Domanda su coltello Survival non troppo costoso

Salve, sono nuovo su questo forum. Avrei una domanda da porre, a chi è più competente di me in materia. Avrei intenzione di acquistare un coltello a lama fissa di dimensioni non piccole, da affiancare al mio Victorinox (ne posseggo due versioni, senza blocco lama: quello dell'esercito svizzero, con alcuni accessori, e quello più essenziale dell'esercito tedesco). Per quel poco che so di coltelli, l'acciaio di entrambi questi Victorinox è eccellente. Adesso vorrei un coltello che possa utilizzare in modo anche piuttosto....rude..., in previsione di qualche importante viaggio-avventura, ma anche da portare con me in qualche escursione nazionale. Sono piuttosto attratto dalle forme e dalle caratteristiche del coltello Linder Commander con lama da 20 cm, per intenderci sul genere. Per quel poco che posso capire, mi sembra un bel coltello, ovviamente siamo su fasce di prezzo economiche. Io non vorrei spendere diciamo più di 30/40 euro. Di Linder ci sarebbe di positiva la nomea dei coltelli di Solingen, ma per il resto... di questa azienda non so granchè... Temo, visto il prezzo, che si tratti di un coltello di importazione (Made in China), e temo più che altro che l'acciaio in cui è costruito, sia sicuramente economico, non all'altezza delle mie aspettative. Beninteso, non cerco, ovviamente, un coltello chissà come, su quella fascia di prezzo, ma lo vorrei buono, robusto, affidabile, e non una sorta di "giocattolone" o quasi. Sarei anche attratto da qualche modello Ontario che ho visto in un sito di coltelli (sempre un modello diciamo "combat"). Altre marche su cui sarei puntato: Glock, Fox Camillus, Gerber. Ripeto, come aspetto,e da quel che percepisco da foto e da video youtube, mi piace molto il Linder di cui sopra, ma sono molto molto scettico sulla bontà dei contenuti. In subordine, direi Ontario, Se Conosceste qualche altro coltello con caratteristiche similari (lama da 15 cm in su, acciaio robusto, non troppo tenero, marca possibilmente blasonata, coltello che non ti abbandoni quando ne hai bisogno) vi prego di suggerirmelo. GRAZIE
 
Capisco le tue esigenze e le tue richieste ma il budget è davvero basso per poter avere un coltello del genere.
Un coltello grande, magari blasonato, fatto bene, costa molto di più.
 
Ti ringrazio ROCKY77 per la tua risposta. Desumo, da quel che dici, che il coltello Linder da me menzionato, sia, da quel che intendi, un coltello non molto "serio". Forse il modello Ontario Air Force Survival è un pò più "affidabile"? Da che fascia di prezzo potrei trovare qualcosa sul genere di ciò che ho poc'anzi descritto, senza accendere un "mutuo"? GRAZIE
 
Ti ringrazio ROCKY77 per la tua risposta. Desumo, da quel che dici, che il coltello Linder da me menzionato, sia, da quel che intendi, un coltello non molto "serio". Forse il modello Ontario Air Force Survival è un pò più "affidabile"? Da che fascia di prezzo potrei trovare qualcosa sul genere di ciò che ho poc'anzi descritto, senza accendere un "mutuo"? GRAZIE
Linder non è quella di un tempo.
Ontario lavora bene ma il modello che citi non lo conosco molto bene.
Aumentando il budget trovi i condor che sono molto validi.
Uno Hudson bay ad esempio.o il crotalus.
Rimanendo in tema militare, se sei fortunato becchi dei cold steel a buon prezzo, molto validi.
 
A quel budget non mi viene in mentre altro se non qualche cold Steel come il GI tanto o il bushman, oppure diversi modelli schrade, o ancora, salendo un pochino di prezzo, qualche kabar o condor.
Ma credo che il consiglio migliore ti sia già stato dato:
@eclettico occhio al mercatino, puoi trovare pezzi al 50% ...
 
Ne approfitto : il fodero è quasi metà del coltello. Come importanza.
@eclettico occhio al mercatino, puoi trovare pezzi al 50% ...
Era un suggerimento legato al budget indicato, non certo un invito ad andare in giro senza fodero.
Del resto ho visto che anche altri utenti di questo forum hanno acquistato il coltello indicato senza fodero.
Quello del mercatino è un ottimo suggerimento. Ho trovato delle buone offerte e sempre venditori competenti e disponibili
 
Grazie per le preziose informazioni. Sicuramente mi vado a studiare i coltelli che mi avete suggerito, e probabilmente almeno di quelli uno lo prendo. A giorni comunque prenderò il Glock 81 che, a parte la serietà della casa, sopratutto in fatto di pistole, mi ha molto impressionato, vedendo ad es. i test che sono visibili su youtube. Dovrebbe costare, spese comprese, non più di 40 euro.
 
Salve, sono nuovo su questo forum. Avrei una domanda da porre, a chi è più competente di me in materia. Avrei intenzione di acquistare un coltello a lama fissa di dimensioni non piccole, da affiancare al mio Victorinox (ne posseggo due versioni, senza blocco lama: quello dell'esercito svizzero, con alcuni accessori, e quello più essenziale dell'esercito tedesco). Per quel poco che so di coltelli, l'acciaio di entrambi questi Victorinox è eccellente. Adesso vorrei un coltello che possa utilizzare in modo anche piuttosto....rude..., in previsione di qualche importante viaggio-avventura, ma anche da portare con me in qualche escursione nazionale. Sono piuttosto attratto dalle forme e dalle caratteristiche del coltello Linder Commander con lama da 20 cm, per intenderci sul genere. Per quel poco che posso capire, mi sembra un bel coltello, ovviamente siamo su fasce di prezzo economiche. Io non vorrei spendere diciamo più di 30/40 euro. Di Linder ci sarebbe di positiva la nomea dei coltelli di Solingen, ma per il resto... di questa azienda non so granchè... Temo, visto il prezzo, che si tratti di un coltello di importazione (Made in China), e temo più che altro che l'acciaio in cui è costruito, sia sicuramente economico, non all'altezza delle mie aspettative. Beninteso, non cerco, ovviamente, un coltello chissà come, su quella fascia di prezzo, ma lo vorrei buono, robusto, affidabile, e non una sorta di "giocattolone" o quasi. Sarei anche attratto da qualche modello Ontario che ho visto in un sito di coltelli (sempre un modello diciamo "combat"). Altre marche su cui sarei puntato: Glock, Fox Camillus, Gerber. Ripeto, come aspetto,e da quel che percepisco da foto e da video youtube, mi piace molto il Linder di cui sopra, ma sono molto molto scettico sulla bontà dei contenuti. In subordine, direi Ontario, Se Conosceste qualche altro coltello con caratteristiche similari (lama da 15 cm in su, acciaio robusto, non troppo tenero, marca possibilmente blasonata, coltello che non ti abbandoni quando ne hai bisogno) vi prego di suggerirmelo. GRAZIE
 
Scusa ma e una.questione di preferene riguardo alle.dimensioni o di necessita' perche su quella cifra ti puoi orientare su un MORA KANSBOL
 
Ho una piccola collezione di coltelli,e passione, il Glock ottimo consiglio specialmente il Survival con la parte superiore seghettata ma la lama stretta e lunga è limitata come utilizzo,possiedo un Kizlyar Lamprey made in Russia pagato 40 dollari col manico in Elastron ottimo a 360 gradi e veramente ben fatto nella sua semplicità tipo i Condor, dai un occhiata al Maserin Orca outdoor robusto semplice essenziale prezzo 35/40 euro made in Italy
 

Discussioni simili



Alto Basso