Proposta Esperienza Essenziale Selvatica

1.JPG


Luogo: Valli del Sopraceneri (Ticino, Svizzera)
Contesto: zone di montagna (ca. 1000 m.s.m)
Periodo: mese di dicembre 2020 o gennaio 2021
Durata: minimo 5 giorni, 4 notti

RIVOLTO A CHÌ:
Principalmente a "istruttori di sopravvivenza", "esperti", "certificati", "con esperienze all'estero", "ex militari", "guru", "organizzatori", "promotori" & Co. Insomma tutti quelli che "perché sono, hanno fatto, fanno, ecc...", cioé che predicano queste cose sui forum, si credono in diritto di giudicare il fare altrui sulle stesse attività, sminuire, smentire, avvalorare o dire semplicemente come si fà o come non si fà una determinata cosa inerente la vita selvatica, primitiva, la sopravvivenza in essa. Persone che apparentemente quindi sono super competenti e capaci, che amano praticare questo genere di attività, viaggiare, ecc... Super appassionati e che per esserlo danno priorità a queste cose.

Ovviamente sono i benvenuti anche coloro che hanno una pura e semplice passione, un'interesse per la vita in natura, di natura e con la natura., che sanno di cosa si tratta, con esperienza, ecc...

In definitiva, ovvero le capacità che riguardano la sopravvivenza in quegli ambienti, in natura.

Quindi l'approccio sarà il più onesto, trasparente e genuino possibile. Solo il vestiario che si avrà sul corpo, senza alcun genere di tecnologia moderna. Senza attrezzi, senza elettronica, senza portare cibo, acqua, contenitori, ecc... Senza alternative se non quello che predichiamo di noi stessi e con gli altri, per esempio sui forum, sulle nostre capacità, competenze, nel dire cosa và o non và fatto, cosa é giusto e cosa no, cosa funziona bene e cosa male, ecc... Coerenza, maturità, indipendenza sono le parole d'ordine. Ognuno sarà responsabile per la propria persona, il proprio materiale, le proprie scelte e le proprie azioni. Altruismo, convivialità, disponibilità saranno comunque fondamentali, ma senza precludere al singolo la possibilità di essere responsabile per se. Insomma... adulti, tra adulti, comportandosi da adulti.

NB:
Se non fà per te, non ti interessa, la ritieni un'attività, una proposta troppo impegnativa, oppure pensi sia troppo semplice,... ti prego di non partecipare solo per esporre il tuo disappunto, per polemizzare. Cosa non utile all'organizzazione e non costruttiva. Se non ti interessa, non fà per te. Quindi inutile che ti interessi. Se invece ti interessa, leggendo le poche ma esaustive informazioni,... partecipa.

Ovviamente chiunque in qualunque momento non vorrà più restare, sarà libero di tornare a casa.
Verrà sicuramente accompagnato fino ad un luogo sicuro, alla propria auto, mezzo pubblico, ecc...
Anche se presumo che tra le prime categorie (istruttori, certificati, ecc...) non ci saranno sicuro dei problemi, un'uscita così breve, non dovrebbe creare nessun tipo di disagio... anzi, saranno sicuro abituati, rodati.
D'altra parte se uno insegna ad altri, organizza e addirittura si fà pagare,....tutto questo é il minimo, del minimo.

 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per chiarire: le difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.
Ultima modifica:
Salute,il titolo è una cannonata ,potevi scrivere "servatica "per darli più enfasi,
Domanda e se qualcuno invece di venire via prima volesse restare più dei 5 giorni ?solo per curiosità
 
Salute,il titolo è una cannonata ,potevi scrivere "servatica "per darli più enfasi,
Domanda e se qualcuno invece di venire via prima volesse restare più dei 5 giorni ?solo per curiosità
Fantastico, tanto meglio ;) Più si resta in natura e più facile é viverci con le risorse presenti in essa, con quello che si può realizzare in maniera "primitiva" ;) Spesso meno tempo si ha, volendo approcci antichi, più é difficile... perché tante cose richiedono XX tempo per trovarle, produrle e poterle avere a disposizione ;) Ma una volta che ci sono, che si sono trovate... si và avanti ;)

È il motivo per cui quando faccio uscite con persone che non adottano un approccio diverso da quello proposto in questa uscita, mi ri-adatto. Perché i metodi, necessità, ecc... sono differenti e mischiarli crea solo più confusione, problemi, ecc... Oltre al fatto che desiderando un tipo di uscita, trovo bruttissimo vedere di tutto e di più nel campo, non sembra nemmeno di uscire per godersi la natura, ahah Ma stessa cosa di quando si vedono i turisti lungo i fiumi, laghi, ecc... con la "casa", ahahahah
 
Ultima modifica:
Cosa preferite... mangiare quello che trovate o patire un pò la fame??
Preferite bere dell'acqua filtrata con sistemi naturali o non bere??
Ovviamente facendo riferimenti ai solo 5 giorni in questione,...
 
Facevi prima a dire "Nudi e crudi XL in Ticino" ma con i vestiti, senza strumenti... :rofl: :biggrin:
ahah... ogni tanto l'idea di semplificare così mi viene... ma detestando quei programmi televisivi, preferisco cercare di evitare. Anche se purtroppo qualche riferimento ogni tanto mi viene fuori!! Non sono assolutamente perfetto, ormai,...

D'altra parte detesto quel genere di programma proprio per il "predicare tanto e razzolare male" che la fà da padrona, ahah Ma ormai é "TV" ;)... e non solo, le categorie che invito mi sono venute in mente proprio per quello ;)

Quindi preferisco dire "Vita in natura, di natura e con la natura... la vita selvatica per quel che é, vivere la natura a stretto contatto."
 
Ultima modifica:
"Nudi e crudi... Senza balle al vento Ed."
Sarebbe molto figo, ma con il mio lavoro non posso sapere se saró libero fino all'ultimo minuto. :unsure:
 
"Nudi e crudi... Senza balle al vento Ed."
Sarebbe molto figo, ma con il mio lavoro non posso sapere se saró libero fino all'ultimo minuto. :unsure:
ahah... anche perché vedere i gioielli di altri uomini non sarebbe piacevole ed elegante, ahah
Scherzi a parte... questo comporterebbe un'altra attività da aggiungere, ovviero la creazione di abbigliamento naturale improvvisato ;) Il che é interessante e bello da fare... ma ci vuole tempo.

D'altra parte tutto dipende dalle proprie caratteristiche e dalle condizioni di quei giorni precisi, un conto é stare per lunghi periodi in natura, allora dovendo superare sicuramente diverse condizioni ambientali, ci si prepara a priori, facendo tutto. Ma per pochi giorni, ci si dedica a quel che serve in base a quel che si trova in quei momenti. Per evitare di non riuscire comunque a starci con i tempi...

Ma d'altra parte l'attività é un pò quella, soprattutto per i "guru" che descrivevo, vivere la natura, saperci vivere/sopravvivere che per me sono la stessa cosa, senza alcuna attrezzo é un pochino diverso dal doverlo fare con attrezzi e comodità varie ;)
 
...direi che, non fa proprio per me. Pensa che stamattina sono stato al deca a cercare di capire che equipaggiamento comprare, valutare pesi e costi, e tra le altre cose ho addirittura valutato pure di acquistare un materassino mono posto autogonfiabile, per evitarmi di dormire con la schiena direttamente a terra nel mio lungo trekking siciliano che sto preparando e pianificando.
Qua parlate addirittura di procacciarsi acqua e cibo in maniera assolutamente naturale, niente pentolino e aggeggi vari.
Vi invidio, sinceramente, e non poco, se sapete osare cosi tanto, e avete i miei complimenti.
Ma io, sarà che ho ormai 50 anni e da 19 anni sono lontano dai monti....per me sarebbe davvero pura utopia poterlo fare.
Auguri, buon cammino e buona avventura
 
...direi che, non fa proprio per me. Pensa che stamattina sono stato al deca a cercare di capire che equipaggiamento comprare, valutare pesi e costi, e tra le altre cose ho addirittura valutato pure di acquistare un materassino mono posto autogonfiabile, per evitarmi di dormire con la schiena direttamente a terra nel mio lungo trekking siciliano che sto preparando e pianificando.
Qua parlate addirittura di procacciarsi acqua e cibo in maniera assolutamente naturale, niente pentolino e aggeggi vari.
Vi invidio, sinceramente, e non poco, se sapete osare cosi tanto, e avete i miei complimenti.
Ma io, sarà che ho ormai 50 anni e da 19 anni sono lontano dai monti....per me sarebbe davvero pura utopia poterlo fare.
Auguri, buon cammino e buona avventura
L'importante é sentirsi a proprio agio facendo ciò che si desidera fare, questa é la cosa più importante per godersi le varie attività. Questo significa che non c'é cosa più giusta che seguire se stessi per la ricerca degli approcci più appropriati ;)

Grazie mille e buona natura ;)
 
Ultima modifica:
WOW...con il caldo, le giornate miti e serene la mia motivazione per fare certe uscite, cala di molto.
C'é troppa gente in giro e le condizioni non richiedono necessariamente delle capacità, attività specifiche... ma in questi giorni stà diluviando e probabilmente é l'inizio del cambio di temperature, HOLÈ!!! Spero che resteranno più basse e con la tendenza a diminuire ancora... così da poter riprendere a fare le uscite per vivere la natura ;) In cui poter creare un riparo, accendere un fuoco, ecc... per dei motivi reali ;)

Poi... in futuro... arriverà anche la proposta, simile a questa,... ma "pantaloncini e maglietta...STOP".
Nient'altro, ah Sempre più vicini alla vera vita "selvatica".... al dover predicare in una certa maniera e agire sul campo di conseguenza.

YUP
 
Ultima modifica:
Nessuna adesione... ma non lo faccio con chissà quale aspettativa, soprattutto nel mondo virtuale.
Anche se un contesto come un forum "avventurosamente" potrebbe, dovrebbe, aumentare le possibilità di riuscita.
 
Ultima modifica:
Nessuna delle categorie descritte é super desiderosa di fare un'uscita del genere?? Di aggiungere un'esperienza, di aggiungere esperienza,.... Dai... non ci credo,... é uno scherzetto, ahahah

Proposta ancora super valida ;)
 

Discussioni simili



Alto Basso