Proposta Escursione nel PN del Pollino

Vincent, e fare un percorso del genere:
Colle Impiso - Serra Prete - Colle Gaudolino - Pollinello/Pollino - Dolcedorme - (Serra Ciavole) - piana del pollino e poi percorrere il percorso del torrente Frido per tornare a Colle Impiso

è una cosa praticabile?
 
Vincent, e fare un percorso del genere:
Colle Impiso - Serra Prete - Colle Gaudolino - Pollinello/Pollino - Dolcedorme - (Serra Ciavole) - piana del pollino e poi percorrere il percorso del torrente Frido per tornare a Colle Impiso

è una cosa praticabile?


il percorso gaudolino-prete ha meno pendenza rispetto ad altri percorsi, Sella Dolcedorm-M.pollino ha meno pendenza rispetto ad altri percorsi
 
non ho idea.
Vincent, tu hai già fatto questo cammino?

che tipo di situazioni si trovano?
sentieri tracciati o senza traccia/pietrosi?

forse kallaghan può darci qualche feedback positivo/negativo a riguardo

io ho percorso solo il tratto Impiso-Gaudolino e Gaudolino-M.Polino (cresta SW)

gli altri tratti li ho ricavati dalla IGM

cmq vediamo cosa dice Kal
 
io devo daare buca venerdi su sabato per me sono lavorativi
e poi oggi ho partecipato a una mil sim e due vesciche piu' grosse delle dita
 
Allora siamo in quattro? Kallaghan -Vincent - Sandiego - James Bond giusto? Ok, allora ho letto velocemente e direi che dall'Impiso a gaudolino almeno fino a meta' percorso e' una passeggiata seguendo la mulattiera, in effetti quasi tutta in discesa fino a che non s'incontra di nuovo la carrareccia che porta a gaudolino dove si procede in leggera salita fino al piano. Se abbiamo gambe buone si puo' fare quasi tutto in una giornata, oddio dall'alto dei miei 50 direi che si puo' fare ma sara' meglio decidere sul posto cosi' vediamo il ritmo, tanto non abbiamo nessuna fretta, per il bivacco io porto la tenda.Per i sentieri non ci sono problemi, e' difficile sbagliare. Pero' se dai piani vogliamo salire al dolcedorme e' un conto con un dislivello di circa 5- 600 metri almeno, secondo me, mentre se si sale sul Pollino e poi arrivare alla sella- serra dolcedorme da gaudolino, dovrebbe, essere meno sfiancante, almeno....:( se siamo in quattro confermiamo per la mattina del 17 a colle dell'Impiso diciamo alle ore 8.00 8.30 o anche piu' tardi se vogliamo considerato che Vincent verra' da fuori, vincent direi che l'orario di partenza e' meglio che lo stabilisci tu. Teniamoci in contatto cosi' poi stabiliamo anche se portarci roba da preparare sul posto o ognuno pensa per se'.Sandiego e James B postatemi qualche recapito telefonico com PM.
 
Ultima modifica:
kallaghan io ti posso dare certa conferma quanto prima non oggi però.

anche io, come Vincent, vengo da fuori zona.


io quello che vorrei capire è:
- quale percorso si vuol fare (vorrei vedermelo un po per capire se è alla mia portata) con anche riferimento alle cime (se arrivare solo alla base o salire sopra)
- solo saccoletto (fascia climatica?) oppure anche tenda
- breve lista di cose importanti da portare
- si fa solo un pernottamento (tra venerdì 17 e sabatro 18 ? il 18 sera si sarà già a casa propria?

non ho mai fatto pernottamenti, ma solo escursioni da 1 giorno...!
 
Ultima modifica:
spero che tu sia dei nostri... il percorso lo si puo' decidere al momento comunque in linea di massima pare di aver capito che faremo il crinale dal Pollino al Dolcedorme e per salire sul Pollino passiamo da Gaudolino. Domani ti posto qualcosa. Io vorrei ibivaccare il 17 ed il 18 ma decidiamo insieme.La tenda la porto poi se la temperatura non scende troppo se ne potrebbe fare anche a meno,salvo per la pioggia. Ognuno dovrebbe avere il necessario per poter cucinare oppure portarsi quello che vuole, la scelta e' personale. se pero' vogliamo farci due kg di salsicce ( sono disposto a sobbarcarmi il peso) nessuno ce lo impedisce.Siamo liberi di fare cio' che vogliamo. Per le temperature, non so' dirti ma di notte siamo sopra lo zero di sicuro.Io ho gia' bivaccato su' ma la cosa non fa' testo. L'unico problema che potremmo avere sono i cavalli allo stato brado che girano sempre ma non danno fastidio.Sono solo dei gran curiosoni.
 
spero che tu sia dei nostri... il percorso lo si puo' decidere al momento comunque in linea di massima pare di aver capito che faremo il crinale dal Pollino al Dolcedorme e per salire sul Pollino passiamo da Gaudolino. Domani ti posto qualcosa. Io vorrei ibivaccare il 17 ed il 18 ma decidiamo insieme.La tenda la porto poi se la temperatura non scende troppo se ne potrebbe fare anche a meno,salvo per la pioggia. Ognuno dovrebbe avere il necessario per poter cucinare oppure portarsi quello che vuole, la scelta e' personale. se pero' vogliamo farci due kg di salsicce ( sono disposto a sobbarcarmi il peso) nessuno ce lo impedisce.Siamo liberi di fare cio' che vogliamo. Per le temperature, non so' dirti ma di notte siamo sopra lo zero di sicuro.Io ho gia' bivaccato su' ma la cosa non fa' testo. L'unico problema che potremmo avere sono i cavalli allo stato brado che girano sempre ma non danno fastidio.Sono solo dei gran curiosoni.

quindi tu proponi 2 notti?

immagino che in tutta la durata del cammino NON troveremo mai paese per rifornimenti di cibo.
però ci saranno fonti per rifernimenti di acqua.
giusto?

...se senza tenda, in caso di pioggia come si fa?

ps. forse andrebbe aperta una discussione sui "preparativi"?
 
continuiamo qui cosi' se qualche altro amico volesse unirsi all'ultimo momento e' il benvenuto. Allora io ho il recapito telefonico di James Bond mi manca quello di Vincent e Sandiego. Se siamo tutti s'accordo scambiamoci un segno di pace ...ehmm volevo dire un telefono cosi' possiamo concordare cosa portare. Consiglio comunque la tenda in mancanza della quale un telo dovrebbe bastare, fa ancora freddino pero' quindi occhio. Per gli itinerari ci mettiamo d'accordo a colle Impiso, per mangiare due giorni boh ,non so' io propongo qualcosa da fare su al momento magari la sera, il 1' giorno il 17 direi di preparare qualcosa al volo tipo panini perche' siamo in cammino.La sera ci penso io.Poi decidiamo se rientrare il giorno dopo o rimanere.Qualche alimento liofilizzato ci puo' pure stare.Per l'acqua, in zona Gaudolino ma anche ai piani c'e' ,forse ai piani bisognerebbe purificarla,diciamo che possono essere utili due, tre borrecce da 1, 1,5 lt.
 
Kallaghan,

tu hai una contagiosa propositività, ma non posso ancora confermare!

detto questo mi sto cmq già informando....

---

come temperatura, a san severino lucano ho visto che in questi giorni è +15/25.

---

per la notte:

un saccoletto in piuma con fascia climatica attono allo "0"
+ saccolenzuolo (in cotone)
+ pigiama (vestiario in cotone)

sufficiente per il freddo? cosa ne pensi?


cosa ingendi per "telo" al posto della tenda?
il classico telo para-sole tipo questo
http://www.landosport.com/imgup/fotoprod/Brunner_0113002N_E.jpg
???

mi par di capire cmq che la tenda è meglio...

---

per gli itinerari ed il numero di giorni:

forse sarebbe preferebile definire già adesso un itinerario ed i giorni.
magari indicando un "itinerario di media lunghezza" giornaliero (punti notevoli tiopo: cime, torrente, fontana famosa, bosco famoso...)
+ eventuali ulteriore "mini itinerario aggiuntivo" giornaliero (se finiamo presto di percorrere l'itinerario prefissato in quella giornata)

un conto è fare una notte, un altro conto è fare due notti e 3 giorni...!

---

per il cibo e acqua:
per me si possono mangiare panini tutti e due i giorni (ovviamente il secondo giono i panini saranno vecchi...). non sono schizzinoso nel mangiare.

inoltre "tenendo conto del clima/temperatura" quanti litri di acqua ritieni che si consumano in un giorno? 3 litri?

---

per il vestiario:

in caso di giornata soleggiata senza pioggia, basta una camicia a maniche lunghe? (senza canottiera) o fa più freddo?
in caso di giornata con pioggia, basta una camicia a maniche lunghe? (senza canottiera) o fa più freddo?
 
Ultima modifica:
mi par di capire cmq che la tenda è meglio...

si, e' decisamente meglio

un saccoletto in piuma con fascia climatica attono allo "0"

giusto

in caso di giornata soleggiata senza pioggia, basta una camicia a maniche lunghe? (senza canottiera) o fa più freddo? in caso di giornata con pioggia, basta una camicia a maniche lunghe? (senza canottiera) o fa più freddo?

allora di mattina presto oltre alla camicia o ad una maglietta senza canottiera, ci vuole almeno una giacca di tuta ginnica o altro indumento "equipollente" . Idem se tira un po' di vento. Nella parte centrale della giornata basta una maglietta a maniche corte con la crema abbronzante....o la sola camicia a maniche lunghe con la quale eviti la crema.

Per stabilire l'itinerario bisogna avere tutti inseme una cartina davanti altrimenti per chi conosce poco la zona non e' sufficiente parlarne.Tanto guarda... ci vogliono cinque minuti. Le opzioni ad ogni modo secondo me sono due Pollino- pollinello- Dolcedorme da Gaudolino o Dolcedorme dai Piani e ritorno in cresta verso Pollinello e pollino . Altra alternativa: la grande porta che non e' male per il bivacco ma ci si arriva in tre ore appena ecco perche' sara' meglio parlarne al momento poi siamo qua, ogni variabile la si puo' inserire come e quando vogliamo basta che le gambe se la sentano perche ad occhio e croce ognuno di noi dovrebbe avere una zainetto da minimo 8- 9 chili.
 
Ultima modifica:
kallaghan,
grazie mille per le risposte

mi par di capire quindi che non faccia troppo freddo di giorno (20-25 gradi), mentre la temperatura scende attorno lo 0 di notte.
bene.

---

ultima domanda:

visto che è estate, sempre meglio usare stivaletto a collo alto o scarpa bassa (più traspirante)?

---

non so gli altri utenti, ma io mi fido abbastanza di te.

non mi aspetto certo una pianificazione sentiero-sentiero, ma i "punti notevoli" (cime, piani, passi...) già sono in qualche modo sufficienti.

quello che resta da chiarire è:
- orario di incontro venerdì (mattina?) a colle impiso
- notti (una o due?)
- orario/giorno di rientro finale a colle impiso
 
quello che resta da chiarire è:
- orario di incontro venerdì (mattina?) a colle impiso
- notti (una o due?)
- orario/giorno di rientro finale a colle impiso

- venerdì 17 mattina presto all'Impiso
- 1 notte
- rientro 18 sera

mi sn perso nel leggere tutti i precedenti post... il percorso l'avete definito??
 
visto che è estate, sempre meglio usare stivaletto a collo alto o scarpa bassa (più traspirante)?

Ci sono dei punti da attraversare dove se non presti attenzione il piede entra tutto per intero nella fanghiglia. Puo' essere che quando passiamo noi il terreno si sia compattato ma penso che sia difficile che possa avvenire in cosi' poco tempo percui meglio avere il collo alto.Poi magari un paio di sandali o ciabatte possono servire per decongestionare il piede la sera.
venerdì 17 mattina presto all'Impiso - 1 notte - rientro 18 sera mi sn perso nel leggere tutti i precedenti post... il percorso l'avete definito??

tutto ok, resta da definire il percorso e sapere se Sandiego viene o meno.Dovremmo decidere dove bivaccare....Ma ad ogni modo abbiamo tempo, spero che vada tutto a buon fine perche' la mia tenda e' tutta infervorita e non vorrebbe rimanerci male per un rinvio sine die.
 
- venerdì 17 mattina presto all'Impiso
- 1 notte
- rientro 18 sera

mi sn perso nel leggere tutti i precedenti post... il percorso l'avete definito??

ok. quindi solo una notte. 2 giorni di cammino.
come prima volta con la tenda ...per me è meglio così.



tutto ok, resta da definire il percorso e sapere se Sandiego viene o meno.Dovremmo decidere dove bivaccare....Ma ad ogni modo abbiamo tempo, spero che vada tutto a buon fine perche' la mia tenda e' tutta infervorita e non vorrebbe rimanerci male per un rinvio sine die.

grazie per considerare così fondamentale la mia presenza :D

tu (o anche vincent se conosce cmq la zona) dovresti proprio per questo motivo già delineare:
- percorrenze
- posti per eventuale bivacco

mi permetto di consigliare almeno 2-3 posti diversi in modo da avere alternative ...a seconda di quanto abbiamo camminato.
forse è inutile dirtelo ...ma meglio zone dove non tira eventualmente troppo vento :ka:

---

kallaghan che tenda è la tua tale da essere "tutta infervorita"?

:oops:
 
altra info si richiede in merito ai picchetti della tenda:
picchetti per terreni duri? per terreni molli? per terreni sabbiosi?

...ovviamente bisogna priam individuare le zone ipotetiche di bivacco... immagino
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso