Consiglio tenda trekking

Buona sera a tutti
Mi chiamo Cristiano e sono amante della montagna
Vorrei chiedervi un parere per l'acquisto di una tenda da trekking...
Possiedo una vecchia LaFuma Camp 2/3
Sto cercando una tenda più "comoda" e per due.
I Trek sono di due /tre giorni..i pernottamenti compresi tra i 2000 ed i 2800mt
Sono alto 1.80m ed i compagni 180/185
Ho la scimmia per le tende a "tunnel" in questo periodo, ho visto alcune case costruttrici come Hilleberg (nammatj GT) ma hanno un costo ahimè, quasi proibitivo e forse sono anche esagerate (anche se mai dire mai) benché sembrino di gran qualità ed avere anche un eccellente servizio.
Mi piaceva anche la Oppland della Nordisk ma trovo meno recensioni ed opinioni...
Vorrei qualcosa di non troppo pesante( l'età e la schiena soprattutto non è più quella dei giorni migliori)
La tenda attuale è circa 3.8kg....ecco non oltre i 3kg se per due...(dividendo i pesi)se fosse una tre posti anche qualcosa in più...ma possibilmente più leggera di quella attuale.
Verrebbe utilizzata in estate ed autunno (anche inoltrato) diciamo da metà giugno a fine novembre....zona alpina.
So che resistenza alle intemperie (vento acqua neve) e leggerezza non sono proprio compatibili al 100% ma spero sempre che con la tecnologia dei nuovi materiali, i test delle case/alpinisti, nonché di tutti i possessori, le migliorie di anno in anno consentano un risparmio in peso migliorando se possibile le performance.

Grazie in anticipo a tutti

Cri
 
benché sembrino di gran qualità ed avere anche un eccellente servizio.
non è che "sembrino", sono! Assolutamente sono. Concordo che il prezzo sia un guaio!
La tenda attuale è circa 3.8kg....ecco non oltre i 3kg se per due...(dividendo i pesi)se fosse una tre posti anche qualcosa in più...ma possibilmente più leggera di quella attuale.
Bene, di porodotti in questa fascia di peso ne trovi molti; il problema è semmai il prezzo, ma se sei tentato dalla Oppland (in versione SIL, immagino, dati i limiti di peso che dici), credo che tu possa spendere intorno ai 450 €

A questo punto bisogna un po' capire cosa vuoi tu dalla tenda: cosa significa per te "bella comoda"? Quali sono le misure della camera che cerchi? Deve avere una o più absidi e quanto ampie le vuoi?
Io cercherei una tenda che abbia teli in PA 66 Sil/Sil, a paleria esterna e pali da 9mm diametro, con teli da 40D in su per il sovratelo e per il catino, camera interna in tessuto e che, se dotata di solo una abside, questa sia bella ampia. In alterantiva al sovratelo in PA66, puoi guardare anche poliesteri ad alta tenacità, ma sono molto rari (ad esempio io ce l'ho su una marmot Thor, un vero bunker indistruttibile, ma pesa più di quanto chiedi tu).
Mi piaceva anche la Oppland della Nordisk
Bella tenda, l'ho vista ad una fiera. Occhio che esiste in 3 tipi e titolature di tessuto, con conseguenti pesi diversi. La versione SI (cioè con i teli sil/sil) è davvero molto molto bella.
 
Ciao e grazie della risposta, si...della Nordisk guardavo proprio quella, perché aveva un peso "giusto" ed il telo con doppio sil.
Hanno anche una versione LW che è leggerissima, ma è una 3 stagioni ed ho paura a stressarla troppo...
Nammatj GT è forse la.scelta che farei...ma col cuore e non con la testa..
Come spazio, intendo qualcosa che non sia come la.mia attuale..avevo il telo sopra la testa ed una notte di gelo in tre abbiamo fatto mucca ed asinelli ma tra condensa e freddo non è stata super...ed avevo un sacco ferrino invernale.
Lo spazio nell'abside mi servirebbe ampio, sia per gli zaini che eventualmente per riposare o attendere in caso di brutto tempo senza per forza entrare in tenda.
Ad esempio avevo visto si Hilleberg anche il sottotetto che si estende...belloo...solo altro mezzo chilo ed altri euro ..
Le due entrate sarebbero TOP sia per comodità che per eventuale iper ventilazione ma non sono qualcosa per cui taglierei una tenda mono-ingresso, idem per l'abside (basta che sia ampia la singola)
Il budget che mi ero prefissato era intorno ai 6/700 euro per una tenda da 2...
Vedo purtroppo che con Hilleberg sono ben al di sopra...
Più è "calda" meglio è
Più è leggera meglio è
Più è "comoda" anche....insomma non è semplice immagino.
Il discorso della tenda a tunnel mi intrigava non poco anche per la velocità in cui ho visto metterla a terra...ben consapevole dei contro in caso di terreno "duro" e della necessità di ancorarla sempre.
Se hai qualche idea son qui pronto a controllare

Grazie ancora
 
Hai un budget notevole, quindi direi che puoi andare a pescare tranquillamente nei prodotti migliori.
Due cose: con un limite di peso intorno ai 3kg per una 4 stagioni in nylon sil/sil, sei sostanzialmente costretto a restare sulle tende a tunnel, che hanno nel 99,9% dei casi una sola abside accessibile, sulla quale però possono esserci uno o più ingressi. Dipende dal modello e dal produttore.
Dovresti passarti i siti dei vari produttori e guardare cosa trovi come prodotto che ti potrebbe interessare, poi vedere a quanto lo trovi sul mercato.
Una alternativa igloo autoportante, ampia, robusta e leggera, ma in poliestere con spalmatura interna in PU è questa: https://www.msrgear.com/ie/tents/all-season-tents/remote-2-two-person-mountaineering-tent/13113.html (che trovi a 700 euro); oppure, stessi identici materiali, ma meno ben meno ampia e quindi ben più leggera (ed un po' meno cara): https://www.msrgear.com/ie/tents/al...erson-four-season-ski-touring-tent/13132.html
 
Hai un budget notevole, quindi direi che puoi andare a pescare tranquillamente nei prodotti migliori.
Due cose: con un limite di peso intorno ai 3kg per una 4 stagioni in nylon sil/sil, sei sostanzialmente costretto a restare sulle tende a tunnel, che hanno nel 99,9% dei casi una sola abside accessibile, sulla quale però possono esserci uno o più ingressi. Dipende dal modello e dal produttore.
Dovresti passarti i siti dei vari produttori e guardare cosa trovi come prodotto che ti potrebbe interessare, poi vedere a quanto lo trovi sul mercato.
Una alternativa igloo autoportante, ampia, robusta e leggera, ma in poliestere con spalmatura interna in PU è questa: https://www.msrgear.com/ie/tents/all-season-tents/remote-2-two-person-mountaineering-tent/13113.html (che trovi a 700 euro); oppure, stessi identici materiali, ma meno ben meno ampia e quindi ben più leggera (ed un po' meno cara): https://www.msrgear.com/ie/tents/al...erson-four-season-ski-touring-tent/13132.html
Condivido assolutamente i suggerimenti di @Herr delle MSR, collegate nella sua risposta sopra. Ottime tende.

Della MSR ti suggerisco anche la rodata Hubba Hubba, una certezza.

In alternativa guarda i modelli in poliammide di Vaude, sono altrettanto validi. Ad esempio una Vaude Seamless, che è anche meglio della mia buona Taurus XT SUL di cui ora c'è una versione simile la Vaude Taurus UL.

Nel buon budget di prezzo che hai MRS e Vaude ti offrono il meglio.

Convengo pure io su tre suggerimenti:
  1. tende in poliammine, possibilmente siliconate, più leggere, più resistenti, più impermeabili;
  2. buona aerazione interna, ad esempio con aperture da due lati, per evitare l'effetto condensa delle tende in poliammide;
  3. meglio autoportanti, magari con paleria esterna (non necessario), che si montano più rapidamente e si adattano meglio a ogni contesto.
Buon'avventura
 
Ultima modifica:
  1. tende in poliammine, possibilmente siliconate, più leggere, più resistenti, più impermeabili;
  2. buona aerazione interna, ad esempio con aperture da due lati, per evitare l'effetto condensa delle tende in poliammide;
mmm... aspetta...
Le tende in nylon non sono sempre e comunque la soluzione migliore, rispetto al poliestere standard (quello ad alta tenacità è un discorso diverso), perchè bisogna sempre ricordare che conservano sempre comunque due difetti:
a) il tessuto bagnato ha una scarsa stabilità dimensionale ed una riduzione della resistenza (con la PA66 che è un po' meglio della PA6 su entrambi i fronti), quindi se piove dopo un po' devi uscire a ritensionare la tenda; il poliestere da bagnato non si allunga e mantiene inalterate le capacità meccaniche;
b) le cuciture non sono stagne e non possono essere nastrate (con l'unica eccezione di sparuti modelli di Vaude).
Quindi, rispetto al poliestere standard, i teli in poliammide sono migliori SE si tratta di poliammide 66 e SE hanno il telo siliconato su entrambi i lati (cioè appunto il cd silnylon).
L'assenza di queste caratteristiche secondo me toglie al nylon gran parte dei vantaggi pratici sul poliestere standard.

Le tende in poliammide non sono soggette ad un "effetto condensa" diverso da qualsiasi altra tenda: la condensa si produce a prescindere dal materiale con cui viene realizzato il telo.
 
Ultima modifica:
se interessa ho una Taurus II vecchio tipo, ma secondo me non è comodissima per due
Grazie! Si effettivamente è un po' piccola...
--- Aggiornamento ---

mmm... aspetta...
Le tende in silnylon non sono sempre e comunque la soluzione migliore, rispetto al poliestere standard (quello ad alta tenacità è un discorso diverso), perchè bisogna sempre ricordare che conservano sempre comunque due difetti:
1) il tessuto bagnato ha una scarsa stabilità dimensionale (con la PA66 che è un po' meglio della PA6), quindi se piove dopo un po' devi uscire a ritensionare la tenda;
2) le cuciture non sono stagne e non possono essere nastrate (con l'unica eccezione di sparuti modelli di Vaude).
Quindi, rispetto al poliestere standard, i teli in poliammide sono migliori SE si tratta di poliammide 66 e SE hanno il telo siliconato su entrambi i lati (cioè appunto il cd silnylon).
L'assenza di queste caratteristiche secondo me toglie gran parte dei vantaggi pratici sul poliestere standard.
Interessante
Ma questi dati si trovano sui siti dei produttori?
Perché qualcuno mette molte info altri un po' meno.....
 
I produttori seri descrivono bene i loro prodotti ed i marchi premium in questo sono precisi ed esaustivi, con una bruttissima eccezione: Marmot.
Marmot è un marchio con una storia notevole e con prodotti che in passato erano davvero ottimi, ma che negli ultimi 4/5 anni ha sofferto una bella crisi finanziaria.
Risultato, oggi non produce più modelli di tende super come una volta (tolta la Thor, che appartiene però ad un genere tutto suo e che sostanzialmente gli è rimasta a listino dai tempi buoni) e, cosa veramente orribile, da un anno ormai sul sito europeo sono sparite tutte - ma dico tutte! - le info tecniche descrittive dei vari modelli.
 
mmm... aspetta...
Le tende in silnylon non sono sempre e comunque la soluzione migliore, rispetto al poliestere standard (quello ad alta tenacità è un discorso diverso), perchè bisogna sempre ricordare che conservano sempre comunque due difetti:
a) il tessuto bagnato ha una scarsa stabilità dimensionale ed una riduzione della resistenza (con la PA66 che è un po' meglio della PA6 su entrambi i fronti), quindi se piove dopo un po' devi uscire a ritensionare la tenda; il poliestere da bagnato non si allunga e mantiene inalterate le capacità meccaniche;
b) le cuciture non sono stagne e non possono essere nastrate (con l'unica eccezione di sparuti modelli di Vaude).
Quindi, rispetto al poliestere standard, i teli in poliammide sono migliori SE si tratta di poliammide 66 e SE hanno il telo siliconato su entrambi i lati (cioè appunto il cd silnylon).
L'assenza di queste caratteristiche secondo me toglie al nylon gran parte dei vantaggi pratici sul poliestere standard.

Le tende in poliammide non sono soggette ad un "effetto condensa" diverso da qualsiasi altra tenda: la condensa si produce a prescindere dal materiale con cui viene realizzato il telo.
Il poliammide siliconato, su due lati, è la soluzione migliore, se ben realizzato; Hilleberg ad esempio fa un triplo rivestimento in silicone su due lati dei teli esterni; le tende Hilleberg, i modelli di punta Vaude e MSR hanno tessuti esterni in poliammide rivestiti su due lati con silicone, che aumenta la resistenza e l'impermeabilità. Il poliestere rivestito in PU è un tessuto meno resistente e più pesante del poliammide siliconato, a parità di prestazioni.
 
Allora...ho provato a sbirciare tra i mille e mille produttori di tende
Ho trovato queste, salvo verificarne la disponibilità.....
Fjällräven Abisko Endurance 2/3 Sil-sil 40d 40d peso 2.6/3.0kg
VAUDE Mark 3P 40d /40d sembra sil/sil peso 3.2kg
Helsport Fjellheimen Pro 3 Camp polyamide sil? 40d peso 3.5kg
Helsport Lofoten Pro 2/3 Camp polyamide sil? 40d il peso 3.1/3.4 kg
Nordisk Oppland 2/3 SI sil 40d/40d peso 2.9/3.6kg
Wechsel Tempest 2/3 sil/pu 20d/40d peso 2.2/2.8kg
Nemoequipment chogori™ 2 sil/sil 30d/70d peso 3.5kg

La prima e l'ultima sono un po' sopra il budget ed iniziano ad avvicinarsi alle Hilleberg come la NalloGT

Le altre sono più o meno allineate come prezzi
Ho trovato qualche video...Vaude e Wechsel praticamente nulla eccetto gli esplicativi/illustrativi dei produttori.
Che dite? Avete qualche info opinione per stringere il campo?
Helsport mi sembra ben fatta e con soluzioni di ventilazione "doppia", wetchel leggerissima...mah... , Oppland forse con rapporto qualità/prezzo migliore, Vaude equilibrata con doppio ingresso, forse più lunga da montare ma comunque sempre con la tenda "al sicuro".
Sempre più dubbioso...help

Cri
 
Allora...ho provato a sbirciare tra i mille e mille produttori di tende
Ho trovato queste, salvo verificarne la disponibilità.....
Fjällräven Abisko Endurance 2/3 Sil-sil 40d 40d peso 2.6/3.0kg
VAUDE Mark 3P 40d /40d sembra sil/sil peso 3.2kg
Helsport Fjellheimen Pro 3 Camp polyamide sil? 40d peso 3.5kg
Helsport Lofoten Pro 2/3 Camp polyamide sil? 40d il peso 3.1/3.4 kg
Nordisk Oppland 2/3 SI sil 40d/40d peso 2.9/3.6kg
Wechsel Tempest 2/3 sil/pu 20d/40d peso 2.2/2.8kg
Nemoequipment chogori™ 2 sil/sil 30d/70d peso 3.5kg

La prima e l'ultima sono un po' sopra il budget ed iniziano ad avvicinarsi alle Hilleberg come la NalloGT

Le altre sono più o meno allineate come prezzi
Ho trovato qualche video...Vaude e Wechsel praticamente nulla eccetto gli esplicativi/illustrativi dei produttori.
Che dite? Avete qualche info opinione per stringere il campo?
Helsport mi sembra ben fatta e con soluzioni di ventilazione "doppia", wetchel leggerissima...mah... , Oppland forse con rapporto qualità/prezzo migliore, Vaude equilibrata con doppio ingresso, forse più lunga da montare ma comunque sempre con la tenda "al sicuro".
Sempre più dubbioso...help

Cri
Non conosco buona parte di quei marchi e suggerisco di non comprare tende da produttori di cui non ti garantisce qualcuno.

Di quelle conosco solo Vaude. La Mark 3P 40d /40d che tu citi è un'ottima tenda, con ottimi materiali, più da campeggio che da trekking, in quanto molto accessoriata, molto grande è un po' più pesante del necessario. La trovi ora su Amazon in versione UL, resistentissima e scontatissima: https://www.amazon.it/Vaude-Tenda-Alpinisti-Trekker-Unisex/dp/B00HM29J6U/

Della Vaude ti suggerisco sicuramente Vaude Space Seamless, se riesci a trovarla; altrimenti un modello simile come la Vaude Invenio SUL 3 (https://www.amazon.it/dp/B01LWZHUHJ): doppio tetto: 100% poliammide; 20 D Ripstop entrambi i lati siliconata 3,000 millimetri; Tenda interna: 100% poliammide; 15 D Micro Ripstop; Piano: 100% poliammide; 30 D Ripstop poliuretano rivestito 3,000 millimetri.

Ti ricordo anche MSR Hubba Hubba, una certezza.

Ciao
 
Non conosco buona parte di quei marchi e suggerisco di non comprare tende da produttori di cui non ti garantisce qualcuno.

Di quelle conosco solo Vaude. La Mark 3P 40d /40d che tu citi è un'ottima tenda, con ottimi materiali, più da campeggio che da trekking, in quanto molto accessoriata, molto grande è un po' più pesante del necessario. La trovi ora su Amazon in versione UL, resistentissima e scontatissima: https://www.amazon.it/Vaude-Tenda-Alpinisti-Trekker-Unisex/dp/B00HM29J6U/

Della Vaude ti suggerisco sicuramente Vaude Space Seamless, se riesci a trovarla; altrimenti un modello simile come la Vaude Invenio SUL 3 (https://www.amazon.it/dp/B01LWZHUHJ): doppio tetto: 100% poliammide; 20 D Ripstop entrambi i lati siliconata 3,000 millimetri; Tenda interna: 100% poliammide; 15 D Micro Ripstop; Piano: 100% poliammide; 30 D Ripstop poliuretano rivestito 3,000 millimetri.

Ti ricordo anche MSR Hubba Hubba, una certezza.

Ciao
Ciao e grazie
Le tende che ho elencato son tutte di buon livello e di brand abbastanza noti, solo Nemo credo sia un po' recente e quindi con pochi feedback wechel non la conoscevo sinceramente...e probabilmente è anche meno diffusa.
Per quel che riguarda Vaude la UL è la stessa della 3P solo più stretta, corta e con meno zona per gli zaini etc..e come peso la differenza è di 300gr (10%) ma soprattutto con la struttura più sottile.
Certamente è in ottima offerta ma la Vaude stessa la considera una 3 stagioni.
Quello che mi perplime è la risposta data da Vaude ad un cliente che si lamentava di infiltrazioni d'acqua...
"Grazie per il tuo feedback sul nostro Mark UL 3P.
Infatti, nelle informazioni sul prodotto in "Caratteristiche e tecnologia" / "Siliconizzato su
entrambi i lati" è già indicato che i materiali rivestiti in silicone non possono essere sigillati e quindi si consiglia la sigillatura manuale delle cuciture con Silicone Seam Sealer quando viene utilizzato in regioni piovose.
Siamo lieti di prendere il tuo suggerimento come
un'opportunità per migliorare le nostre informazioni sui prodotti.
tuo team VAUDE"
Ma sarà la stessa cosa per tutte le tende con questo trattamento???...mi sembra molto strano..lasciamo stare la traduzione di Google dal tedesco...ma il senso è quello.
Non ho fretta...cerco, ma questa cosa mi lascia un po' così...
P.s.ma Ferrino? Solo tende piuttosto pesanti ho visto
 
Ciao e grazie
Le tende che ho elencato son tutte di buon livello e di brand abbastanza noti, solo Nemo credo sia un po' recente e quindi con pochi feedback wechel non la conoscevo sinceramente...e probabilmente è anche meno diffusa.
Per quel che riguarda Vaude la UL è la stessa della 3P solo più stretta, corta e con meno zona per gli zaini etc..e come peso la differenza è di 300gr (10%) ma soprattutto con la struttura più sottile.
Certamente è in ottima offerta ma la Vaude stessa la considera una 3 stagioni.
Quello che mi perplime è la risposta data da Vaude ad un cliente che si lamentava di infiltrazioni d'acqua...
"Grazie per il tuo feedback sul nostro Mark UL 3P.
Infatti, nelle informazioni sul prodotto in "Caratteristiche e tecnologia" / "Siliconizzato su
entrambi i lati" è già indicato che i materiali rivestiti in silicone non possono essere sigillati e quindi si consiglia la sigillatura manuale delle cuciture con Silicone Seam Sealer quando viene utilizzato in regioni piovose.
Siamo lieti di prendere il tuo suggerimento come
un'opportunità per migliorare le nostre informazioni sui prodotti.
tuo team VAUDE"
Ma sarà la stessa cosa per tutte le tende con questo trattamento???...mi sembra molto strano..lasciamo stare la traduzione di Google dal tedesco...ma il senso è quello.
Non ho fretta...cerco, ma questa cosa mi lascia un po' così...
P.s.ma Ferrino? Solo tende piuttosto pesanti ho visto
Quella risposta è assolutamente fuorviante, i teli Vaude in poliammide siliconati hanno una resistenza eccezionale. Sono proprio i materiali, la speciale saldatura e siliconatura Vaude da ambo i lati che rende la Vaude Mark UL così resistente - 3000 mm il telo superiore e 10000mm il catino sono i valori massimi delle tende - e la leggerezza non dipende da un assottigliamento ma proprio dagli speciali materiali. Vaude indica quasi tutte le tende 3 stagioni, che altri produttori certificherebbero sicuramente 4. Posseggo anch'io una tenda Vaude SUL (super ultra light) e ti assicuro che la sua resistenza è eccezionale: l'ho montata sotto l'azione del vento, anche sopra un metro di neve, senza mai alcun problema; mai usato il Vaude Silicon Seam Sealer, assolutamente superfluo nella stragrande parte delle situazioni. L'unico limite di questo tipo di tende è la condensa che fanno se tenute sigillate, proprio per la resistenza all'umidità, ma nel caso della Mark UL il problema non sussiste per la maggiore ventilazione grazie alla doppia abside/entrata; certo non è una tenda per andare a fare un campo base su uno dei più alti appostamenti in Himalaya, semplicemente perché non sopporta un metro di neve, mentre resiste a temporali, pioggia e vento senza difficoltà; comunque per la particolare struttura della Mark hai buone garanzie anche con la neve. Anche la Vaude Invenio SUL che ti ho proposto, è una ottima 3000 mm (veri, Vaude!), ma se hai dei dubbi prendi con gran sicurezza la Mark UL https://www.amazon.it/VAUDE-Tenda-Alpinisti-Trekker-Unisex/dp/B00HM29J6U/?tag=87456-21

Per fare un confronto con la Nordisk Oppland 2 ha una tessuto esterno di Nylon ovvero Poliammide 10D Ripstop SI/SI- hai indicato 40D ma se vai sul sito della Nordisk vedi quanto ti dico - contro la Vaude Mark UL che ha un telo sempre in poliammide 40D 240T SI/SI Ripstop (!!); imparagonabile ovvero molto superiori I teli Vaude. Se aggiungi che Vaude è una delle aziende migliori nella tecnologia di accoppiamento e siliconatura delle tende, comprendi da te il resto.

Le Helsport Fjellheimen Pro e Helsport Lofoten Pro non riesco a capire che teli abbiano, ma mi sembrano molto affini alla Nordsik. E' ridicolo però dichiarare queste tende 4 stagioni, perché non sopporterebbero mai un carico di neve. Questa è la differenza tra la serietà e forse eccessiva prudenza di Vaude, rispetto alla faciloneria degli altri.

Tra le altre tende vedo anche la Nemoequipment Chogori, non la conosco ma vedo dal sito che è una tenda con materiali ottimi - 70/30/40 D - che non si paragona con le altre perché ha un utilizzo diverso, le altre sono tende da trekking, questa è una tenda da campo base; con il caldo in questa tenda ci muori, ma d'inverno è superiore alle altre.

Altra constatazione sono tutte tende in poliammide con siliconatura dentro e fuori, cambia solo la tecnica di accoppiamento e la struttura. Le strutture più resistenti tra queste sono sicuramente Nemoequipment Chogori e Vaude Mark UL, che hanno però usi diversi.

Le tende Ferrino sono tende per chi deve risparmiare, più pesanti, per lo più in poliestere e meno resistenti; una tenda dichiarata 4 stagioni da Ferrino è molto meno di una 3 stagioni Vaude. Non parlo male di Ferrino che ha un buon rapporto qualità/prezzo, ma è imparagonabile con Vaude, MRS e Hilleberg.
 
Ultima modifica:
Grazie!
La Oppland è la versione SI
https://nordisk.eu/oppland-2-si/forest-green/p/78/696 ,quella con 15/20d è la ultralight che costa anche una fucilata...
La Helsport (Norvegesi)fa tende da 70 anni e più...credo e spero abbiano esperienza anche loro, fanno spedizioni (non che ne abbia intenzione)..ma i teli sono effettivamente con la grammatura che ho indicato.(almeno questo è quanto riportano tra datasheet e video)
FJ Abisko (che comunque è troppo cara) è sicuramente più giovane come ditta così come Nemoequipment.
Vaude ha sicuramente esperienza da vendere, certo che se il centro tecnico da risposte di quel genere....rischiano di perdere clienti inutilmente, perché se compri una tenda da 6/800 euro pretendi che almeno le prime uscite siano asciutte..
(non parlava di condensa)
Poi se dopo, dovesse essere necessario periodicamente una manutenzione siliconica questo è un altro discorso.
La versione UL è ad un prezzo interessante, seguo anche la versione non UL (è più spaziosa) e dichiarata 4 stagioni da Vaude stessa
Product Description
Versatile three-person tent for all weather conditions
extensive all-season weather protection with spacious vestibules
very windproof, fast set up and take down

dovesse uscire una buona offerta potrebbe essere una candidata!
Per quanto riguarda gli usi invece, cerco una 4 stagioni non tanto per il metro di neve che difficilmente mi capiterà di incontrare, ma soprattutto per tenuta al vento (pali Adeguati) e per gli spessori dei teli, in teoria dovrebbero durare di più...
Il peso infine...la mia è 3.8 kg e sotto questa soglia psicologica vorrei restare.(per una "3posti") per una da due preferibilmente qualcosa meno.
Hilleberg la Nammatj GT è fin troppo pesante, la Nallo non mi convince per la ventilazione...tralasciando per un attimo il discorso economico.
Grazie ancora, gentilissimo!
Cri
 
@CorradoB giuro che non ce l'ho con te eh! però su alcune info mi sa che ti sbagli
Il poliammide siliconato, su due lati, è la soluzione migliore, se ben realizzato
sono d'accordo e infatti avevo scritto quello che avevo scritto, perchè tu parlavi semplicemente di teli in nylon (senza ulteriori specifiche), che molto spesso non sono trattati sil/sil, bensì sil/pu e la cosa non è affatto scontata o nota ai più.
Ed infatti scrivevo:
rispetto al poliestere standard, i teli in poliammide sono migliori SE si tratta di poliammide 66 e SE hanno il telo siliconato su entrambi i lati (cioè appunto il cd silnylon).
Quindi, se chi produce ha standard qualitativi elevati e certificati, sicuramente la tenda in silnylon è ottima; tuttavia, non direi altrettanto quando la qualità scende parecchio, perchè in questo caso non è detto che il nylon (spesso sil/pu) vinca il confronto con un buon poliestere, che a fronte di un peso un pochino superiore (che deriva dall'utilizzo di titolature maggiori dei tessuti, per compensare la minor resistenza specifica del filo in PE), dà il vantaggio di una buona stabilità dimensionale e di una resistenza non compromessa da baganto/ghiacciato (diversamente dal nylon).
MSR hanno tessuti esterni in poliammide rivestiti su due lati con silicone
no ahimè. MSR quando usa il nylon, usa nylon sil/pu e non dichiara se del tipo 6 o 66; un rappresentante mi diceva che alcuni modelli dovrebbero essere in 66, ma non ho mai avuto informazioni esatte e la relativa prova.
L'unico limite di questo tipo di tende è la condensa che fanno se tenute sigillate, proprio per la resistenza all'umidità,
Ma no dai, la condensa si forma indipendentemente dal tipo di tessuto e trattamento dello stesso! L'unico rimedio è la ventilazione, ma non c'entra nulla con il fatto che la tenda sia in silnylon!
la Nordisk Oppland 2 ha una tessuto esterno di Nylon ovvero Poliammide 10D Ripstop SI/SI- hai indicato 40D ma se vai sul sito della Nordisk vedi quanto ti dico - contro la Vaude Mark UL che ha un telo sempre in poliammide 40D 240T SI/SI Ripstop (!!)
no, la Oppland 2 SI ha teli in PA66 ripstop di 40D sia nel sovratelo (sil/sil ), sia nella camera (sil/sil ), sia nel catino (spalmato in PU): clicca su "material" al link https://nordisk.co.uk//oppland-2-si/forest-green/p/78/696?ccode=true
Le Helsport Fjellheimen Pro e Helsport Lofoten Pro non riesco a capire che teli abbiano, ma mi sembrano molto affini alla Nordsik. E' ridicolo però dichiarare queste tende 4 stagioni, perché non sopporterebbero mai un carico di neve. Questa è la differenza tra la serietà e forse eccessiva prudenza di Vaude, rispetto alla faciloneria degli altri.
ehm ehm... sono affermazioni pesanti.
Con ordine: i materiali di Helsport sono ben descritti qui https://www.helsport.com/en/about-our-products/tents/tent-materials/ . Helsport include nel nome di ogni tenda un identificativo del tessuto che utilizza, es. "pro" o "superlight" o "trek" o "extreme" a cui corrispondono i diversi tessuti che trovi al link che ti ho postato. E' un modo di descrivere un po' meno diretto, ma comunque completo.
Pro, Superlight ed extreme usano sempre PA6 ripstop, sil/sil, con titolature robuste in particolare nel catino, che presenta la particolarità di essere trattato in silicone e non in PU. Lo facessero altri non mi fiderei, ma dati gli standard qualitativi del marchio norvegese puoi andare tranquillo.
Sei sicuro di quello che dici, quando affermi che "è ridicolo dichiarare queste tende 4 stagioni"? Mai stato oltre il circolo polare in inverno (io si, più volte per scialpinismo)? Usano tranquillamente le tende a tunnell sulla neve, con venti fortissimi.
una tenda dichiarata 4 stagioni da Ferrino è molto meno di una 3 stagioni Vaude
Anche qua, è un po' discutibile: il fatto di catalogare una tenda come 3 o 4 stagioni non dipende dai materiali in cui è realizzata, ma dalla presenza di svariate contrventature e dalla realizzazione della camera senza parti fisse in zanzariera.
Del resto, le tende da spedizione/mountaineering della MSR sono in poliestere.
Inoltre non tutte le tende Vaude sono in poliammide. Anzi, le tende strasuperbelle, quelle da spedizione, usano un tessuto con filato misto poliammide/poliestere.

Ma sarà la stessa cosa per tutte le tende con questo trattamento???...mi sembra molto strano..
E' questo uno dei pochi svantaggi delle tende in silnylon (gli altri sono dati dall'afflosciamento del telo da bagnato e da una riduzione delle sue capacità meccaniche), per quanto ottime: in caso si preveda di usarle in condizioni di piovosità marcata e prolungata, le cuciture vanno trattate prima dell'utilizzo con il sigillante.
L'entità della precipitazione deve essere davvero intensa e protratta, perchè altrimenti le cuciture sigillano da sole, visto che utilizzano un filo che si dilata con l'assorbimento di acqua (esperienza personale con Vaude Taurus UL). In ogni caso non è un grosso guaio fare la sigillatura a casa.

Nemoequipment chogori™ 2 sil/sil 30d/70d
La Chogori è fighissima, l'avevo puntata io un anno fa, ma è ahimè introvabile.
Se cerchi tende spaziose, la Vaude space seamless secondo me non fa al caso tuo.

Fra tutte quelle che hai elencato, considerato che volevi camera ed abside spaziose e peso contenuto, secondo me la Oppland 2 SI è ottima anche per prezzo.
cerco una 4 stagioni non tanto per il metro di neve che difficilmente mi capiterà di incontrare, ma soprattutto per tenuta al vento (pali Adeguati) e per gli spessori dei teli
Se hai in mente di usarla quando fa freddo, occhio alle parti fisse della camera in zanzariera: una camera interamente in tessuto toglie le correnti d'aria, che quando fa freddo possono dare un po' fastidio.
 
Ultima modifica:
Grazie dei suggerimenti!!

questo uno dei pochi svantaggi delle tende in silnylon (gli altri sono dati dall'afflosciamento del telo da bagnato e da una riduzione delle sue capacità meccaniche), per quanto ottime: in caso si preveda di usarle in condizioni di piovosità marcata e prolungata, le cuciture vanno trattate prima dell'utilizzo con il sigillante.
L'entità della precipitazione deve essere davvero intensa e protratta, perchè altrimenti le cuciture sigillano da sole, visto che utilizzano un filo che si dilata con l'assorbimento di acqua (esperienza personale con Vaude Taurus UL). In ogni caso non è un grosso guaio fare la sigillatura a casa.

Ahia, del ritiro ne ero al corrente...su grossi teli vanno "serrate" di nuovo.
Della spalmatura in caso di pioggia battente no...mi spiego meglio... se vado via due tre giorni e mi becco un acquazzone tipo quelli di quest'anno...che nemmeno era nelle previsioni non posso "spalmare" la tenda strada facendo.
Poi dipende chiaramente da cosa si intende per protratta, ma ormai le precipitazioni sono dei monsoni.....
Eh quindi anche le supermegaHillemberg hanno questo "problemino"? Altrimenti prendo un ombrello:))))



La Chogori è fighissima, l'avevo puntata io un anno fa, ma è ahimè introvabile.
Se cerchi tende spaziose, la Vaude space seamless secondo me non fa al caso tuo.

Fra tutte quelle che hai elencato, considerato che volevi camera ed abside spaziose e peso contenuto, secondo me la Oppland 2 SI è ottima anche per prezzo.
Nemo fighissima veramente...ma in Italia un solo rivenditore a Firenze.
Guarda, il peso ormai dopo una serie di letture, sta diventando un ostacolo ma.non insormontabile e sicuramente non in cambio di robustezza.
Lo spazio però a quel punto deve essere decente, avevo una vecchia Bertoni (fine anni 90) con la tenda interna che era più spaziosa della LaFuma attuale, pesava meno 3.2kg vs 3.8kg ed era meno soggetta a condensazione a parità di persone e condizioni meteo.sono entrambe tende da 2e1/2 comunque.
Per quello mi ero orientato sulle tende a tunnel, ah ecco...sicuramente con un montaggio del telo esterno come primo, se collegato alla stanza interna come quelle che ho selezionato meglio ancora, se si può staccare meglio meglio meglio ancora.

Se hai in mente di usarla quando fa freddo, occhio alle parti fisse della camera in zanzariera: una camera interamente in tessuto toglie le correnti d'aria, che quando fa freddo possono dare un po' fastidio.
Tolto il mese di Agosto, dove comunque faccio solo taccata e fuga, negli altri mesi fa sempre fresco/freddo, a luglio si è gelato il ruscello di notte, bivacco sempre sopra 2000.
 
Ahia, del ritiro ne ero al corrente...su grossi teli vanno "serrate" di nuovo.
Della spalmatura in caso di pioggia battente no...mi spiego meglio... se vado via due tre giorni e mi becco un acquazzone tipo quelli di quest'anno...che nemmeno era nelle previsioni non posso "spalmare" la tenda strada facendo.
il nylon bagnato non si ritira, bensì si allunga e per questo il telo si affloscia.
Il fenomeno riguarda le fibre, quindi investe teli grandi o piccoli, senza differenza. Più sottile è il telo, più il fenomeno avviene rapidamente ed in modo evidente.
Per qualche acquazzone o per qualche pioggia non ci sono problemi. Questi potrebbero esserci invece se infili più giorni di pioggia prolungata tutto il giorno (tipo autunno).
Se fai la siliconatura a casa, il lavoretto rimane efficace per un bel po' (mesi).
Il peso che ti sei dato, cioè circa 3 kg per una 4 stagioni in silnylon con camera e adisde ampie, è abbastanza leggero, ma i prodotti li hai appunto trovati e sono soprattutto Tunnel.
La paleria estena è comoda, ma restringe ulteriormente la rosa di prodotti e davvero, tolte le tunnel, non saprei cosa indicare...
 
Ultima modifica:
Si scusa ho scritto male..intendevo allungarsi...per poi doverla tirare di nuovo.
Eh lo so...la scelta credo che sia alla fine tra quelle che ho trovato.
Grazie mille
 
ci sono anche queste:

Naturehike Opalus 2/3 Persone
https://www.amazon.it/dp/B08H59Q1VN/ref=cm_sw_r_u_apa_glt_i_43D1KCV43EB0SER5B68S

https://www.naturehike.com/collecti...ud-tunnel-2-person-tent-for-camping-nh20zp006


Naturehike Cloud tunnel 2 persone

https://www.naturehike.com/collecti...e-cloud-tunnel-2-person-tunnel-tent-nh20zp006

https://www.amazon.it/dp/B08HYS3CGL/ref=cm_sw_r_u_apa_glt_i_VNGAJ9QEKV0ACS373V39



Naturehike Cloud Peak 2
4 season

https://www.naturehike.com/collecti...light-cloud-peak-tent-for-2-person-nh17k240-y

https://www.amazon.it/dp/B074145RHL/ref=cm_sw_r_cp_apa_glt_i_YEE4WDT2WBFW5RA9W2QG
--- Aggiornamento ---

la Naturehike Cloud tunnel 2 ha il catino in nylon 70D, il sovratelo in nylon 20D, colonna d' acqua 2000 mm, le dimensioni della cabina interna sono generose, è lunga 220 cm, larga 170 cm lato testa, 130 cm lato piedi. Pesa complessivamente 2,6 kg, non necessita del footprint perchè il catino è in nylon 70D, tuttavia ti danno in omaggio un footprint in poliestere con colonna d' acqua da 1000 mm da mettere sotto la tenda qualora volessi un ulteriore protezione.
È molto importante la lunghezza della cabina interna soprattutto per voi che siete alti 180/185 cm, perchè se toccate con i piedi o la testa il telo della cabina, la condensa vi bagna il sacco a pelo.
Hb2ed6e7778a74419a705a6df463e6b38C.jpg_640x640q90.jpg
 

Allegati

  • 5_25_3_900x.jpg
    5_25_3_900x.jpg
    125,3 KB · Visite: 19
  • 4_27_3_900x.jpg
    4_27_3_900x.jpg
    36,3 KB · Visite: 19
  • 2_30_3_900x.jpg
    2_30_3_900x.jpg
    45,9 KB · Visite: 19
  • H91f6e4b84b7147e69fdd9fcf0fb1451f4.jpg_640x640q90.jpg
    H91f6e4b84b7147e69fdd9fcf0fb1451f4.jpg_640x640q90.jpg
    103 KB · Visite: 18
  • Hbf0694d6053b49d5a1933973f2f21761h.jpg_640x640q90-1.jpg
    Hbf0694d6053b49d5a1933973f2f21761h.jpg_640x640q90-1.jpg
    69,3 KB · Visite: 18
  • H4d9a06ead0534fe4b560fd4ecd77f55fq.jpg_640x640q90.jpg
    H4d9a06ead0534fe4b560fd4ecd77f55fq.jpg_640x640q90.jpg
    52,9 KB · Visite: 17
Ultima modifica:
Alto Basso