Proposta Escursione sui Sibillini: Val Ambro (21-22/06/2008)

Parchi dell'Umbria
  1. Parco Nazionale dei Monti Sibillini
21-22/06 un trekking di due giorni alla valle dell'ambro, una delle ultime valli fatate.

L'itinerario fa parte del programma 2008 del gruppo cai giovani della sezione di Foligno, ideata da me e da un mio amico, per contatti e informazioni relative a questa escursione sentitevi liberi di usare questa discussione.
 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per chiarire: le difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.
l'escursione della valle dell'Ambro è stata "switchata" con quella delle 100 fonti,
avverrà quindi il 10/11 maggio.
 
salve a tutti quanti! a causa della grande quantità di neve presente nei monti della Laga, abbiamo spostato l'escursione al 21/22 giugno e portato quindi al 10/11 maggio quella dell'Ambro, di seguito il programma dettagliato:

********************************
8:00 partenza dal parcheggio di Maxi Giuli di fronte al Cityper.
9:30 circa arrivo al rifugio del fargno e partenza escursione.
PIZZO BERRO -> MONTE PRIORA -> DISCESA VERSO LE SORGENTI DELL'AMBRO

**PERNOTTAMENTO**

-Sveglia-
Salita verso Forcella Bassete
arrivo a Bolognola
-Pranzo-
ritorno al rifugio del Fargno attraverso l'omonima valle.
-fine escursione-
********************************

l'escursione si sviluppa in uno dei tratti più belli di tutti i sibillini, potremo ammirare le vastità delle valli, i boschi e le cime lontane e vicine, l'escursione è di due giorni, sarà quindi necessario portare da mangiare una colazione, due pranzi e una cena, oltre ovviamente alla tenda , sacco a pelo e quant'altro necessario per il pernottamento.
L'escursione è catalogata come EE.
portarsi abbigliamento adatto alla stagione, scarponcini da trekking, poncho o altro vestito impermeabile.


in alternativa, a seconda di quante persone siamo e alla preparazione del gruppo, possiamo ridurre il percorso alla sola giornata di domenica scoprendo le particolarità del monte bove nord e sud.

chiunque fosse interessato è pregato di inviarmi mail di conferma a federicocarocci(chiocciola)gmail.com
 
a causa della NULLA partecipazione sia da parte degli avventurosi, sia da parte di tutto il cai giovani,
ho deciso di sbattermene del programma e di andarmene insieme ad un mio amico sui monti della laga, girovagando per la zona di grotta S.Gerbone,
ne è uscito un sostenuto trekking di 10 ore pieno di meraviglie naturali, alla faccia di tutti quelli che per noia, apatia o altro non ci sono venuti.

sempre piu convinto del fatto che promuovere tali iniziative per altri sia tempo sprecato.

a breve il filmato.
 
Astrolabio di Avventurosamente
Alto Basso