Escursione Da corniolo a San Paolo in Alpe + Laghi

Parchi dell'Emilia-Romagna
Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna
Dati

Data:6/2-2021
Regione e provincia: F-C
Località di partenza: Corniolo
Località di arrivo: Corniolo
Grado di difficoltà: EE
Descrizione delle difficoltà: sentieri interrotti per frana, non segnati e inesistenti.
Segnaletica: buona fino a San Paolo in Alpe
Quota massima:1100
Accesso stradale:si
Descrizione
Ho provato a registrare la traccia ma era altamente imprecisa, quindi si torna alla buona vecchia foto scarabocchiata.
IMG_20210206_191648.jpg

Si parte da Corniolo in discesa e qui si incontrano le classiche rovine di cui le foreste casentinesi sono piene
IMG_20210206_105125.jpg

Continuando si attraversa un ponte e ci si infila nella valle delle cerrete, ricca di piccole cascate e che andrà risalita fino alla cresta situata a 1100 slm.
IMG_20210206_111027.jpg
IMG_20210206_111515.jpg
IMG_20210206_112752.jpg

Il sentiero è ben segnato e il dislivello non si fa sentire, arrivati sulla cresta si procede su comoda strada sterrata verso San Paolo in Alpe, piccolo paese abbandonato e in rovina, la chiesetta però è in via restauro. Da corniolo 2:30h secondo i cartelli
IMG_20210206_133733.jpg

Qui in teoria si doveva vedere l'inizio del lago di ridracoli ma c'è la nebbia.

Poi arrivano i problemi
2 sentieri laterali che ridiscendono a corniolo e sono segnati sulla carta ufficiale del parco non esistono, zero cartelli e zero segnali rossi-bianchi.
Perciò decido di continuare sulla cresta fino alla strada asfaltata e discendere da questa.
Quando sono quasi a valle decido di deviare a sinistra e vedere i due laghetti di corniolo.
Inizialmente su mulattiera, ma poi si passa alla traccia senza segni piena di orme di cinghiale.
Fino ad una interruzione significativo della traccia dovuta ad un crollo.
Ma almeno da qui c'è una bella vista.
IMG_20210206_162120.jpg

Aggiro lo strapiombo fuori sentiero e continuo a fatica a cercare la traccia salendo e scendendo due monticelli e vedo il secondo lago
IMG_20210206_170223.jpg

Il lago si è originato con il crollo del versante della montagna che ha intrappolato il fiume, e gli alberi trovatisi sommersi sono morti.
Alla fine il sentiero finisce dentro il fiume che devo attraversare bagnandomi, ma questo mi ha portato sul tracciato del sentiero natura e da lì agevolmente alla strada. L'ultimo tratto è stato faticoso.
 

Allegati

Discussioni simili



Alto Basso