
 
Ne thread che ti hanno segnalato oltre a molti link a prodotti Decathlon, trovi link ad Aliexpess, ma non si tratta di prodotti contraffatti, non c'è la Adidaaaash di turno per intenderci... trovi prodotti a marchio "cinese" che copiano/prendono ispirazione da/sono gli stessi prodotti di marchi più conosciuti...

Sono buoni prodotti con un ottimo rapporto qualità prezzo, spesso già testati da molti. Unico inconveniente: serve pazienza per le spedizioni.
 
ti ringrazio, ma conviene realmente usare aliexpress o wish, come faccio a riconoscere che il prodotto è autentico quando su amazon o decathlon la stessa tenda costa 80 / 90 euro in più ? per questo vorrei dei suggerimenti magari anche tipo quelle che si trovano su siti più affidabili, non sarei capace di riconsocerne la qualità, ed eventualmente un rimborso sarebbe un casino.
--- Aggiornamento ---

e vorrei sapere che ne pensi della gradazione del sacco letto / pelo , se secondo te le mie idee vanno bene
Su wish non ho mai comprato, i link di aliexpresse che ci sono nel post che ti ho mandato si riferiscono ad aliexpress e sono sicuri, io ad esempio come tenda ho la lanshan 2 presa su aliexpress. Per il sacco a pelo a che quota vorresti andare? Se non pensi di andare in quota, va benissimo.
 
grazie, mi fiderò, pensavo alla naturehike su aliexpress . un altra cosa che vorrei chiedervi è in caso di impossibilità di piantare i picchetti (tante pietre e poca o nulla terra attorno ) come tenete ferma la tenda ? e poi lo zaino quanto dovrebbe essere di litraggio ?
 
Ci sono tende autoportanti che puoi, all'occorrenza, montare senza picchettare. Puoi in ogni caso utilizzare corpi morti come pietre, grossi legni etc se ti trovi su un terreno dove non è possibile picchettare.

Il litraggio dello zaino dipende da tanti fattori, dal materiale che dovrai trasportare, del tipo di attività, dalla durata.
 
nello zaino metterei: tenda, sacco pelo / letto , fornello + gavetta e bombola, cambio di vestiti, roba così.. penso minimo 40... ma anche in inverno tutta sta roba ci entrerebbe ? non ho ben chiari i litraggi e dimensioni
 
nello zaino metterei: tenda, sacco pelo / letto , fornello + gavetta e bombola, cambio di vestiti, roba così.. penso minimo 40... ma anche in inverno tutta sta roba ci entrerebbe ? non ho ben chiari i litraggi e dimensioni
Dipende anche dal tuo fisico e da cosa vuoi fare, io più di un 60 litri non riesco a usare, quanti giorni pensi di stare in autonomia? Io ti consiglio dai 38 l ai 45l se vuoi fare uno due giorni di tenda e il cammino di Santiago (nel quale non dovresti portare la tenda immagino).

grazie, mi fiderò, pensavo alla naturehike su aliexpress . un altra cosa che vorrei chiedervi è in caso di impossibilità di piantare i picchetti (tante pietre e poca o nulla terra attorno ) come tenete ferma la tenda ? e poi lo zaino quanto dovrebbe essere di litraggio ?
Se vai sulla cloud up che è autoportante, puoi stare tranquillo.
Comunque se vuoi fare un pò di pratica e non sai ancora quanto sfrutterai la tenda, vai pure su quella del deca, siamo partiti tutti da li. Poi se vedi che ti piace e vuoi qualcosa di più performante allora sali di livello. Dipende da te e dal tuo budget. :biggrin:
 
@roberto1993 , non per farmi li cazzi tua.
Puoi mandarmici se ritieni. tra questo post e il precedente, quello del fornello,mi pare di capire che il tuo livello di esperienza sia vicino allo 0. magari sbaglio.
Mi raccomando, l'attrezzatura è importante ma l'esperienza di più. Cerca di usare il forum per non fare le prime uscite da solo o con altre persone che hanno poche esperienze. Il fuoco, come detto nel precedente post può rappresentare un pericolo, ma pure le basse e inaspettate temperature possono esserlo. se uno non è sufficientemente preparato. DAJE TUTTA ma con prudenza
 
è totalmente 0 non vicino lo zero ! ho solo fatto camminate in solitaria con cibi pronti, senza fuoco, senza zaini "tecnici" senza pernotto, senza tende... e volevo aumentare e allungare le esperienze. Ti ringrazio per il consiglio, per le basse temperature al momento il problema non c'è stando in sicilia e venendo davanti i mesi caldi... che è l'unico periodo in cui posso fare queste attività.... Magari 1 volta nella vita mi piacerebbe fare una camminata tra montagne innevate, ma tra scarpe, tenda sacco a pelo quello e l'altro... devo aspettare parecchio ancora!

Io vi ringrazio tanto perchè mi state facendo capire molte cose che leggendo altri post erano già più "avanzati" ... Il problema mio è ad esempio che non capisco 2000mm di pioggia se è tanto o poco... quindi vedo ad esempio la tenda da 2, mi sembra poco, quella da 5 troppo! :D
 
Ti posto un link dove spiega in poche righe come funziona il discorso acqua....

https://www.campingeoutdoor.it/colonna-dacqua-cose/

per il resto posso consigliarti di leggere molto qui sul forum, guardare video e magari comprarti un libro sulle basi dell outdoor (cene sono tanti in commercio) , per informarti a 360º e cominciare le tue uscite più “lunghe” in “sicurezza”......
A livello di attrezzatura tecnica non serve chissà cosa.... più che altro serve “sapere quel che si fà e come affrontare le varie situazioni”...
Sicuramente ti conviene cominciare con qualcuno che ha già un pó di esperienza e magari con qualche percorso semplice, ben segnato, e magari con bivacco all arrivo... così puoi cominciare anche senza tenda.... poi pian piano ti evolverai e capirai cosa ti serve o meno.....
 
Io vi ringrazio tanto perchè mi state facendo capire molte cose che leggendo altri post erano già più "avanzati" ... Il problema mio è ad esempio che non capisco 2000mm di pioggia se è tanto o poco... quindi vedo ad esempio la tenda da 2, mi sembra poco, quella da 5 troppo! :D
Che poi è il problema un pò di tutti.
tuttavia, Se sai che le tue uscite sono di pochi giorni, difficilmente puoi prendere quel quantitativo di pioggia (inteso per diverso tempo) copio e incollo per miglior spiegazione.
- La Colonna D’acqua si misura ponendo il tessuto sotto una colonna d’acqua (quindi il nome non è dato a caso) e aggiungendo liquido finchè il tessuto non cede e lo lascia passare, bagnandosi da parte a parte. La misura è in millimetri, quindi se c’è scritto “2000 mm”, il tessuto resiste alla pressione di una colonna d’acqua di due metri. Oltre, l’acqua penetra. Per comprendere l’utilità dell’impermeabilità di un tessuto, è bene chiarire che cosa questo tessuto si troverà ad affrontare. Prendiamo l’esempio della pioggia peggiore, il nubifragio: Nubifragio = precipitazione oltre i 30 mm/h, ossia dai trenta litri d’acqua per metro quadrato in un’ora, in su. Quindi se una tenda ha 2000mm di colonna d’acqua, considerando 2000:30, idealmente resiste 66 ore sotto un nubifragio (“idealmente” perchè non consideriamo i fattori ambientali come il vento e l’angolazione del telo, e l’acqua non si accumula sopra il velo facendo una colonna ma scorre via). Si possono fare gli stessi conti con gli altri tipi di pioggia: pioggia debole = fino a 2 mm in un’ora pioggia moderata = tra 2 e 6 mm/h pioggia forte = oltre i 6 mm/h rovescio = oltre i 10 mm/h nubifragio = oltre i 30 mm/h

Ora, torno all'esperienza e il buonsenso. Se nel 2020 vai via 3gg e becchi un nubifragio così forte e prolungato e perchè non hai neppure guardato le previsioni del tempo.
AL posto tuo mi concentrerei su resistenza al vento, peso e spazi.
Se invece, stai via anche più di una settimana, magari in aree alpine, in quota e in stagioni non stagioni non favorevoli, il discorso cambia. molto. ecco perchè non è facile darti risposte. perchè le tue domande non sono associate ad una specifica necessità.
in ogni caso, ti stai avvicinando ad un mondo tanto meraviglioso quanto infinitamente vasto :lol: :lol: :lol:
 
grazie ad entrambi già è molto più chiaro e possiamo riassumere così ( se mi guidate un pò sto avvicinandomi alla soluzione xd)
Se faro un esperienza a piedi sarà di massimo 1 / 2 giorni , quindi una tenda tipo dechatlon economica a 2000mm di pioggia può andar bene ? considerando che il 99% delle volte esco solo nei periodi estivi e parliamo di sicilia o isole limitrofe quindi rare piogge, seppur spesso vento.

Se poi voglio qualcosa di meglio (per le montagne, e periodi invernali ) vado su una 3 / 4 mm ma non è cosa che farò adesso...
quindi ricapitolando tipo questa https://www.decathlon.it/tenda-campeggio-mh100-2p-id_8513471.html
dovrebbe essere buona... e anche in inverno se non c'è pioggia o poca... corretto? e poi se mi trovassi in un bosco / pineta etc... potrei sempre cercare di ripararla il più possibile..

seppur ha già un peso importante e non mi convince per questo... e cerco una soluzione più leggera. con massimo quelle dimensioni, e come caratteristiche direi buona.

Per quanto riguarda lo zaino: non vorrei caricarlo più di 7kg. Considerando appunto che uscirei in estate metterei:
-maglia tecnica di ricambio maniche corte
-kway manica lunga
-pantaloncini / pantaloni a seconda di con quale parto
-calze e mutande 1 / 2 ( se 1 / 2 gg )
- tenda + sacco letto + eventuale materassino.
- Fornelletto o bushbox se so che dove vado non trovo legna (es: spiaggia)
- 1 / 2 roba pronta o scatolame molto piccolo.
-padellina e / o pentola, con padella da usare anche come piatto +posata
-acqua
-telefono + power bank e Carta d'identità.
-coltello + eventuale seghetto se vado in zone boscose e porto il buxbox ( Risparmio spazio della bombola)

Secondo voi quanto minimo mi servirebbe lo zaino?Ho letto inoltre che per il cammino di santiago è sconsigliata la tenda in quanto non si può dormire dappertutto e con pochi euro si dorme negli alloggi,e dicono che per il cammino 40l di zaino vabene, in quanto non si portano alimentari/fornellino/tenda/stoviglie.... e per i ricambi partirei comunque in estate e al massimo avrei un indumento in pile.
Quindi deduco che il minimo è 40l... per far entrare quest'altra roba che sta fuori dal cammino... quanto zaino mi servirebbe secondo voi per fare un trekking di 1 / 2 gg ?
 
Quella roba io la metto anche in un 30l. Volendo. Però vabbè, vai abbondante, che se poi ti serve in autunno, usi materiali più ingombranti. Per lo zaino... Boh. Io ne ho un po', ma poi quello che trovo più comodo è sempre il vexchio 55l Ferrino.che alla fine spesso uso mezzo vuoto per una giornata. Ma è fatto per starmi addosso, è più comodo delle ciabatte
 
quindi un 50 / 55 litri potrebbe andar bene praticamente sempre nel mio caso ? non ho molta idea di ingombro di eventuale bombola e tenda, che penso siano le cose più ingombranti, e considerando appunto max 1 / 2 gg ( non posti dispersi, dove quindi eventualmente posso comprare qualcosa al supermercato da mangiare ) penso oltre i 55 litri sia esagerato...se volessi fare qualcosa in inverno con neve etc( tra qualche esperienza, lo farei con un amico, e ci si potrebbe dividere gli spazi)
 
Va benisssimo un 55 lt.... comunque dipende molto dalla persona.... io con un 45/50lt ci faccio tutto anche star via 4/5 giorni nei boschi (cibo incluso, tenda o amaca dentro o legata fuori) e rifornimento acqua dalle sorgenti....
 
Ultima modifica:
Boh? Negli zaini, o. Li hai visti o è difficile. Soprattutto a basso budget. Forse per il tuo utilizzo io, ma è un parere personale, cercherei qualcosa con più tasche.
 

Discussioni simili



Alto Basso