Cosa ne pensate di questa giacca ?

Vorrei sostituire un po' di abbigliamento del tipo "primo prezzo" acquistato in passato nei cestoni Lidl (pile e giubbotto con cappuccio), con qualcosa di più strutturato e comodo. Avrei adocchiato al decathlon la giacca da sci/alpinismo della Simond che trovate al link qui sotto

Utilizzo: secondo strato
Caratteristiche ricercate: versatilità
Attività praticata: Trekking giornaliero, sentiero e ciaspole, tutte le stagioni, max. 3000mt.
Budget: 70 euro è già un mezzo sacrificio.
Prodotti già individuati:
https://www.decathlon.it/p/giacca-alpinismo-uomo-hybrid-sprint-azzurra/_/R-p-309785?mc=8560894&c=BLU

Grazie
Davide
 
Ciao Davide, tutti abbiamo la nostra ricetta e fisime, premessa doverosa che non aiuta per niente chi deve scegliere; per rimanere nel tua forbice c'è il pile del Deca circa €10, più leggero di almeno gr50, e più traspirante certamente. Un intimo ed un guscio per completare, ti renderanno sereno per affrontare al meglio le tue attività ed altezze.
 
Ciao Davide, tutti abbiamo la nostra ricetta e fisime, premessa doverosa che non aiuta per niente chi deve scegliere; per rimanere nel tua forbice c'è il pile del Deca circa €10, più leggero di almeno gr50, e più traspirante certamente. Un intimo ed un guscio per completare, ti renderanno sereno per affrontare al meglio le tue attività ed altezze.
Di pile e micropile ne ho i cassetti pieni. Stavo cercando qualcosa appunto di "ibrido" (softshell ???) che riparasse da pioggia e nevicate leggere . Ho gia' un guscio della North Face e lo metterei solo in caso di diluvio universale (anche perche' e' senza fori di aerazione).
Ho sempre nello zaino un piumino generico decathlon abbastanza ingombrante + guscio.
Adesso in inverno metto: intima termica + maglia mezzo peso + giubbotto. Il tutto traspira poco per non dire niente.
Con questa farei: intima termica + maglietta + giacca (che viene venduta come traspirante)
...E poi mi piace anche un bel po'... (e ho anche il buono deca da 6 euro da spendere :) )
 
Di pile e micropile ne ho i cassetti pieni. Stavo cercando qualcosa appunto di "ibrido" (softshell ???) che riparasse da pioggia e nevicate leggere . Ho gia' un guscio della North Face e lo metterei solo in caso di diluvio universale (anche perche' e' senza fori di aerazione).
Ho sempre nello zaino un piumino generico decathlon abbastanza ingombrante + guscio.
Adesso in inverno metto: intima termica + maglia mezzo peso + giubbotto. Il tutto traspira poco per non dire niente.
Con questa farei: intima termica + maglietta + giacca (che viene venduta come traspirante)
...E poi mi piace anche un bel po'... (e ho anche il buono deca da 6 euro da spendere :) )
In armadio ho il mio primo pile in polartec acquistato a metà anni novanta che non uso più perchè è diventato ingombrante e pesante. Per freddo particolarmente intenso uso intimo termico anche Deca, pile leggero deca oppure più performante, il piumino da -10°C Deca, e guscioGTX Pro, secondo il meteo ed attività uso oppure tolgo. Tutto con la possibilità di usare o prodotti performanti e costosi, oppure Deca semplici e più economici. :)) Comune denominatore è la leggerezza e la funzionalità.
 
Ciao, io la possiedo da circa un anno. Sono stato tentato dal "Body mapping" e direi acquisto azzeccato. Capo molto tecnico, piuttosto leggero. Come secondo strato ripara molto bene dal vento, non a livello di un guscio ma traspira anche molto meglio ( grazie ai fori presenti sulla schiena ed alla composizione delle maniche con inseriti in lana merinos per le ascelle). Grazie all'ovatta presente sul busto e sulle spalle apporta anche un po' di calore. L'ho utilizzato anche come terzo strato e va benissimo in pieno inverno a quote non troppo elevate. Quindi lo consiglierei sicuramente :)
 
Grazie a tutti per le risposte
Alla fine l'avevo comprato sfruttando lo sconto di 6 euro del deca.
Purtroppo non ho fatto in tempo a provarlo in montagna, ma per ora usandolo in città lo trovo molto comodo.
 

Discussioni simili



Alto Basso