Coperchio e catenella per gavettino

Buongiorno ragazzi,
vorrei condividere con voi un lavoretto semplice ma penso possa tornare utile a qualcuno.
Sarà ormai più di un paio d'anni che ho abbandonato le popote a favore delle gavette militari che occupano uno spazio irrisorio, visto che si infilano sotto alla borraccia, ma avevo un paio di problemi: non potevo appenderla sopra al fuoco e non riuscivo (non riesco tutt'ora) a trovare un coperchio decente. Qui la vedete la mia cucina, manca la griglia ma poi c'è tutta.

IMG_2924.JPG


Quel supporto per la gavetta è comodo per carità, sia col fornello ad alcool che con la legna, ma è un po' limitato, a breve lo sostituirò col bushbox..
Comunque, ho trovato quella teglia vecchissima in alluminio e ho pensato di ricavarci un coperchio, magari in attesa di trovarne uno serio, ho raccolto un po' di idee in giro e ho provveduto!

Prima però pensiamo a come appendere la gavetta: banalmente due fori sui lati lunghi, al centro, con una catenella. Le foto si spiegano da sole

IMG_2947.JPG


Prova del bilanciamento

IMG_2948.JPG


Una nota ai ganci della catenella, basta aprire i due anelli terminali, schiacciare da una parte e allargare dall'altra.. L'apertura del gancio va fatta stretta, se si fa fatica a inserirli nella gavetta vuol dir che è giusta, così abbiamo la quasi certezza che non escano neanche per sbaglio.

IMG_2951.JPG


Bene, già finito

IMG_2952.JPG


Passiamo al coperchio: ci facciamo una dima in compensato e la tagliamo col seghetto alternativo

IMG_2925.JPG


IMG_2926.JPG


Tracciamo il contorno della tazza sull'alluminio, poi lasciamo una corona di 7-10 mm, io l'ho tracciata col calibro a mo di bulino e poi ripassata

IMG_2927.JPG


IMG_2928.JPG


Tagliamo con le forbici da lamiera

IMG_2929.JPG


Raddrizzo col martello di gomma e poi chiudo nella morsa, rifinisco grossomodo a lima, meglio usare delle guancette di plastica per non segnare l'alluminio tenero

IMG_2930.JPG


IMG_2931.JPG


Sovrappongo dima e grezzo e foro entrambi al centro

IMG_2932.JPG


Le uniamo con bullone e rondelle, così come nella foto

IMG_2933.JPG


IMG_2934.JPG


Rimettiamo sulla morsa così, senza stringere

IMG_2935.JPG


Con una mano teniamo fermo e col martello di gomma piano piano pieghiamo la lamiera, ad una certo punto col la forbice ho dovuto tagliare nei pressi dei fori per la catenella, per poter stendere bene i bordi, tanto poi in quelle zone ci dobbiamo lavorare

IMG_2936.JPG


IMG_2937.JPG


Lavoriamo con calma, più abbiamo pazienza e meglio esce, senza bozzi e pieghe, seguendo il perimetro

IMG_2939.JPG


Bene, leviamo la dima (se fa fatica a uscire è un buon segno)

IMG_2940.JPG


Dobbiamo asportare del materiale dove avevamo tagliato in precedenza

IMG_2941.JPG


Rimontiamo la dima al contrario, pareggiamo i bordi e eliminiamolo completamente dove avevamo tagliato prima

IMG_2942.JPG


IMG_2943.JPG


Bene, cartavetro, spazzola da trapano e proviamo

IMG_2944.JPG


IMG_2945.JPG


IMG_2946.JPG


L'importante è che la catenella non alzi il coperchio

IMG_2953.JPG


Ora serve l'occhiello, basta una strisciolina di lamiera d'alluminio piegata, schiacciata e forata

IMG_2954.JPG


IMG_2955.JPG


Una volta rifinita l'asola la rivettiamo al coperchio

IMG_2956.JPG


Ora sagomiamo l'occhiello, usiamo un filo grosso e rigido così non si deforma e farà attrito nell'asola, lo inseriamo a pressione

IMG_2957.JPG


IMG_2958.JPG


Perfetto, ora facciamo la prova generale!

IMG_2959.JPG


Ed ecco finito il tutto, ingombro minimo, basta mettere il coperchio sotto alla tazza. Pronto all'uso.

IMG_2960.JPG


Direi che come coperchio provvisorio non è male.
Spero vi piaccia e che possa essere di spunto a qualcuno, non vuole essere un articolo tecnico ma solo un aiuto a chi magari ne ha bisogno.

Ciao ciao,
Luca
 
Ultima modifica:
Bravo! Mi piace il faidatè :)
Anche io ho fatto a suo tempo una cosa simile per la gavetta MSR, ma non l'ho mai usata sulla fiamma viva. :p
Alla fine se si ha un fuoco con un po di braci è sufficiente appoggiarla a margine del fuoco sopra le braci per cucinare.
 
Bello però così non perdi la trasportabilità del tutto ?

Io ho lo stesso gavettino sulla borraccia militare Italiana ed ovviamente trova sede sotto la borraccia il tutto infilato nella custodia pelosa di stoffa, se portassi in giro un coperchio come il tuo dovrei trovargli posto da qualche parte ...... io per svolgere per la stessa funzione uso un semplice foglio di carta d'alluminio (domopak tanto per capirci) che riesco ad infilare dentro il gavettino, a riposo, ripiegato, lo spessore è minimo e la borraccia risulta solo sollevata di poco (bisogna osannare un pochino per chiudere la custodia ma poi la stoffa si rilassa e non ci sono piu problemi).

Detto questo è sicuramente un oggetto funzionale :si:

Ciao :si:, Gianluca
 
Grazie ragazzi..
@nuvolo scherzi? Quelle sono le ciabatte da lavoro ahah!!
@znnglc hai perfettamente ragione, se si usano i foderi delle borracce non ci sta, però io uso quelli più grandi come questo

hqdefault.jpg


Sul fondo ci sta giusto il coperchio, in più nella tasca davanti ci puoi mettere il fornello e il resto!
 

Discussioni simili



Alto Basso