Recensione Esbit Ultralight solid fuel stove

Unboxing
Il pacchetto è molto essenziale, contiene il fornelletto e la custodia
IMG_20180914_210501.jpg

La custodia è nera in mesh, con il cordino per stringere.
IMG_20180914_210545.jpg

Il fornelletto in Titanio è con i braccetti ripiegati incernierati sotto il porta combustibile.
IMG_20180914_210700.jpg

I braccetti si allargano facilmente, non è presente alcun blocco, per cui il posizionamento è ad occhio
IMG_20180914_210729.jpg

Procedo al peso il fornelleto pesa 15 grammi sulla mia bilancia da cucina.
IMG_20180914_210925.jpg

21 grammi se aggiungiamo la custodia
IMG_20180914_210952.jpg

Può venire riposto tranquillamente nella sua custodia.
IMG_20180914_211040.jpg


Test Preliminari
Posizionato su un piano è stabile, non traballa, provo a vedere come si comporta con tazza e gavetta del Deca.
La tazza ci sta al pelo, ma ci sta, temevo di no, invece per fortuna va.
IMG_20180914_210847.jpg

Anche la gavetta sta comodamente.
IMG_20180914_211135.jpg


Prime impressioni
Non ho combustibile solido, appena arriva faccio qualche test di cottura.
Per il resto è un oggetto semplice, ma ha una buona qualità costruttiva, è stabile sia il fornelletto sul piano di appoggio che la gavetta sul fornelletto.
Il peso è minimo, 21 grammi con la custodia.

Pro
leggero
semplice
stabile

Contro
nessun blocco per fermare i sostegni
necessita paravento all'aperto

per ora è tutto ;)
 
Ultima modifica:
Se puoi valuta anche quanto isola dal piano d'appoggio, a mio parere questi aggeggi sono utili se evitano di sporcare, riscaldare o bruciare il posto dove li utilizzi, altrimenti due sassi o qualunque altro materiale si rimedia sempre.
 
Se puoi valuta anche quanto isola dal piano d'appoggio, a mio parere questi aggeggi sono utili se evitano di sporcare, riscaldare o bruciare il posto dove li utilizzi, altrimenti due sassi o qualunque altro materiale si rimedia sempre.
Va bene, terrò in considerazione anche questo aspetto; tieni conto che il porta combustibile è sollevato, non tocca il piano di appoggio, è sostenuto dai tre braccetti. Magari poi posto una foto di lato così si capisce cosa voglio dire.
 
Cosa ti ha portato a sceglierlo rispetto al classico fornelletto EsBit che, tra parentesi, funge anche da porta scatola delle pastiglie ?

Il peso ? La stabilità ?

Ciao :si:, Gianluca
 
Il peso. Non che l'altro sia pesantissimo.
la ricerca dell'ultralight già comporta parecchie limitazioni e rinunce ma a sto giro imho sarà deludente.

una boccetta in plastica da poche decine di ml di alcool ed una coppetta di candela con un filo di cotone ed un supporto in fil di ferro pesano uguali e funzionano meglio.

poi per carità, son il primo a comprar cazzate per il gusto di provarle anche solo per confermare ciò che pensavo...
 
Sono il primo ad esprimere le mie perplessità sul fatto che funzioni oppure no, almeno adesso mi toglierò il dubbio.

L'alcool non mi ispira, non ci posso fare nulla.
 
la ricerca dell'ultralight già comporta parecchie limitazioni e rinunce ma a sto giro imho sarà deludente.

una boccetta in plastica da poche decine di ml di alcool ed una coppetta di candela con un filo di cotone ed un supporto in fil di ferro pesano uguali e funzionano meglio.

poi per carità, son il primo a comprar cazzate per il gusto di provarle anche solo per confermare ciò che pensavo...
Ma molto meglio!! Costo quasi zero,facilità di reperibilità,resa...e poi bisogna diversificare i giochi,sapessi io quante ne ho di cazzate e quante ne farò!
 
Unboxing
Il pacchetto è molto essenziale, contiene il fornelletto e la custodia Vedi l'allegato 177541
La custodia è nera in mesh, con il cordino per stringere.
Vedi l'allegato 177543
Il fornelletto in Titanio è con i braccetti ripiegati incernierati sotto il porta combustibile.
Vedi l'allegato 177546
I braccetti si allargano facilmente, non è presente alcun blocco, per cui il posizionamento è ad occhio
Vedi l'allegato 177547
Procedo al peso il fornelleto pesa 15 grammi sulla mia bilancia da cucina.
Vedi l'allegato 177553
21 grammi se aggiungiamo la custodia
Vedi l'allegato 177555
Può venire riposto tranquillamente nella sua custodia.
Vedi l'allegato 177556

Test Preliminari
Posizionato su un piano è stabile, non traballa, provo a vedere come si comporta con tazza e gavetta del Deca.
La tazza ci sta al pelo, ma ci sta, temevo di no, invece per fortuna va.
Vedi l'allegato 177551
Anche la gavetta sta comodamente.
Vedi l'allegato 177557

Prime impressioni
Non ho combustibile solido, appena arriva faccio qualche test di cottura.
Per il resto è un oggetto semplice, ma ha una buona qualità costruttiva, è stabile sia il fornelletto sul piano di appoggio che la gavetta sul fornelletto.
Il peso è minimo, 21 grammi con la custodia.

Pro
leggero
semplice
stabile

Contro
nessun blocco per fermare i sostegni
necessita paravento all'aperto

per ora è tutto ;)
Se vuoi in attesa del combustibile solido,prova con la coppetta delle candeline con la retina metallica e l'alcool, ci dovrebbe entrare sulla base per le tavolette.
 
In sostituzione del EsBit puoi usare la diavolina reperibile in qualsiasi supermercato dove ci sono i prodotti per barbecue o per le stufe. Una volta c'era "bianca" ora credo solo in versione ecologica (così chiamata), in alternativa le pastiglie per i fujot (se sei in piemonte, sono i "tegamini" in terra cotta per la "bagna cauda").

Ciao :si:, Gianluca
 
In sostituzione del EsBit puoi usare la diavolina reperibile in qualsiasi supermercato dove ci sono i prodotti per barbecue o per le stufe. Una volta c'era "bianca" ora credo solo in versione ecologica (così chiamata), in alternativa le pastiglie per i fujot (se sei in piemonte, sono i "tegamini" in terra cotta per la "bagna cauda").

Ciao :si:, Gianluca
È in viaggio dalla Crucconia, penso che inizio settimana prossima sia qua.
 
Ciao!
Oggettino interessante che ho tenuto d'occhio per un po' ma alla fine non mi ha mai convinto... Aspetto con interesse i test!

Mi permetto di proporre una soluzione alternativa fai da te che magari può interessare a qualcuno (probabilmente l'avevo già mostrata da qualche parte nel forum, non ricordo). Phantom nel caso tu lo ritenga OT provvedo a rimuovere.

Si tratta di utilizzare una semplice scatolina metallica di caramelle, un supporto costruito con una gruccia in fil di ferro (Paiolo docet) e un foglio di alluminio come paravento.

Come peso siamo sui 40 grammi (scatolina, supporto e paravento) certo non ultralight come questo in titanio ma pesa comunque la metà rispetto al classico fornello Esbit pieghevole (mantenendo il vantaggio di poter trasportare al suo interno tutto l'occorrente: supporto, paravento, esbit e accendino). Volendo è utilizzabile anche con il classico fornellino ad alcool aperto con lana di roccia.

Qualche foto

IMG_20180916_105112.jpg


IMG_20180916_105158.jpg


IMG_20180916_105331.jpg


IMG_20180916_105236.jpg


IMG_20180916_105424.jpg


IMG_20180916_111323.jpg
 
Ultima modifica:
Che poi volendo non c'è nemmeno bisogno di ripiegare il supporto perchè dai e dai si rompe,ma se è delle misure giuste si incastra perfettamente sotto la tazzina. A meno che non si tagli la parte a U e i due elementi verticali vengono uniti con del finissimo fili di acciaio o con la fascetta di alluminio della lattina così diventa pieghevole...Fornellettite brutta !
 
Che poi volendo non c'è nemmeno bisogno di ripiegare il supporto perchè dai e dai si rompe,ma se è delle misure giuste si incastra perfettamente sotto la tazzina. A meno che non si tagli la parte a U e i due elementi verticali vengono uniti con del finissimo fili di acciaio o con la fascetta di alluminio della lattina così diventa pieghevole...Fornellettite brutta !
Il supporto preferisco poterlo piegare e inserire nella scatolina per il semplice fatto che spesso non porto la tazza ma solo la moka e un bicchiere pieghevole. Effettivamente alla lunga potrebbe rompersi, per il momento tiene. Proverò a costruirne uno a due pezzi unito con un pezzo di lattina!
 
Test 1 - Una tazza di te

Condizioni di prova
Acqua: 300 ml
temperatura ambiente: 22 °C
temperatura acqua: 15 °C
pressione: 1016 hPa
vento: assente
peso combustibile solido: 14 grammi

Test
Il primo test riguarda la prova per scaldarsi una tazza di te con la mitica tazza in alluminio del Deca.
IMG_20180921_204109.jpg

L'esbit si accende agevolmente
IMG_20180921_204202.jpg

e rapidamente si sviluppa una bella fiamma
intorno ai 6 minuti appaiono le prime bollicine
IMG_20180921_204735.jpg

a 8 minuti
Screenshot_20180921-204941.png

Bolle decisamente
IMG_20180921_204953.jpg

Verso i 12 minuti la fiamma inizia a scemare, a 16 minuti l'acqua smette di bollire
Screenshot_20180921-205751.png


IMG_20180921_205401.jpg

IMG_20180921_205759.jpg

Ma c'è ancora fiamma
IMG_20180921_205816.jpg

A 21.50 si spegne
IMG_20180921_210427.jpg

Il fondo della tazza si è annerito
IMG_20180921_210452.jpg

Ma con una paglietta e un po' di olio di gomito viene tutto via.
IMG_20180921_210644.jpg

Nel porta combustibile rimane un po' di residuo solido
IMG_20180921_212014.jpg


Che dire test superato, con una tavoletta da 14 grammi ci si può fare una tazza di te, probabilmente anche 2. :si:

Al prossimo test. ;)
 

Allegati

Ultima modifica:
Test n° 2 - 'na tazzulella 'e cafè

Condizioni di prova
Acqua: una caffetteria da una tazza
temperatura ambiente: 22 °C
temperatura acqua: 15 °C
pressione: 1016 hPa
vento: assente
peso combustibile solido: 14 grammi

Test
Il test è stato difficoltoso, la caffettiera da una tazza riesce a stare proprio al pelo sul fornelletto, ci vuole un po' di pazienza a posizionarlo, poi il primo test non avevo chiuso bene la caffettiera e perdeva, ho spento il combustibile dopo 5 minuti e ho ripetuto la prova.
IMG_20180921_213814.jpg

La fiamma è ancora bella viva.
IMG_20180921_214116.jpg

Dopo poco meno di 4 minuti
Screenshot_20180921-214152.png
Il caffè è pronto.
IMG_20180921_214225.jpg

E ho avanzato ancora un po' di combustibile.

IMG_20180921_214355.jpg


Anche questa prova è un successo, con una tavoletta da 14 grammi si preparano due giri di caffè da una tazza, probabilmente anche 3.

Al prossimo test.
 

Allegati

Ultima modifica:
Per stasera basta, se no mia moglie chiede il divorzio. :biggrin:
Non vi dico quante me ne ha dette. :sorry:

Domani o dopodomani proviamo il risotto. ;)
 

Discussioni simili



Alto Basso