Consiglio zaino Ferrino Finisterre - Deuter Futura - Osprey Stratos

Ciao, sono nuovo del forum.

Settimana prossima dovrei acquistare uno zaino di buona capienza per camminate principalmente in montagna, boschi, campeggio.
Lo cerco bello fresco perché sarà utilizzato spesso con clima caldo, solido e anche con qualche aggancio esterno.

Ho chiamato un negozio specializzato e mi ha detto di avere questi tre zaini con le caratteristiche che mi interessano:
- Ferrino Finisterre 38 (ca 100€)
- Deuter Futura 36 (ca 160€)
- Osprey Stratos 36 (ca 120€)

Per i prezzi faccio riferimento ad Amazon, non so quanto possono cambiare presso il rivenditore fisico.

Dato che il negozio è parecchio lontano da dove abito, vorrei acquistare direttamente dopo aver provato il prodotto. Sto quindi facendo un giro su internet per capirci di più.
Mi chiedevo quali sono le differenze tra questi zaini, se vale la pena spendere qualcosa in più a livello di qualità e se avete qualche consiglio da darmi o informazioni per aiutarmi nella scelta.
 

Sono tutti e 3 zaini buoni. Ultimamente in Italia vanno di moda i deuter che generalmente sono robusti ma pesanti e costosi. Tutti hanno schienali ben areato. Confronterei i pesi di ognuno intanto.
Poi ad es per qualcuno sono importanti le tasche della cintura ventrale perché ad es ci andrebbe comodo il cellulare. Lo stratos ne ha 2 ben fatte e capienti, gli altri 2 no. Il cellulare non ci sta.
Un amico ci ha fatto il Santiago con il finisterre e lo ha trovato impeccabile.
Ci sono delle belle recensioni su YouTube. Io non uso la sacca idrica ma secondo me lo stratos la ha in un posto poco consono. Vedi i video. Un posto dove si scalda di più.
Il ferrino ha delle ottime cinghie aggiuntive per attaccare roba sul fondo e frontalmente.
Poi guarda che sulle tasche laterali ci stia bene una borraccia o un termos.
La tasca su cappuccio dello stratos pare più grande degli altri.
Io così x esperienza personale starei sul stratos o ferrino. Il futura lo ho regalato a mio suocero ma non lo ricomprerei.
Comunque tutti e tre hanno tutto quel che serve x uno zaino da trekking giornaliero o di più giorni in rifugio. 36-38 litri li ho trovati personalmente insufficienti x un trekking di più giorni in completa autonomia ossia con fornello, gamella, cibo, sacco a pelo, materassino, tenda ecc
Devi vedere alcune caratteristiche che magari preferisci più di uno che dell' altro provandoli: peso, schienale come ti sta meglio, disposizione e capienza tasche. Alcuni non si trovano con questi schienali staccati e arcuati ad es
 
Sono tutti e 3 zaini buoni. Ultimamente in Italia vanno di moda i deuter che generalmente sono robusti ma pesanti e costosi. Tutti hanno schienali ben areato. Confronterei i pesi di ognuno intanto.
Poi ad es per qualcuno sono importanti le tasche della cintura ventrale perché ad es ci andrebbe comodo il cellulare. Lo stratos ne ha 2 ben fatte e capienti, gli altri 2 no. Il cellulare non ci sta.
Un amico ci ha fatto il Santiago con il finisterre e lo ha trovato impeccabile.
Ci sono delle belle recensioni su YouTube. Io non uso la sacca idrica ma secondo me lo stratos la ha in un posto poco consono. Vedi i video. Un posto dove si scalda di più.
Il ferrino ha delle ottime cinghie aggiuntive per attaccare roba sul fondo e frontalmente.
Poi guarda che sulle tasche laterali ci stia bene una borraccia o un termos.
La tasca su cappuccio dello stratos pare più grande degli altri.
Io così x esperienza personale starei sul stratos o ferrino. Il futura lo ho regalato a mio suocero ma non lo ricomprerei.
Comunque tutti e tre hanno tutto quel che serve x uno zaino da trekking giornaliero o di più giorni in rifugio. 36-38 litri li ho trovati personalmente insufficienti x un trekking di più giorni in completa autonomia ossia con fornello, gamella, cibo, sacco a pelo, materassino, tenda ecc
Devi vedere alcune caratteristiche che magari preferisci più di uno che dell' altro provandoli: peso, schienale come ti sta meglio, disposizione e capienza tasche. Alcuni non si trovano con questi schienali staccati e arcuati ad es
Grazie per le impressioni. Molto molto utili per farmi una idea.


Prendi l'Osprey tra quelli che hai postato secondo me è il migliore.
Per quale motivo pensi sia meglio l'Osprey?
 
Osprey stratos. Schienale fantastico. Deuter
top ma pesanti. Ferrino non conosco. Stratos, caricato il 50l sulla schiena con 18 kg di carico ed era fenomenale. Io consiglio sempre osprey ( avuto un atmos e in possesso di un aether)
 
In realtà il vero sistema AG lo monta solo l atmos però una cosa simile la trovi anche sulla serie stratos, aether e anche exos, quest'ultima spettacolare serie light ed essenziale. L' exos 38 per hike di 1 giorno è favoloso!
 
ne approfitto per chiedere pure io un consiglio.
il finiesterre da 48l è buono per utilizzo di piu giorni? Ho utilizzato un forclaz 60l (anche se credo siano meno) per 19giorni in nepal. Avrei optato anche per il salewa alptrek 50+10, ho preso questi due in considerazione.

Lo utilizzerei per uscite di più giorni, sono un po' indeciso sul volume
 
Non ho esperienza diretta con Ferrino e Deuter, io ho un Osprey...
Anche se tendenzialmente preferisco comprare prodotti italiani (quindi Ferrino, anche se poi occorre vedere dove siano materialmente costruiti), recentemente ho comprato un Osprey convinto dalle ottime recensioni sul web e dal fatto che sono praticamente garantiti a vita, e in effetti mi sembra un buon acquisto (ma è un modello diverso da quello che interessa a te).
 
ne approfitto per chiedere pure io un consiglio.
il finiesterre da 48l è buono per utilizzo di piu giorni? Ho utilizzato un forclaz 60l (anche se credo siano meno) per 19giorni in nepal. Avrei optato anche per il salewa alptrek 50+10, ho preso questi due in considerazione.

Lo utilizzerei per uscite di più giorni, sono un po' indeciso sul volume
Carissimo,
Il finisterre 48 è un buon zaino ma non ha lo schienale regolabile e nemmeno il cappuccio estensibile.
Piuttosto se vuoi stare sul ferrino ti consiglio l overland 50+ 10 versione 2019 che un ottimo zaino comunque da provare perché non ha il schienale regolabile oppure il fratello maggiore overland 65+10.
Ti posso consigliare come ottimi e anche superiori ma più costosi l osprey atmos 50 o 65 e l aether 60 o 70.
I deuter sono ottimi, possiedo l aircontact 60+15 pro ma pesano un botto.
Ultimamente ho scoperto un marchio bulgaro il Tashev outdoors che fa zaini sorprendenti, leggeri, molto robusti in cordura, cerniere ykk ad un prezzo molto vantaggioso. Ho ordinato il tashev mount 60+10 che ho testato finora in 2 trekking. Lo ho pagato 115 euro. Uno degli zaini da portata migliori che abbia mai avuto con un rapporto qualità prezzo secondo me inarrivabile.
Poi consiglio anche il Lowe cerro Torre o manaslu ma i nuovi modelli a me non piacciono esteticamente
Eviterei i salewa che fanno altri prodotti buoni non tanto scarponi e zaini.
Ora io non so come andrai a fare sto trekking. Ma se lo fai in completa autonomia ti ci vorranno almeno 60-70 litri.
E quando compri lo zaino non tenere mai conto di quel + di prolunga
 

Allegati

Ultima modifica:
ne approfitto per chiedere pure io un consiglio.
il finiesterre da 48l è buono per utilizzo di piu giorni? Ho utilizzato un forclaz 60l (anche se credo siano meno) per 19giorni in nepal. Avrei optato anche per il salewa alptrek 50+10, ho preso questi due in considerazione.

Lo utilizzerei per uscite di più giorni, sono un po' indeciso sul volume
Tashev mount
 

Allegati

ne approfitto per chiedere pure io un consiglio.
il finiesterre da 48l è buono per utilizzo di piu giorni? Ho utilizzato un forclaz 60l (anche se credo siano meno) per 19giorni in nepal. Avrei optato anche per il salewa alptrek 50+10, ho preso questi due in considerazione.

Lo utilizzerei per uscite di più giorni, sono un po' indeciso sul volume
per la capacità dello zaino dipende anche da cosa tu devi fare dal tipo di utilizzo che tipo di materiale devi portare io ho fatto quattro giorni per bivacchi con 36l
 
piccozze, ramponi, corde, tenda(ogni tanto), bastoni, vestiario & cibo
Quindi più che uno zaino da trekking ti serve uno zaino alpinistico da portata a quanto pare.
Avevo intuito per trekking di più giorni in completa autonomia: sacco a pelo, tenda, materassino, gamella, fornelletto ecc.
Perché se cerchi una cosa più alpinistica quindi anche con meno tasche ti posso consigliare il ferrino xmt 60 o il tashev titan 60
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto