E alla fine.... Scarpa Ribelle HD

calzi addirittura un 46 con un piede 44.5? io questa cosa dello scarpone più grande delle altre scarpe non l'ho mai capita bene.. mi pare che ci siano scarponi concepiti proprio per l'utilizzo che se ne deve fare e quindi più grandi nello stesso numero, che so, di una scarpa da running.. mi sbaglio eh?..
Quando lo provi batti il tacco poi li leggo. Una volta a posto fai battere la punta. Se tocca è troppo piccolo. Perché questo? Perché altrimenti in discesa ti troverai con le unghie nere.
Io metto sempre in calzetto grosso quindi alla fine un numero in più in punta è il minimo come mi ha sempre spiegato Emilio Zamberlan che produce scarponi da una vita ed ha ragione
 
Ciao Odisseo71
io uso da anni scarponi SCARPA per una questione di pianta del piede e mi sono sempre trovato molto bene.

Da qualche anno uso per Alpinismo invernale i Mont Blanc PRO GTX che reputo perfetti per le mie necessità
Questa primavera ho preso i Ribelle Lite HD come scarpone 3 stagioni

Anche in questo caso mi sono trovato molto molto bene: comodo, leggero, rigido il giusto, semiramponabile, ottimo grip su roccia, ottima tenuta dell'acqua...
insomma tutto perfetto ma...

dopo qualche mese si è iniziata a staccare la gomma in diversi punti, ad esempio
Vedi l'allegato 215612

trattandosi di uno scarpone con solo 4/5 mesi di vita mi sono un po' preoccupato.
(anche perchè il Mont Blanc PRO GTX sembra indistruttibile anche dopo qualche anno di abusi)

Ho scritto al servizio clienti Scarpa.
Sono stati veloci e gentili: mi hanno chiesto di contattare il rivenditore per verificare la garanzia.
Una volta verificata la garanzia sarebbero disponibili a visionarli per verificare la situazione e decidere cosa fare.

Quindi ottimo scarpone ma si è usurato troppo velocemente.
Da capire se ho avuto una scarpa difettosa o se effettivamente è un po' fragile.
E da capire anche la serietà del servizio clienti (per ora veloci e gentili, ma vediamo come finisce per tirare le somme...)

Spero di esserti stato utile
ciao ciao
Antonio
Vi aggiorno rispetto a quanto segnalato.

- scarpone spedito tramite corriere senza nessun costo da parte mia
- inviato dal rivenditore a Scarpa
- riparato perfettamente il fascione (in pratica sembra nuovo) gratuitamente
- inviato a casa mia con corriere tracciato

quindi:
grande serietà da parte dell'azienda e ottimo customer care

:)
 
Quando lo provi batti il tacco poi li leggo. Una volta a posto fai battere la punta. Se tocca è troppo piccolo. Perché questo? Perché altrimenti in discesa ti troverai con le unghie nere.
Io metto sempre in calzetto grosso quindi alla fine un numero in più in punta è il minimo come mi ha sempre spiegato Emilio Zamberlan che produce scarponi da una vita ed ha ragione
questo per capire se sono piccoli.. ma per capire se sono grandi?..
 
Prima di arrivare al RIBELLE HD che ho adesso.... estate 2019, stavo in Val di Fassa, i miei scarponi vecchi AKU hanno ceduto, sono andato alla fabbrica La Sportiva a Ziano di Fiemme e ho comprato un paio di NEPAL TREK EVO GTX. Bellissimi!!! Peccato che alla seconda uscita hanno iniziato a darmi fastidio e poi alla terza ho dovuto lasciarli. Le dita laterali dei piedi mi diventavano nere, nonostante la lunghezza dello scarpone fosse giusta, in quanto l'alluce non toccava in punta. Però la pianta più stretta era tale da darmi fastidio alle ultime due dita esterne dei piedi.

Passato a Garmont con i G-RADIKAL ho notato subito la pianta più ampia. Ora da circa due mesi sono passato ai RIBELLE e devo dire che hanno una pianta sensibilmente più ampia. Io ovviamente sto parlando, in tutti e tre i casi, di modelli semi-ramponabili, abbastanza rigidi e abbastanza tecnici. Poi su scarpe differenti tipo più leggere, basse ecc non saprei. Però la storia della pianta stretta di La Sportiva me l'hanno detta anche diversi commercianti, come lo stesso hanno fatto con la pianta più larga di SCARPA. Poi certo si tratta di differenze minime, però a volte basta uno o due millimetri in più di larghezza e il piede non soffre.
 
Prima di arrivare al RIBELLE HD che ho adesso.... estate 2019, stavo in Val di Fassa, i miei scarponi vecchi AKU hanno ceduto, sono andato alla fabbrica La Sportiva a Ziano di Fiemme e ho comprato un paio di NEPAL TREK EVO GTX. Bellissimi!!! Peccato che alla seconda uscita hanno iniziato a darmi fastidio e poi alla terza ho dovuto lasciarli. Le dita laterali dei piedi mi diventavano nere, nonostante la lunghezza dello scarpone fosse giusta, in quanto l'alluce non toccava in punta. Però la pianta più stretta era tale da darmi fastidio alle ultime due dita esterne dei piedi.

Passato a Garmont con i G-RADIKAL ho notato subito la pianta più ampia. Ora da circa due mesi sono passato ai RIBELLE e devo dire che hanno una pianta sensibilmente più ampia. Io ovviamente sto parlando, in tutti e tre i casi, di modelli semi-ramponabili, abbastanza rigidi e abbastanza tecnici. Poi su scarpe differenti tipo più leggere, basse ecc non saprei. Però la storia della pianta stretta di La Sportiva me l'hanno detta anche diversi commercianti, come lo stesso hanno fatto con la pianta più larga di SCARPA. Poi certo si tratta di differenze minime, però a volte basta uno o due millimetri in più di larghezza e il piede non soffre.
che taglia avevi preso dei Nepal Trek? e che taglia indossi normalmente per le tue scarpe? :)
 
44,5 per i nepal trek e solitamente uso 43 abbondante per le scarpe normali, a volte 43 e a volte 44 dipende dalle marche. Se ci fossero le mezze misure anche sulle scarpe normali prenderei 43,5
 
44,5 per i nepal trek e solitamente uso 43 abbondante per le scarpe normali, a volte 43 e a volte 44 dipende dalle marche. Se ci fossero le mezze misure anche sulle scarpe normali prenderei 43,5
grazie.
credo proprio di aver preso la taglia giusta.. comunque sono stupende.. in negozio alternavo queste con le Scarpa Manta Tech, che dovrebbero essere meno estreme... ma non c'era paragone. molto più confortevoli le Nepal. meno senso di suola rigida, anche se lo è..
 
Il Manta Tech non l'ho mai visto "dal vero"... dal sito mi sembra un'ottimo scarpone. Personalmente non comprendo bene la differenza tra il modello MANTA TECH e il modello RIBELLE.

Non mi riferisco alle differenze di materiali: ad esempio il Manta è con Gore-tex mentre il Ribelle è con H-Dry... Mi riferisco alla tipologia di scarpone, all'utilizzo... mi sembrano molto simili, quasi uno sostituto dell'altro.... almeno così mi sembra, oppure mi sfugge qualcosa...
 
H-Dry è una membrana che fa lo stesso mestiere del Gore-tex: impermeabile e traspiante. Pur essendo due membrane tecnologicamente molto diverse (il gore-tex è un tessuto che viene cucito, H-Dry è una membrana "spruzzata" e fusa) le caratteristiche sono molto simili. Ad oggi sono le due membrane più impermeabili e traspiranti che ci siano. Circa 28.000 il gore-tex e circa 25.000 H-Dry (per essere definito impermeabile un tessuto deve essere almeno 10.000 colonne d'acqua). Inoltre entrambi traspiranti a circa 10.000. In sostanza le due membrane sono molto simili.
 
grazie.
credo proprio di aver preso la taglia giusta.. comunque sono stupende.. in negozio alternavo queste con le Scarpa Manta Tech, che dovrebbero essere meno estreme... ma non c'era paragone. molto più confortevoli le Nepal. meno senso di suola rigida, anche se lo è..
oggi sono riuscito a provare le Nepal 43.5.. ad acquisto già fatto del 44... toccavano leggermente in punta in discesa e il dito dietro non ci passava. ho preso la misura giusta. grazie per i consigli a tutti! :)
 
Ottimo!!! Se ti serviva il 44,5 ti vendevo i miei usati solo tre volte.

Anzi, se qualcuno è interessato.... La Sportiva Nepal Trek Evo GTX numero 44,5, utilizzati solo tre volte, ancora con la scatola intatta.....
 
Ottimo!!! Se ti serviva il 44,5 ti vendevo i miei usati solo tre volte.

Anzi, se qualcuno è interessato.... La Sportiva Nepal Trek Evo GTX numero 44,5, utilizzati solo tre volte, ancora con la scatola intatta.....
sono scarponi straordinari.. ti muovi con la comodità di uno scarpone da trekking.. ma ci puoi fare alpinismo serio. la linea è stupenda. classici.. senza i colori sgargianti che ogni anno cambiano di moda.. ma con tutti i dettagli tecnici che ti aspetti di trovare. poi, a mio parere, anche molto più confortevoli dei soliti La Sportiva..
 
Sì sì, infatti io li avevo puntati proprio per questo. Scarpone serio, robusto, a dire il vero i colori sgargianti a me piacciono... :) poi però come ho scritto, ho scoperto che non sono fatti per il mio piedi. Un mio amico che vive in Val Gardena, praticamente li porta quasi tutto l'anno.
 
Sì sì, infatti io li avevo puntati proprio per questo. Scarpone serio, robusto, a dire il vero i colori sgargianti a me piacciono... :) poi però come ho scritto, ho scoperto che non sono fatti per il mio piedi. Un mio amico che vive in Val Gardena, praticamente li porta quasi tutto l'anno.
ora vivo in Piemonte, in una valle a 1000 metri di quota. avevo adocchiato i Nepal Trek già questa estate.. arrivato qui un giorno li ho visti ai piedi di un pastore che passa 10 ore al giorno sui pascoli con le vacche.. gli ho chiesto come si trovasse con "quelle scarpe lì"... quasi incredulo che un personaggio del genere (un bel quintalozzo di individuo, di poche parole e molti fatti.. soprattutto ottimo formaggio...!) indossasse scarpe tecniche da 350 euro.. (era Agosto, con temperature non proprio glaciali...) mi ha risposto che sono le più comode che abbia mai avuto.. e che con il lavoro che fa, su e giù per i pascoli, tra prati, pietre e vacche.. ha bisogno di una scarpa che non gli dia problemi... un mito! :si:
 
Questa mattina ho spruzzato lo spray impermeabilizzante sui miei scarponi SCARPA RIBELLE HD. Ho acquistato il prodotto NIKWAX indicato da SCARPA

Qualcuno di voi lo ha provato?
Ogni quanto si deve dare?

Grazie

217662
 
Ciao, ci sono stati due interventi in cui si parlava di problemi riscontrati con Scarponi Ribelle (se non ricordo male entrambi Ribelle Lite). Uno presentava lo scollamento della gomma di protezione laterale e l'altro la non completa impermeabilizzazione.

Se le segnalazioni a Scarpa hanno avuto un seguito, positivo o negativo che sia, potete aggiornarci?

Grazie, e colgo l'occasione per augurare buone feste a tutti
 
Ciao, ci sono stati due interventi in cui si parlava di problemi riscontrati con Scarponi Ribelle (se non ricordo male entrambi Ribelle Lite). Uno presentava lo scollamento della gomma di protezione laterale e l'altro la non completa impermeabilizzazione.

Se le segnalazioni a Scarpa hanno avuto un seguito, positivo o negativo che sia, potete aggiornarci?

Grazie, e colgo l'occasione per augurare buone feste a tutti
Ciao Odisseo71
avevo scritto qualche post sopra della positiva conclusione della questione...
Lo riporto qui per semplicità:

Vi aggiorno rispetto a quanto segnalato.

- scarpone spedito tramite corriere senza nessun costo da parte mia
- inviato dal rivenditore a Scarpa
- riparato perfettamente il fascione (in pratica sembra nuovo) gratuitamente
- inviato a casa mia con corriere tracciato

quindi:
grande serietà da parte dell'azienda e ottimo customer care

:)
Ne approfitto anch'io: Buone Feste a tutti!
 
Scusa Antonioc, mi ero perso il tuo aggiornamento.

Grazie mille, importante sapere che Scarpa si è dimostrata una azienda seria, anche perché si tratta di scarpe abbastanza costose.
 
Buongiorno!
Purtroppo anche io sono un "infelice" possessore di un modello Scarpa Ribelle Lite HD, che soffre di seri problemi di impermeabilizzazione. Ho però colpevolmente acquistato lo scarpone nel dicembre 2018, ed iniziato a fare test seri sulla tenuta all'acqua solo il mese scorso, riscontrando problemi evidenti. Temo però sia troppo tardi per un qualsiasi servizio clienti. Ho provato a ripetermi per troppo tempo che magari era condensa, magari era entrata neve dal collo del piede, etc...

Inutile dire che ho pulito gli scarponi approfonditamente prima dei test e re-impermeabilizzati con Nikwax. Ed è un peccato, perché lo scarpone in sè sarebbe ottimo, rigido, preciso e leggero.

Li terrò come 3 stagioni, e ne dovrò acquistare un altro. Di diversa marca, stavolta.
 

Discussioni simili



Alto Basso