Consiglio zaino da Speed hiking.

Ciao a tutti. Chiedo a chi ha esperienza nella pratica dello Speed hiking o fast hiking un consiglio sulla scelta dello zaino. In particolare il mio dubbio principale verte sul tipo di schienale da preferire ossia: areato con la solita curvatura che crea lo spazio tra corpo e schiena oppure preferire zaini a contatto con la schiena. Tutti gli zaini che possiedo sono con lo schienale areato perché tendo a sudare molto durante le mie escursioni. Tuttavia nella scelta dello zaino da escursionismo veloce ho notato che ad una riduzione del volume sotto la soglia dei 20litri, ci sono molti zaini, più o meno destrutturati, che hanno lo schienale a contatto e che comunque promettono una buona traspirabilità grazie all'uso di appositi materiali. La riduzione di peso che ne consegue farebbe propendere verso zainetti destrutturati ma il mio timore è di ritrovarmi uno zaino troppo specifico e che mi impedirebbe di usarlo magari in estate anche per normali escursioni e non in grado di sostituire il mio deuter 30litri che spesso uso semivuoto. Non indico modelli già individuati vi chiedo, cortesemente, le vostre esperienze sul campo ed eventualmente i modelli che usate Voi. Intanto vi ringrazio per l'attenzione e vi auguro buon weekend..
 
Più che altro zaino attaccato alla schiena per arrampicare (alpinismo) o correre (Trail running).
Ti direi prendilo pure con lo schienale staccato per fare escursionismo.
 
Io ho aperto un thread analogo riferendomi ai 30L, ma in realtà sempre più ho in mente un 20/24 estendibile tipo quelli con chiusura “roll top”.
Il punto è che, se hai lavorato bene ad alleggerire, uno zaino sui 20L ha un contenuto dal peso ridotto e il peso di uno zaino strutturato (maggiore di tutte le altre cose anche dell’acqua) comincia a non giustificarsi più.
Io quando giro anche per più giorni appoggiandomi in strutture uso un Osprey hikelite 18, aerato e comodissimo, che comunque pesa 700gr su un baseweight totale di 4kg: ridurre potrei ma viaggerei solo 200 grammi quindi posso accettarlo.
Ma se vado in autonomia e quindi metto tarp/materassino/sacco a pelo/fornelletto devo usare il mio Osprey Stratos 26...che è magnifico... ma pesa 1200 grammi, su un totale zaino di 6 chili acqua compresa...mentre molti frameless stanno sui 500 grammi o meno. La differenza di peso c’è e non ho ancora potuto verificare se la minor comodità (schienale aerato e scarico pesi) sia poi decisiva su quel livello di peso.
 
Il salewa winter train?
26 litri

Oppure gli ultra train o il MTN ?
--- Aggiornamento ---

O perchè no ferrino agile?
millet ubic 20?
Sono tutte buone alternative secondo me
 
Il salewa winter train?
26 litri

Oppure gli ultra train o il MTN ?
--- Aggiornamento ---

O perchè no ferrino agile?
millet ubic 20?
Sono tutte buone alternative secondo me
Li sto guardando anche io. Sono tutti zaini sugli 800/900 grammi e una buona struttura. Più leggeri di zaini con schienali strutturati da 1200/1300 grammi, ma lontani dai
Livelli dei 500grammi di zaini frameless tipo thru hiking. In mezzo per ora ho trovato solo Osprey hikelite 26 o 32 da 700 grammi e aerato.
Credo molto dipenda se uno parte da zero (e allora quelli che dici secondo me sono eccellenti) o se uno ha già uno zaino e vuole abbattere il peso (e allora forse sono un po’ poco).
 
Grazie per le vostre opinioni mi hanno fornito spunti interessanti di riflessione. Tuttavia vorrei precisare che lo scopo principale dello zaino che cerco è quello di essere utilizzato per quei giri veloci in giornata dove mi porto due magliette di ricambio, qualcosa per il freddo, un guscio, l'acqua ed uno snack. La riduzione del peso è di importante ma non è il motivo principale per il quale cerco uno zainetto piccolo. Vorrei qualcosa di agile e comodo per giri ad alta intensità che mi consenta di portare l'occorrente sia in escursioni veloci che in escursioni giornaliere a ritmi normali ma che non richiedono tanto equipaggiamento ad esempio in estate.
 
Esattamente quello che ho trovato cercando zainetti per il mio scopo ed è proprio a fronte di questi risultati che volevo un feedback da chi usa questo tipo di zaini con lo schienale a contatto e magari li usa in attività ad alta intensità.
 
Ok grazie leggerò..
--- Aggiornamento ---

Se hai voglia di leggere le mie elucubrazioni, che in realtà non si sono ancora concretizzate in un acquisto, perchè il 30L ancora non mi ha mollato del tutto, avevo aperto un thread non tanto tempo fa...
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/alla-ricerca-dello-zaino-piccolo.58681/

devo dire che mo ho notato il Ferrino Steep 20 e non si trovano molte info ma mi pare molto carin

Se hai voglia di leggere le mie elucubrazioni, che in realtà non si sono ancora concretizzate in un acquisto, perchè il 30L ancora non mi ha mollato del tutto, avevo aperto un thread non tanto tempo fa...
https://www.avventurosamente.it/xf/threads/alla-ricerca-dello-zaino-piccolo.58681/

devo dire che mo ho notato il Ferrino Steep 20 e non si trovano molte info ma mi pare molto carino
L'avevo letto di sfuggita ed effettivamente noto che una delle esigenze che abbiamo in comune bella ricerca dello zainetto è la possibilità di applicare portaborracce agli spallacci e le tasche lombari. A questo proposito ti suggerisco di contattare un giovane artigiano che si chiama Francesco Foschi. Produce zaino ultralight di cui c'è qualche recensione qui sul forum. Mi sono fatto fare delle tasche in mesh da spallaccio sia per il mio deuter che per un osprey..dovrei trovare il tempo di recensirle ma ti posso dire che sono spettacolari una volta installate sembrano solidali con lo spallaccio e sono leggerissime e resistenti un altro pianeta rispetto a quelli universali che si trovano in giro tipo ferrino mammut e Camp...
In ogni caso anche il Ferrino zephyr mi sembrava interessante ma dopo aver chiesto info alla Ferrino, sul fatto che tra la versione 12+3 e quella 17+3 c'è solo un cm di differenza in una delle dimensioni e non avendo ricevuto risposta mi sono un po scaduti. Forse ho messo troppa carne sul fuoco..spero di essere stato chiaro.
 
Ultima modifica:
Ho provato anche io a contattare l'assistenza Ferrino sul loro sito e non mi hanno risposto... è anche vero che essendo a Torino posso andare a bussargli alla porta eventualmente...
 
Ho provato anche io a contattare l'assistenza Ferrino sul loro sito e non mi hanno risposto... è anche vero che essendo a Torino posso andare a bussargli alla porta eventualmente...
Piccolo OT per chiarire che avevo quasi deciso di prendere lo Zephyr volevo solo un piccolo chiarimento per scegliere tra il 12+3 ed il 17+3 e quindi ho mandato due email a distanza di qualche giorno e nessuna risposta. Mi sembra molto strano ritengo Ferrino una buona azienda e sinceramente avrei preferito prendere un loro prodotto e pagarlo anche un po' di più rispetto ad altri zaino equivalenti al fine di far lavorare un'azienda made in Italy. Tempo fa li contattai per la manutenzione di una loro tenda e furono esaustivi e gentili. Non capisco proprio perché siano diventati così superficiali. Che peccato.
 
Piccolo OT per chiarire che avevo quasi deciso di prendere lo Zephyr volevo solo un piccolo chiarimento per scegliere tra il 12+3 ed il 17+3 e quindi ho mandato due email a distanza di qualche giorno e nessuna risposta. Mi sembra molto strano ritengo Ferrino una buona azienda e sinceramente avrei preferito prendere un loro prodotto e pagarlo anche un po' di più rispetto ad altri zaino equivalenti al fine di far lavorare un'azienda made in Italy. Tempo fa li contattai per la manutenzione di una loro tenda e furono esaustivi e gentili. Non capisco proprio perché siano diventati così superficiali. Che peccato.
Probabilmente basta solo usare altri mezzi per contattarli, ormai sono sui social
Facebook? Instagram?

telefonata? :biggrin:
011 223 0710
011 223 0711

Non ho provato...
 
Preso Osprey Hikelite18 leggero aerato ed in offerta.. farò realizzare un porta bottiglie da spallaccio e magari una pouch sempre da spallaccio per lo smartphone. Mancano le tasche ventrali ed una rete elastica davanti ma se lo zaino sarà comodo ne farò tranquillamente a meno. Intanto vi ringrazio per le osservazioni ed i consigli ci aggiorniamo magari a zaino collaudato. Grazie e buona vita...
 
Preso Osprey Hikelite18 leggero aerato ed in offerta.. farò realizzare un porta bottiglie da spallaccio e magari una pouch sempre da spallaccio per lo smartphone. Mancano le tasche ventrali ed una rete elastica davanti ma se lo zaino sarà comodo ne farò tranquillamente a meno. Intanto vi ringrazio per le osservazioni ed i consigli ci aggiorniamo magari a zaino collaudato. Grazie e buona vita...
Lo possiedo da un anno circa e posso dirti che hai fatto un ottimo acquisto Ti segnalo gli unici due difetti riscontrati:

1 Portaborracce laterali troppo larghi ed assenza di cinturino di fissaggio, in caso di movimenti eseguiti con zaino molto inclinato le borracce scivolano fuori( problema che andresti ad eliminare se fai un fissaggio sullo spallaccio )

2 In caso di pioggia utlizzare tempestivamente il copri zaino integrato, perché le cerniere di apertura non possiedono la patta e quindi l'acqua entra subito da quelle ( mentre il nylon di cui è composto regge per un po' ).

Per il resto zaino comodissimo se non caricato oltre il suo limite ed ha tutto quello che serve per uscite in giornata.
 
Lo possiedo da un anno circa e posso dirti che hai fatto un ottimo acquisto Ti segnalo gli unici due difetti riscontrati:

1 Portaborracce laterali troppo larghi ed assenza di cinturino di fissaggio, in caso di movimenti eseguiti con zaino molto inclinato le borracce scivolano fuori( problema che andresti ad eliminare se fai un fissaggio sullo spallaccio )

2 In caso di pioggia utlizzare tempestivamente il copri zaino integrato, perché le cerniere di apertura non possiedono la patta e quindi l'acqua entra subito da quelle ( mentre il nylon di cui è composto regge per un po' ).

Per il resto zaino comodissimo se non caricato oltre il suo limite ed ha tutto quello che serve per uscite in giornata.
Grazie per la conferma.. spero di usarlo presto..
 
Alto Basso