difficoltà con zaino curvo

Buongiorno,
ho acquistato zaino Osprey Sirrus 36 per fare un cammino. È ottimo, pratico, fatto bene, esteticamente bello. Ha lo schienale curvo, traspirante, distante dalla schiena con retina, questo è uno dei motivi per cui lo scelto. Quando l'ho provato in negozio sembrava di indossare un guanto.Tuttavia, su di me, non scarica adeguatamente il peso sulle anche, sento che tira "indietro" e nelle spalle, dopo un paio di ore che cammino ho fastidio ai tendini. L'ho usato per 15 gg in un cammino, max 8kg, ho provato tutte le combinazioni possibili tra cinghie, schienale, distribuzione peso..il risultato non cambia. Faccio spesso cammini,.zaini precedenti erano attaccati alla schiena, non ho problemi di postura. Può essere la mia struttura non idonea a questi tipi di zaini curvi? Qualcuno con analoga esperienza?
Grazie.
 

Ultima modifica:
ma la parte bassa dello zaino si appoggia bene al tuo bacino? Quanto sei alto?
Sì, lo sento ben appoggiato, non posso tenerlo troppo basso perché lo sento sul nervo sciatico ed è peggio. Se troppo alto, quindi accorciando schienale e tirando le cinghie al massimo diventa troppo stretto e comprime e comunque la sensazione che tiri indietro non cambia. L'ho riprovato a casa, carico ovviamente, sento il peso sulla parte dietro delle coscie e poi sui tendini..
Sono alta 168cm.
 
Immagino che tu sia una donna, visto che il sirrus è la linea stratos per la donna..
Io cmq ho lo stratos, e ci vado bene..mi spiace non poterti aiutare.. strano che ti tira indietro... Se hai provato tutte le combinazioni con le cinghie, mi verrebbe da chiederti come hai caricato lo zaino.. hai messo della roba pesante nella tasca posteriore? Hai l'acqua solo da una parte?
 
Immagino che tu sia una donna, visto che il sirrus è la linea stratos per la donna..
Io cmq ho lo stratos, e ci vado bene..mi spiace non poterti aiutare.. strano che ti tira indietro... Se hai provato tutte le combinazioni con le cinghie, mi verrebbe da chiederti come hai caricato lo zaino.. hai messo della roba pesante nella tasca posteriore? Hai l'acqua solo da una parte?
Sì sono una donna. L'acqua all'inizio l'avevo da una parte, poi l'ho posizionata centrale dentro lo zaino. Tasca posteriore guida e qualche carta. Mantella e ombrellino nel vano in fondo. Cambio, cibo, medicinali, spolverino ....dentro lo zaino, cercando di distribuire il peso lungo lo schienale. Minuteria e piccoli accessori di uso quotidiano nel cappuccio. Mi piace molto questo zaino...peccato..
 
Mi pare di vedere i problemi che avevo io:
Innanzitutto controlla che quando cammino non ti butti in aventi con le spalle, fatto accompagnare per una passeggiata e fatti riprendere così puoi guardarti.. io tendevo a mettermi in avanti e le spalle soffrivano..

E inoltre prima che ero più "formoso" la cintura lombare non scaricava bene a causa dei fianchi, lì col tempo ho lavorato su me stesso, e ho cambiato 2 zaini..

Mi verrebbe da farti fare un ultima prova, allarga tutte le cinture, mettiti lo zaino in spalla e piegati in avanti, allaccia la cintura lombare e stringila.. ora tirati sù, hai il 100 % caricato sulle anche, tira le cinghie zona ascella, tira le cinghie alte delle spalle, rilascia un po' le cinghia zona ascella..
 
ops, scusa, non avevo capito che sei una ragazza.
L'analisi è già complessa via web, si complica appunto per il fatto che quasi tutti noi usiamo le ns esperienze dirette come paragone, e le strutture maschile e femminile non sono uguali.
Hai una iperlordosi lombare?
 
Mi pare di vedere i problemi che avevo io:
Innanzitutto controlla che quando cammino non ti butti in aventi con le spalle, fatto accompagnare per una passeggiata e fatti riprendere così puoi guardarti.. io tendevo a mettermi in avanti e le spalle soffrivano..

E inoltre prima che ero più "formoso" la cintura lombare non scaricava bene a causa dei fianchi, lì col tempo ho lavorato su me stesso, e ho cambiato 2 zaini..

Mi verrebbe da farti fare un ultima prova, allarga tutte le cinture, mettiti lo zaino in spalla e piegati in avanti, allaccia la cintura lombare e stringila.. ora tirati sù, hai il 100 % caricato sulle anche, tira le cinghie zona ascella, tira le cinghie alte delle spalle, rilascia un po' le cinghia zona ascella..
Grazie per i vari suggerimenti....
Con questo zaino sì cammino protesa in avanti, per bilanciare con il peso che tira indietro e le spalle ne risentono un bel po'. Appena tornata a casa avevo la sensazione che mi mancasse metà corpo da tanto mi sentivo leggera. Ho provato come dici tu, più volte, non cambia. Forse le alette non mi fasciano a sufficienza...Bisogna essere magrolini per questo tipo di zaino?
 
Grazie per i vari suggerimenti....
Con questo zaino sì cammino protesa in avanti, per bilanciare con il peso che tira indietro e le spalle ne risentono un bel po'. Appena tornata a casa avevo la sensazione che mi mancasse metà corpo da tanto mi sentivo leggera. Ho provato come dici tu, più volte, non cambia. Forse le alette non mi fasciano a sufficienza...Bisogna essere magrolini per questo tipo di zaino?
Ogni zaino veste a suo modo, mi sono resoconto.che da quando ho ripreso a fare nuoto, è migliorato anche il trekking, miglior postura quando si cammina, e cintura più stretta per buttato giù un po' di panza :D..

Gli zaini con schienale areato hanno questa diversità da altri, pensa che ho uno zaino del deca, stesso liteaggio e stessa conformazione dello zaino rispetto allo stratos, ma la cintura lombare è fatta malissimo, e scarica male..

Mia moglie aveva male alla sciatica, ha risolto con lo yoga, e col camminare.. ognuno è fatto a suo modo.
 
Ogni zaino veste a suo modo, mi sono resoconto.che da quando ho ripreso a fare nuoto, è migliorato anche il trekking, miglior postura quando si cammina, e cintura più stretta per buttato giù un po' di panza :D..

Gli zaini con schienale areato hanno questa diversità da altri, pensa che ho uno zaino del deca, stesso liteaggio e stessa conformazione dello zaino rispetto allo stratos, ma la cintura lombare è fatta malissimo, e scarica male..

Mia moglie aveva male alla sciatica, ha risolto con lo yoga, e col camminare.. ognuno è fatto a suo modo.
Già hai ragione. Non pensavo di riscontrare questo problema, visto che con zaini precedenti (però non areati) non ho mai avuto difficoltà....pazienza. Grazie per avermi risposto.
 
ops, scusa, non avevo capito che sei una ragazza.
L'analisi è già complessa via web, si complica appunto per il fatto che quasi tutti noi usiamo le ns esperienze dirette come paragone, e le strutture maschile e femminile non sono uguali.
Hai una iperlordosi lombare?
Certo, è per questo che ho scritto qui, per conoscere altre esperienze. Non so se ho iperlordosi lombare, non credo, anche se la mia postura non è proprio corretta. Di mio non sono proprio dritta, tendo ad avere le spalle un po' curve. Per le anche devo fare spesso stretching dopo aver camminato altrimenti si infiamma il trocantere (tra femore e anca per capirci).
 
Anche una mia amica facente parte del gruppo aveva questo problema.Lei è si un pò "fiancotta"diciamo,e quindi inevitabilmente lo zaino saliva verso il collo e in fuori,presenta anche un busto corto quindi penso che questo peggiori il porto...è comunque una bella ragazza e non lo dico solo per non essere massacrato se dovesse leggere queste righe.Comunque ha risolto usando uno zaino non areato,tanto uno zaino che non faccia sudare la schiena non l'ho mai trovato.
 
Anche una mia amica facente parte del gruppo aveva questo problema.Lei è si un pò "fiancotta"diciamo,e quindi inevitabilmente lo zaino saliva verso il collo e in fuori,presenta anche un busto corto quindi penso che questo peggiori il porto...è comunque una bella ragazza e non lo dico solo per non essere massacrato se dovesse leggere queste righe.Comunque ha risolto usando uno zaino non areato,tanto uno zaino che non faccia sudare la schiena non l'ho mai trovato.
Forse abbiamo il medesimo problema...
Grazie per la risposta.
 
Ognuno ha le sue caratteristiche..Che poi ho visto che ultimamente i costruttori di zaini prediligono le fogge strette ed alte che una volta erano specifiche per gli alpinisti ma senza ovviamente spazio tra la schiena e lo schienale.E' ovvio che uno zaino alto che va spesso ben oltre il collo ma distanziato "butti" indietro.Secondo me per escursionismo tenendoci sui 35 40 litri si dovrebbe andare più sul basso e largo eliminando la retina e con un minimo di bastino.Certo uno zaino tipo militare es esempio Mil Tec è come avere un materassetto appiccicato sulla schiena,ma tanto pensando agli areati tra gli spallacci che tengono la parte appena sotto al collo ben aderente,la retina,la fascia lombare e le cinghie e pure se ci vogliamo aggiungere anche le cinghie pettorali,siamo quasi lì. Un grande IMHO

https://www.amazon.it/Zaino-Trekking-Essl-ru502-Oliva-34-litri/dp/B01I3GZFDE/ref=sr_1_fkmr0_2?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&keywords=ZAINO+Essl+36&qid=1566062123&s=gateway&sr=8-2-fkmr0
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto