Dal Tramonto all'Alba al rifugio Chiggiato con Sambo 19/20-03-2016

L'idea iniziale era quella di salire al rifugio Chiggiato sulle marmarole centrali per il tramonto e poi scendere poi tutto e' cambiato.

Partiti dalla centrale dell'Enel pochi metri piu' su' del bivio tra la val d'Oten e la val Vedessana per starda asfaltata fino al bar alla Pineta in loc. Praciadelan,poi neve continua nella val d'Oten dove il sentiero 255 mi porta a sbagliare traccia e perdere una 40 ina di minuti,2 signore a piedi mi reindirizzano sulla giusta via scoraggiandomi a salire fino al rifugio viste le ore di luce ma con mente fredda e grazie alle loro indicazioni riesco a trovare la traccia del sentiero 260 che sale ripido su bosco ovviamenete senza ciaspole e bastoncini


"Tiro" al massimo con sambo al seguito che non mi delude mai e mi fa coraggio,sulla riva del torrente uno stambecco dalle enormi corna ci fa compagnia senza scappare,forse perche' era parecchio lontano.

In salita trovo solo un signore a mezzora dal rifugio, anche lui mi scoraggia ma forse l'effetto e' contrario e proseguo al massimo,sento la stanchezza,fa caldo,sono in felpa e senza guanti, ultimo strappo ripido e scivoloso ma comunque non pericoloso e sono al rifugio in meno di 3 ore e 1162 m. D+

La visuale lascia senza fiato,non so dove guardare, all'interno solo i gestori,mi balena l'idea di passare la notte li e chiedo se e' possibile visto che ho Sambo al seguito,la loro risposta e' SI.

Scatto un po di foto, posiziono la GoPro per il timelapse del tramonto sulla tettoietta estiva e mi faccio assegnare la camera riscaldata dalla stufa a pellet.

Alle 19:30 ceno con tagliatelle al ragu' d'anatra e mirtilli, polenta e salsiccia e una buona aranciata.Esco a fare qualche foto notturna,tutto e' illuminato dalla luna quasi piena e alle 22 vado a dormire.In rifugio si sa che si fatica a dormire tant'e' che alle 5:45 mi alzo per vedere sorgere il sole, ormai e' gia chiaro, posiziono la GoPro fuori del balcone puntata sull'Antelao e company per il timelapse dell'alba. Nel frattempo esco con Sambo per i bisogni e faccio foto.

Alle 7:30 mi preparano la colazione proprio come desideravo e alle 8 parto per la discesa su sentiero 261, piu' lungo di quello di salita ma meno ripido, in 1 ora e mezza sono alla macchina incrociando durante il tragitto una 10ina di persone che salivano.

TIMELAPSE:




VIDEO:




































































































































































































































 


Alto Basso