Corde, funi, info caratteristiche e l'uso nelle attività outdoor

S

Stevenpiz

Guest
Salve a tutti, sappiamo in molti che quando ci avventuriamo dobbiamo portare con noi alcuni tipi di corde, poichè ci saranno utili nelle varie attività di emergenza e sopravvivenza.

Ma prima di passare alla pratica, al dilà dei tipi di nodi dove in questa discussione non vorrei parlare, ma giusto menzionare teoricamente prima le caretteristiche delle corde. Con questa discussione vorrei chiedervi delle info sui tipi di corda che solitamente si usano nelle attività autdoor, (alpinismo, scaut, trekking, escursionismo) ad esempio quali sono i diversi materiali che costituiscono queste corde che solitamente si impiegano; quale è il materiale che è più resitente e quale è il materiale che meno resiste......

.....a voi la parola....

Grazie, sarebbe un argomento molto interessante :)
 
Ciao Stevenpiz
Non è semplice rispondere alla tua domanda così in poche parole. Ti invito quindi alla lettura di questo, questo e questo link. Una volta che li avrai letti, ed avrai compreso almeno i primi rudimenti sarà credo più facile per chiunque rispondere alle tue domande che saranno diventate più mirate e non generiche come quelle che hai postato.

Saluti

Manuel
 
S

Stevenpiz

Guest
Grazie Manuel, ho letto qualcosa.....si infatti ho chiesto troppo genericamente......proviamo a parlare di un tipo di corda per volta.....

Corde in fibre naturali :

i materiali fibrosi naturali che ho scoperto leggendo i link sono:

_ juta
_ canapa
_ lino
_ seta
_ cotone
_ fibracor

Quale è secondo voi, di questa categoria, il materiale migliore che costituisce una corda naturale, cioè piu resistente a cui fare affidamento ? quale è il materiale che costituisce la corda migliore ? e quello che costituisce la corda peggiore ?
Si può fare una classifica di quell'elenco dal materiale ottimo al più scarso ? (grossomodo)
Grazie, penso che sia adesso una domanda più specifica su cui "studiare".
 
Ultima modifica di un moderatore:
Quale è secondo voi, di questa categoria, il materiale migliore che costituisce una corda naturale, cioè piu resistente a cui fare affidamento ? quale è il materiale che costituisce la corda migliore ? e quello che costituisce la corda peggiore ? Si può fare una classifica di quell'elenco dal materiale ottimo al più scarso ? (grossomodo)
a che pro? ormai è difficile trovare corde in fibre naturali, non capisco il senso della domanda...
 
S

Stevenpiz

Guest
Ah ecco adesso so che è difficile trovare le corde in fibra naturale, credevo che ce ne fossere ancora.....niente vorrei fare un trattato sulle corde per una cultura personale.......perchè prima di usarle vorrei conoscerle......

Però anche se non si trovano più, ci sarà un materiale, di quello elencato, che costituiva una corda migliore......non sono tutti uguali le corde....
 
S

Sconosciuto

Guest
Ciao Stevenpiz
..quale è il materiale che è più resitente e quale è il materiale che meno resiste......
.....a voi la parola....

- Kevlar
- Dyneema
- Spectra
Le corde in fibra naturale sono sorpassate da tempo .

Una cosa molto utile da leggere è questa .
La prova Dodero sulle corde
 
S

Stevenpiz

Guest
Grazie Giovanni, leggerò il tuo link, poi cercherò del materiale per poter parlare e chiarire aspetti sulle corde in fibra sintetica...almeno di queste si potrebbe parlare....
 
S

Stevenpiz

Guest
A me comunque serve sapere info sulle corde per saperle usare nei casi di necessità, sapere le caratteristiche per un buono acquisto è importante....perchè metti caso acquisto la corda sbagliata, non idonea per arrampicata, io incosapevolmente essendo ignorante, mi ci vado ad appendere, succede qualcosa, poi la colpa è mia perchè non mi sono informato bene sulle corde.......capite perchè è utile questa discussione ? e per tanti altri motivi ecc ecc
 
S

Sconosciuto

Guest
Ciao
Mett Costabalenae

la differenza tra spectra e dyneema è dovuta dal materiale di produzione quasi simili ma diversi nella tenacità,il dyneema e molto più resistente rispetto allo spectra a parità di diametro, un filo di fibra sintetica si ottiene dalla torsione diritta della catena di Polietilene,che in questa soluzione di estrusione acquista le caratteristiche di HDPE
( polietilene ad alta densità)con le caratteristiche di diventare una fibra con elevato carico alla trazione con assenza di elasticità,dove per materiale e composizione e quasi simili allo spectra,prodotto americano,con caratteristiche inferiori,mentre il dyneema e prodotto da un'azienda olandese che è proprietaria del marchio,su licenza anche i giapponesi.poi il gel spun polyethylene,usato anche nel dyneema,viene usato in particolare modo per attrezzature sportive che diano una maggiore sicurezza aumentando le capacita del dyneema sia nell'abrasione che nel carico di rottura, vedi cavi per parapendio!paracadute,alpinismo e Kitesurf
 
S

Sconosciuto

Guest
Ciao
Stevenpiz
....sapere le caratteristiche per un buono acquisto è importante....perchè metti caso acquisto la corda sbagliata, non idonea per arrampicata.
Allora il consiglio migliore che posso darti è inizia dal fare un corso per alpinismo e apprendi le prime nozioni sul tipo di corda da acquistare, corda, mezza corda, da Alpinismo da Speleo, statica - dinamica, intanto impari le cose più importanti e di seguito ti informi sul tipo di materiale .
 
la differenza tra spectra e dyneema e dovuta dal materiale di produzione quasi simili ma diversi nella tenacità,il dyneema e molto più resistente rispetto allo spectra a parità di diametro, un filo di fibra sintetica si ottiene dalla torsione diritta della catena di Polietilene,che in questa soluzione di estrusione acquista le caratteristiche di HDPE ( polietilene ad alta densità)con le caratteristiche di diventare una fibra con elevato carico alla trazione con assenza di elasticità,dove per materiale e composizione e quasi simili allo spectra,prodotto americano,con caratteristiche inferiori,mentre il dyneema e prodotto da un'azienda olandese che e proprietaria del marchio,su licenza anche i giapponesi.poi il gel spun polyethylene,usato anche nel dyneema,viene usato in particolare modo per attrezzature sportive che diano una maggiore sicurezza aumentando le capacita del dyneema sia nell'abrasione che nel carico di rottura, vedi cavi per parapendio!paracadute,alpinismo e Kitesurf

perfetta spiegazione, grazie!
 
A me comunque serve sapere info sulle corde per saperle usare nei casi di necessità, sapere le caratteristiche per un buono acquisto è importante....perchè metti caso acquisto la corda sbagliata, non idonea per arrampicata, io incosapevolmente essendo ignorante, mi ci vado ad appendere, succede qualcosa, poi la colpa è mia perchè non mi sono informato bene sulle corde.......capite perchè è utile questa discussione ? e per tanti altri motivi ecc ecc

segui l'ottimo consiglio di Sconosciuto...al quale mi associo...
 
S

Stevenpiz

Guest
Giovanni, nella mia zona non ci sono Enti che organizzano corsi sulle corde.....per questo ho pensato di parlarne qui con voi.......penso che qui ci sarà qualcuno esperto di corde che dia informazioni teoriche....
 
S

Stevenpiz

Guest
non esiste un cai dalle tue parti?
No, nessuna Associazione del genere, nulla......scusami ma a me serve solo nozioni teoriche sulle corde e basta, al di là di come ci si arrampica.....e che solamente in situazioni di sopravvivenza credo che con la corda giusta (ribadisco solo in casi di emergenza) una persona può ad esempio superare dirupi e scarpate, a questo mi riferivo, non arrampicata come professione.......
 
No, nessuna Associazione del genere, nulla......scusami ma a me serve solo nozioni teoriche sulle corde e basta, al di là di come ci si arrampica.....e che solamente in situazioni di sopravvivenza credo che con la corda giusta (ribadisco solo in casi di emergenza) una persona può ad esempio superare dirupi e scarpate, a questo mi riferivo, non arrampicata come professione.......
cioè se sei in una situazione di emergenza dovresti sapere che corda utilizzare per superare dirupi e scarpate, senza però sapere come fare, però l'importante è avere la corda giusta?
 
S

Stevenpiz

Guest
cioè se sei in una situazione di emergenza dovresti sapere che corda utilizzare per superare dirupi e scarpate, senza però sapere come fare, però l'importante è avere la corda giusta?
Allora io adesso (e sottolineo per adesso) mi interessa sapere la teoria sulle corde, si esatto, sapere quando usare la corda giusta per le eventuali circostanze.....poi in secondo tempo, se andrò da qualche parte in cui ci sarà una associazione che offrono corsi....ben venga sarò lieto di parteciparvi.....ma ora solo una teoria sulle corde, niente di più.....
 
S

Sconosciuto

Guest
Si capisco a cosa ti riferisci, ma resta difficile dare un consiglio univoco.
Magari ti può essere utile avere con te una corda semplice dinamica da 11mm di almeno 45 mt ma visto che si ipotizza una situazione verosimile di emergenza non sai usarla per fare una discesa in corda doppia [ accoppiandola ] che fai ? ti compri anche due mezze corde da 8 mm ?
Evita di utilizzare corde da cantiere e per uso nautico,
come quella che ha fatto presente Mett Costabalenae in "pbo" perché il
processo produttivo con cui sono realizzate è diverso rispetto a quelle da
alpinismo e non sopportano lo stress dovuto allo scorrimento del discensore e il
forte attrito sul punto di ancoraggio quindi evitale . in altre parole rischi che la corda si
rovini dopo una o due discese o peggio ancora durante la prima.
 

Discussioni simili



Alto Basso