Dall'ospedale un consiglio: teniamoci sempre allenati !

Ciao ragazzi/e, dal letto di ospedale vi racconto cosa mi è successo, perché mi sono salvato, e voglio darvi un consiglio importantissimo. Scriverò a pezzi e magari male, scusate.
 
Cosa mi è successo (che chiedo non sia tema di discussione). Mi sono presentato al pronto soccorso con appendicite, dopo 18 ore operato con peritonite, laparoscopia. Sembrava risolto, dopo quatto giorni operato ancora, 39 di febbre, laparoscopia, trovato perforazione intestino. Dopo poche ore operato ancora, aperta la pancia, lavato e ripassato intestino, trovato altra perforazione. Fine delle operazioni. Da lì lento e duro e doloroso recupero. Mi sono sono salvato al pelo.
--- ---

Più medici e infermieri mi hanno ribadito che la differenza l'ha fatta la mia forma fisica, fossi stato già debole, ipotonico o non allenato, molto probabilmente ci sarei rimasto.
--- ---

Morale e consiglio a tutti voi.
Stare in forma ci salva la vita. Dobbiamo vivere da atleti perché quando arriva la botta, se non abbiamo una struttura solida, non reggiamo l'impatto. Possiamo leggere tutti i libri di survival del mondo, ma la teoria si può applicare solo se abbiamo ancora una struttura vitale.
--- ---

Anche per la velocità di recupero sto sorprendendo tutti. E anche per questo devo ringraziare il fatto che negli ultimi 30 anni non ho mai smesso di fare sport.
Ovviamente ci metterò mesi a riprendermi, ma conto di abbandonare ogni pigrizia e raddoppiare gli allenamenti.
 
Ultima modifica:
Mi ricordi un mio conoscente che guida il camion. Ha fatto un mega incidente vicino ad alessandria e dopo che l'hanno estratto dalla cabina lo hanno cucito più volte ,tolto diversi pezzi.

Ha sofferto di brutto,ora è finalmente a casa.

Ti auguro un valido recupero
 
cosa simile successa a me nel 2003. ora sono un budino di topo, all'epoca mi ha salvato l'essere un incassatore incredibile.

io ho dovuto mollare sport e affini, ti auguro di essere piu' fortunato :)
 
auguri per il tuo recupero.
Si, confermo, stare in forma e con un buon esercizio fisico aiuta a reggere le botte e poi a recuperare meglio e più rapidamente.
 
si, la forma fisica aiuta moltissimo ma non sottovalutare la volontà di farcela... Purtroppo ho un esempio molto vicino di chi pur essendo partito in ottima forma fisica per affrontare un incidente si è arreso immediatamente, non ascoltando i medici, i fisioterapisti, gli amici, i parenti nessuno...
Non ha fatto assolutamente nulla di quanto prescrittogli, sta vegetando su una carrozzella non avendo recuperato nemmeno il minimo...

Ti auguro un'ottima e veloce ripresa! ^_^
 
Cosa mi è successo (che chiedo non sia tema di discussione). Mi sono presentato al pronto soccorso con appendicite, dopo 18 ore operato con peritonite, laparoscopia. Sembrava risolto, dopo quatto giorni operato ancora, 39 di febbre, laparoscopia, trovato perforazione intestino. Dopo poche ore operato ancora, aperta la pancia, lavato e ripassato intestino, trovato altra perforazione. Fine delle operazioni. Da lì lento e duro e doloroso recupero. Mi sono sono salvato al pelo.
--- ---

Più medici e infermieri mi hanno ribadito che la differenza l'ha fatta la mia forma fisica, fossi stato già debole, ipotonico o non allenato, molto probabilmente ci sarei rimasto.
--- ---

Morale e consiglio a tutti voi.
Stare in forma ci salva la vita. Dobbiamo vivere da atleti perché quando arriva la botta, se non abbiamo una struttura solida, non reggiamo l'impatto. Possiamo leggere tutti i libri di survival del mondo, ma la teoria si può applicare solo se abbiamo ancora una struttura vitale.
--- ---

Anche per la velocità di recupero sto sorprendendo tutti. E anche per questo devo ringraziare il fatto che negli ultimi 30 anni non ho mai smesso di fare sport.
Ovviamente ci metterò mesi a riprendermi, ma conto di abbandonare ogni pigrizia e raddoppiare gli allenamenti.
Massiccio ed incazzato !!:-x
 
Ti auguro di recuperare presto e di tornare a fare tutto quello che facevi prima senza nessunissimo problema...in culo alla balena...
 
Auguri di cuore per una pronta guarigione
P.s.
Sono daccorrdo con te la tenuta fisica fa la differenza nei momenti ctitici
 
Vi racconto Un altro aneddoto, stessa morale.
Circa 8 anni fa, tornando da lavoro in moto (XT660R), ho fatto un incidente. Una cretina mi ha tagliato la strada, con una C3 Pluriel. Impatto su portiera guida a circa 45 gradi. Gli ho sfondato la portiera col ginocchio, spallata sul montante ad arco superiore della Pluriel, per chi se la ricorda, rimbalzo sul morbido asfalto, pochi minuti di out.
Conta danni.
Moto : forcelle piegate, piastra sterzo e plastiche varie.
Auto: portiera da buttare e carrozzeria da riparare.
Io : male spalla e torace per un mese, ma nulla di rotto, due punti sutura al pollice, ma all'ospedale ci sono andato da solo.
Nessun segno o livido per contatto con asfalto.
Lei: portata via con ambulanza, sotto shock, sangue sulla faccia e altro non so.

Ecco, vi ho tediato con la solita storia capitata a moltissimi motociclisti, che avrete sicuramente già sentito.
Ma la questione è la medesima, seppur molto più soft : se non avessi avuto una struttura allenata il doppio impatto mi avrebbe fatto sicuramente più danni, sicuramente nulla di tragico ma anche rompersi un osso è una bella rottura di balle.

Alleniamoci! Anche solo per una vecchiaia con meno acciacchi.
 
Daje! Io sto ancora lottando contro un brutto infortunio che avrebbe dovuto lasciarmi invalido...ma testa dura e buona forma fisica mi hanno aiutato e lo stanno facendo tutt'ora
 
Corso di Orientamento
Alto Basso