Escursione Di ritorno dalla "Traversata dei 4 rifugi"

Parchi della Sicilia
Parco Naturale Regionale delle Madonie
Eccomi, reduce dalla gara di regolarità di cui avevo accennato nell'altra sezione.
Che dire...un'esperienza fantastica!!!!
Al nastro di partenza eravamo 46 squadre da 3 e 2 persone, la mia squadra (la mitica squadra n° 215) era da 3 e siamo arrivati.............................................SESTI!!!!!!!!
Un sesto posto che poteva tranquillamente diventare secondo se all'arrivo non avessimo azzerato il tempo con sette minuti di anticipo (che porta a penalità...), presi dalla foga di concludere il più in fretta possibile.
Le tappe erano 4, per un totale di 8,5km. Il mio tempo di percorrenza totale è stato 1h e 53min.
Vi scrivo due appunti alle tappe (link al percorsoQUI):
PRIMA TAPPA: inizio abbastanza soft, il tempo totale era previsto in 26 minuti...inizia una salita da brivido. Poche squadre arrivano puntuali, io con la mia arrivo con 14 secondi di anticipo sul tempo previsto.
SECONDA TAPPA: La tappa più difficile, tempo previsto 44 minuti. Dopo 200 metri di pianura inizia 1 Km su pietraia, un passaggio abbastanza tecnico, non alla portata di tutti. Si fanno sentire la fatica e il caldo (che peraltro arrivava pure dalle pietre) un sollievo entrare nella faggeta per una sana discesina. Arriviamo al traguardo in perfetto orario!
TERZA TAPPA:tempo previsto 22minuti. Qui si deve sottolineare una leggerezza dell'organizzazione: il percorso era segnato con la fettuccia ma questa era appesa tipo banderuola...dovevamo entrare in una faggeta e al bordo della strada c'era una fettuccia appesa che TEORICAMENTE doveva indicare l'ingresso nel bosco...diverse squadre abbiamo sbagliato e abbiamo tirato dritto per qualche centinaio di metri, qui purtroppo siamo arrivati al controllo orario un po' in ritardo.
QUARTA TAPPA: tappa finale, tempo previsto 13 minuti, tutta discesa su sentiero, visto il ritardo della tapa prima non possiamo permetterci di sbagliare...ci scapicolliamo letteralmente al traguardo completando tutta la tappa in soli 6 minuti...e, annebbiati forse anche dalla stanchezza, non controlliamo il cronometro e consegnamo la tabella di marcia al cronometrista in anticipo.
Concludiamo la gara con una penalità di 8 minuti.
E' stata davvero una bellissima esperienza, sicuramente da ripetere!!! (e a ottobre ci sarà l'october trek, altra gara di regolarità, a cui non mancherò!!) :D


Per la cronaca: ho saputo che un ragazzo ha dovuto abbandonare il percorso di gara con l'auto medica per via di problemi ai piedi, dicono che glieli abbiano fasciati antrambi (forse vesciche...buh...)


Ciao,
Ivan
 
Fammi capire....lo scopo è completare il percorso esattamente nel tempo previsto? Anche se arrivi in anticipo hai una penalità?
 
oloapota ha scritto:
Fammi capire....lo scopo è completare il percorso esattamente nel tempo previsto? Anche se arrivi in anticipo hai una penalità?
Alla partenza ti viene consegnata una tabella di marcia nella quale ti indicano in quanto tempo devi percorrere ogni tappa, le penalità le hai al secondo sia per ritardo che per anticipo.
E' la stessa cosa delle gare di enduro o rally ;)

Ciao,
Ivan
 

Discussioni simili



Alto Basso