Durata attrezzatura in lega

Ciao Forum,

Teoricamente, per ragioni professionali dovrei sapere tutto sull'argomento ma tra il dire e il fare non solo c'è di mezzo il mare ma uno scrupolo in più nel chiedere è meglio di mille libri e diagrammi.

Poiché vorrei ritornare in grotta oggi ho comprato discensore ("simple" della Petzl) e bloccante ("basic", sempre della Petzl) fidandomi che un negozio non possa avere roba troppo vecchia. Da questo punto di vista la fiducia è stata assai malriposta: a casa ho controllato i numeri di serie e sono stati prodotti rispettivamente nel 2003 e 2009. Pensavo che la durata di dieci anni si riferisse a qualsiasi oggetto tecnico mentre nel sito dicono che non c'è limite purché non abbia lavorato nel senso che non abbia assorbito strappi di emergenza. Invece, il limite di dieci anni si riferisce a tutto ciò che non è in metallo e in particolare fibre sintetiche e caschi, emergenza o meno.

Ora: qui seduto su una sedia posso anche prendere tutto per buono con serenità, ma appeso con 50 metri sotto di me posso prenderlo per buono solo perché la ditta è molto esplicita nel sito web: fino a che quella roba non verrà sollecitata in emergenza, durerà sempre.

Cosa sapete voi sull'argomento? Potrebbe voler dire che i miei moschettoni da armo, i chiodi da ghiaccio, insomma tutta la mia attrezzatura speleo e quella alpina fatta in lega (che ero in animo di pensionare) è invece ancora buona dopo 20 anni e ancora lo sarà, visto che niente ha mai lavorato in emergenza?

Dati di prove, links e quant'altro mi faranno molto contento e per ora vi ringrazio.

Apx.
 
S

Speleoalp

Guest
Io non ho dati ne un link, ma abbiamo fatto un corso organizzato dalla nostra colonna di soccorso sul tema dei materiali e delle loro rotture. Con un tecnico della KONG che però conosce petzl, mammut,etc.
Di principio dicono che se te compri un attrezzo oggi, modello 2013 e domani ci cadi o lo fai lavorare seriamente dovresti sostituirlo. Mentre se un'oggetto é nuovo o cmq sempre ben tenuto e non si parla di corde, fettucce,ecc é sempre ok. Ovviamente gli darei un'occhiata per vedere che siano ok. Io andrei tranquillo, ovviamente sapendo la loro vita e o trattamenti ricevuti in passato.
 
D

Derrick

Guest
A quanto ne so io il limite dei 10 anni è riferito a fibre, corde, caschi ecc. perché buona parte delle materie plastiche si usurano con la luce (in particolare i raggi UV) e tendono comunque a degradare nel tempo, sia che si usino sia che non si usino.

Una "plastica" è un composto di elementi che sono stati uniti dai loro genitori, che hanno una relazione di 10, 20 anni, ma che prima o poi decideranno di ritornare ognuno per i fatti propri.

Per i metalli invece il discorso è diverso, a parte l'ossidazione, che è comunque osservabile, durano secoli o millenni. Marco Aurelio continuerà a salutare le sue legioni per chi sa quanti millenni ancora.

Anni fa mi diceva un mio amico geologo (che ha lavorato nelle costruzioni) che del cemento armato il punto debole è proprio il cemento, che dopo 2 o 3 secoli comunque si ri-disgregherà, sabbia sei e sabbia ritornerai, l'armatura durerebbe di più.
 
Anche nei Vigili del Fuoco, il materiale non tessile ha vita illimitata, eccetto se sottoposto a cadute o altri stress. Materiale nuovo immagazzinato da dieci anni: nessun problema. Materiale usato dieci anni: ok se controllato e storia conosciuta.
Ciao :)
 
concordo, nessun problema se non ha subito grosse sollecitazioni o grossi urti. Anche se è strano che sia rimasto invenduto per 10 anni :s

piuttosto, occhio al basic, sarebbe un bloccante libero, sicuro che si può usare come bloccante ventrale al posto del croll?

e a proposito di croll, occhio anche al modello 2013, c'è una polemica in corso sulla mancanza dell'antiribaltamento... Sul Croll Petzl 2013 | Scintilena
 
Ma cos'è il limite di 10 anni? E' davvero un limite fisico?
In parte...
Riferito al materiale non metallico è più plausibile.
Fibre plastiche, naturali, etc.. sicuramente in 10 anni possono degradarsi, o meglio, possono perdere alcune delle particolarità e magari assumerne delle altre, per fattori fisici o biochoimici.
Per i metalli, o le leghe, il discorso è diverso. Vale più la struttura, la forma. Vale il momento in cui hanno "retto" lo sforzo per il quale sono stati "disegnati-progettati". I fattori fisici o biochoimici vanno il secondo piano.
Però in sostanza ed in "soldoni", vale il tempo per il quale sono stati "assicurati".
I 10 anni sono uno standard assicurativo; hanno a che fare solo con l'allineamento delle case costruttrici delle attrezzature agli standard assicurativi che hanno pattuito.

Occhio perciò!
Ci sono tre standard di sicurezza.
Quello di chi produce il materiale.
Quello di chi usa il materiale.

Quello del soggetto assicurativo.
Normalmente, è quello che alla fine conta di più.. :)
 
concordo, nessun problema se non ha subito grosse sollecitazioni o grossi urti. Anche se è strano che sia rimasto invenduto per 10 anni :s

piuttosto, occhio al basic, sarebbe un bloccante libero, sicuro che si può usare come bloccante ventrale al posto del croll?

e a proposito di croll, occhio anche al modello 2013, c'è una polemica in corso sulla mancanza dell'antiribaltamento... Sul Croll Petzl 2013 | Scintilena
Non mi pare abbia scritto che userà il Basic al posto del Croll (cosa che potrebbe comunque fare anche se non ne vedo il motivo), io lo uso al posto della maniglia.

Comunque puoi andare tranquillo, gli attrezzi che hai comprato vanno benissimo anche se prodotti tempo fa.
 
Grazie mille a tutti, mi avete chiarito le idee a perfezione. BTW, il "basic" è stato un errato acquisto, avrei dovuto prendere il croll ma quasi 10 anni lontano da tutto quel che è tecnica son pure serviti a farmi dimenticare completamente l'ABC. Però, visto quanto è venuto fuori e sapendo che le mie attrezzature non hanno mai lavorato in emergenza... mi rispolvero il vecio croll!

ciao a tutti e grazie mille!

Apx
 
S

Speleoalp

Guest
Beh, tra Basic e Croll non è che ci siano della grandissime differenze... ;))
 
Beh, tra Basic e Croll non è che ci siano della grandissime differenze... ;))
Eh, una sì... a meno che non esista anche quello destro, il mio è simmetrico al croll che ho, e non sono mancino. Anche se esistesse non credo che me lo cambieranno :( visto che era praticamente l'unico oggetto di quel genere presente in negozio e dovrei andare dall'altra parte di Roma per cambiarlo; col traffico terrificante che c'è, preferisco aver buttato 30 euro, e non sono certo lo scialacquatore che non mi posso permettere di essere.
 
S

Speleoalp

Guest
Eh, una sì... a meno che non esista anche quello destro, il mio è simmetrico al croll che ho, e non sono mancino. Anche se esistesse non credo che me lo cambieranno :( visto che era praticamente l'unico oggetto di quel genere presente in negozio e dovrei andare dall'altra parte di Roma per cambiarlo; col traffico terrificante che c'è, preferisco aver buttato 30 euro, e non sono certo lo scialacquatore che non mi posso permettere di essere.
:lol:
 

Discussioni simili



Alto Basso