Esche per accensione fuoco

Ciao a tutti, poco fa ho rasato il gatto, un persiano, ed ho pensato.... Chissa se il suo pelo puo fare da esca per il fuoco, quindi ne ho preso un bel po e l ho messo nello zaino dentro una bustina, comunque troverei molto utile usare questa discussione per fare una lista di esche per accendere il fuoco.

Parto io con quelle che conosco e mi vengono in mente.


Fazzoletti di carta

Carta

Paglia

Cotone

Alcool su esca

Petrolio bianco su esca (esperienza sputafuoco :D)

Foglie secche compattate e sbriciolate

Tessuto vario imbevuto e non

Kevlar imbevuto



A voi il resto o avventurosi

Per il pelo del gatto provo e poi vi diro, provero con firesteel ed accendino

Cosi se funziona avro trovato un utilita a quel gatto soprammobile:D
 
sai che puzza! e poi svampa non mantenendo una fiamma duratura.... (non chiedetemi come lo so perchè non posso dirvelo...)
 
sai che puzza! e poi svampa non mantenendo una fiamma duratura.... (non chiedetemi come lo so perchè non posso dirvelo...)
E no, cosi non si fa! Ora mi costringi a chiederti tutto....:D cioé a me la persona piu curiosa del mondo metti una scrittina grigia dove dici che non puoi informare sul come e perche... E nooo eh!

Fine ot


Edit

Ho appena provato ad accendere il pelo....puzza di pollo e basta... Delusione....
 
Ultima modifica:
Squob piromane di felini =| muahahahah da oggi sei ufficialmente il mio mito xD

Darmeck ma il pluridecorato cotone con olio di vasellina non ce lo hai messo??? :(
 
:-x:-x Povero persiano!!!

beh...la prossima volta portalo a fare trekking...almeno gli spieghi che la sua rasatura è utile!!!
:rofl::rofl::rofl::rofl::rofl::rofl:
 
:D:D:D:D:-xsacha sai che io di lavoro faccio il toelettatore? una volta mentre pulivo la toelettatura ho buttato nel bidone dell'immondizia, ovviamente pieno di pelo una cicca di sigaretta spenta male, fiamme non ne ha fatto, pero non puoi avere idea che puzza.:-x
 
Alcool su esca
Posso consigliarti la vaselina/paraffina al posto dell'alcool ? Da esperto "sputafuoco", quale tu sei, saprai che l'acool evapora velocemente e se prepari il tutto a casa rischi che quando ne hai bisogno l'acool è evaporato. E come esca del semplice, volgare e facilmente reperibile, cotone (magari sfilacciato) ?

La carta è "troppo banale" ;) ..... posso sugerirti il metodo della nonna (per la stufa) .... carta pesta ovviamente senza l'aggiunta di colla .... ovviamente parliamo della carta del quotidiano (vecchio) e non di carta patinata che è "molto" sconsigliata.

Poi potresti provare con i legni resinosi (il primo che mi viene in mente è il pino) sfibrati e resi a 'mo di "lana".

Infine il famoso, sempre presente in tutti i libri di survival, quello che se non ne hai almeno un chilo in casa non sei nessuno ......... IL PERMANGANATO DI POTASSIO.

Ciao, Gianluca

PS.: Le pastiglie di diavolina spezzettate dove le mettiamo ?
 
Una altra esca che si potrebbe provare, magari questo weekend ci provo, è una miscela di polvere di carbone e vaselina (che è la formula "storica" del mascara o rimmel) ;) ..... se non si riesce ad accendere il fuoco ci si può sempre "truccare" :lol:

Ciao, Gianluca
 
provate con gli scout e durano un sacco:
Prendere una scatoletta di tonno senza coperchio. Arrotilarci all'interno ben fitta una striscia di cartone, quello degli scatoloni per intenderci, riempire di cera liquida e fare asciugare. Pesa un pò ma è super efficace.
 
Io uso:
- Batuffoli di cotone imbevuti di vaselina;
- trucioli ottenuti dal legname secco in loco;
- trucioli ottenuti dal legname secco lavorati a casa ed imbevuti di olio di vaselina e riposti nella scatoletta stagna insieme al kit;
- foglie secche di ulivo (ricavate durante la raccolta di olive) imbevute con vaselina e riposte nella scatoletta stagna insieme al kit e poronte all’uso;
- striscioline di camera d’aria.

Sono poi usate come esche vegetali per accendere il fuoco:
- il famoso fungo Fomes fomentarius - Wikipedia (che non ho ancora provato);
- il fungo Boletus Tynarius (che anticamente veniva usato come esca come innesco per i fucili);
- i filamenti ricavati dalla pannocchia della pianta palustre nota come coda di gatto o Typha http://it.wikipedia.org/wiki/Typha_latifolia;
- la peluria secca di certi fiori come i cardi Specie di Carduus - Wikipedia (testato e funziona in maniera ottima),
- il midollo di piante come il sambuco;
- lo sterco secco di erbivori quali bovini ed equini (testato e funziona in maniera ottima).

Oltre alle esche già citate :).
 
Bene questo topic sta diventando il comprendio delle esche, ottimo, una cosa sola mi domando, lo scout quanto deve essere anziano? Va bene vestito? Meglio uomo o donna? Ahahahahah,
Comunque grande Dano l' invasellinatore :D, usare la cacca secca non da cattivo odore? Non l ho mai usata ma ora mi hai messo curiosita e voglio provare, poi che figuretta, ho fatto il corso di survival e non mi sono venute in mente le cose che daniele mi aveva elencato e provato, come i funghi e legna...

É il petrolio bianco che mi é arrivato al cervello...
 
Io le esche che uso sono sempre le stesse:

Paglia

Corteccia di betulla

Resina

Il tarassaco in semi (i soffioni) si accendendono al primo colpo col firestell

Uso anche i licheni di abete che vanno benissimo
 
Beh....sappi che la maggior parte degli incendiari utilizza questo metodo per dar fuoco ai boschi.....poco fumo,poco odore:-x:-x ...di fumo.....e soprattutto rimane accesa per un bel po' di tempo( e nessuno lo nota)....
Che dire ..... un paese di cacca ..... se non ti stupisci di vedere una cacca che brucia ...... però mi chiedo ..... cosa mangiate dalle vostre parti per defecare "fuoco" ...... peperoncino a colazione ? :lol:

Ciao, Gianluca
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
MrDoni Fuoco 10
sfoligno Fuoco 2
PocoFerrato Fuoco 22
F Fuoco 154
avrun Fuoco 33

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso