Escursione estoul - colle palasina + rifugio arp

Dati

Data: 3/9/17
Regione e provincia: valla d'aosta - aosta
Località di partenza: estoul
Località di arrivo: colle palasina + rifugio arp
Tempo di percorrenza: 6h30
Chilometri: 15.5km
Grado di difficoltà: T/E
Descrizione delle difficoltà: nessuna
Periodo consigliato: primavera - autunno
Segnaletica: buona
Dislivello in salita: 1040m
Dislivello in discesa: 1065m
Quota massima: 2680m
Accesso stradale: strada provinciale per estoul, appena fuori paese
Traccia GPS: https://www.avventurosamente.it/xf/pagine/mappa/?do=loadmarker&id=7983


Descrizione

il sentiero inizia sulla statale, ed è presente un ampio parcheggio subito dopo il piccolo centro abitato, dove troviamo un quadro con i sentieri della zona e la palina segnavia. per arrivare al rifugio bisogna seguire il sentiero n°5, che poi prosegue oltre, e comunque vi sono molti cartelli posti in loco dai rifugisti, che aiutano nella direzione da seguire. il percorso si sviluppa in gran parte su una carrareccia che porta al rifugio, e solo in alcuni punti si può tagliare per prati con sentieri alternativi, per accorciare. devo dire che seguendo la carrareccia il percorso è alla portata di tutti, mentre i tagli diventano molto più ripidi e composti in parte da sfasciume. arrivati ad un bivio segnato prendiamo il sentiero n°4 che porta ai laghi ed in quota. questo sentiero è l'ultimo tratto del sentiero che parte dal paese prima di quello del parcheggio, e sale per una differente direzione. una volta imboccato questo sentiero, il percorso diventa per escursionisti, infatti se per arrivare al primo lago si può dire che è pianeggiante, dopo di questo bisogna fare 2 salite ripide per giungere in quota e vedere l'ultimo lago. al primo lago, troviamo un piccolo ponticello in pietra, lo prendiamo e proseguiamo costeggiando il lago sulla dx, al secondo bivio segnato andiamo diritti incontrando la prima ripida salita, dopodichè un piccolo piano ci accompagna alla seconda ripida salita. salendo a tornanti arriviamo all'ultimo lago, da cui abbiamo la visuale su tutta la valle. proseguendo col sentiero sulla sx, arriviamo ad un grosso cippo segnavia, posto al colle palasina, dove finisce il sentiero n°4. proseguendo su sentiero alla sx del cippo, si arriva in prossimità di un dirupo, che fa da balconata sulle alpi ed il confine svizzero (cervino e monte rosa). il ritorno lo si fa per la medesima strada, solo che ritornati sulla mulattiera si va a sx in direzione del rifugio. effettivamente, dopo il primo lago, c'è anche una tratta che congiunge i 2 sentieri senza ridiscendere e poi risalire per parte della carrareccia, e che infatti abbiamo preso. solo l'ultimo tratto quando si è in prossimità del rifugio diventa ancora un sentiero di facile percorrenza. il rifugio è posto in una zona panoramica sulla vallata, ed il personale è simpatico e la cucina buona e abbondante. lungo il percorso c'è una fontana all'inizio del sentiero, mentre per gli animali ci sono i laghi in quota, e qualche piccolo ruscello lungo la via. foto del percorso:

gog.jpg
IMG_5448.JPG IMG_5450.JPG IMG_5451.JPG IMG_5460.JPG IMG_5465.JPG IMG_5472.JPG IMG_5490.JPG IMG_5496.JPG IMG_5497.JPG
IMG_5456.JPG
IMG_5473.JPG
IMG_5491.JPG

e con questo chiudO

BUONA MONTAGNA A TUTTI!!!!
 

Discussioni simili



Alto Basso