Informazione Etna - Crateri sommitali

Parchi della Sicilia
  1. Parco dell'Etna
Buonasera,
Stò organizzando con alcuni amici una 3 giorni sull'Etna per la prima settimana di giugno, classico percorso dell'altomontana partendo dal cancello sud della forestale.
L'idea è quella di lasciare l'altomontana o alla casermetta o alla grotta dei Lamponi, e fare strada verso i crateri sommitali per ridiscendere verso il rifugio Sapienza.
Mi chiedevo se ci fosse qualche restrizione della forestale per praticare questo percorso senza guida e se fosse possibile pernottare nei "pressi" dei crateri, magari tenednosi sul versante ovest. (Attività vulcanica permettendo)

Il secondo dubbio è più legato ad un problema di sicurezza che ad uno legale. Su panoramio ho visto una foto con una tenda piazzata intorno a quota 2900 e la cosa mi è piaciuta un sacco!!

Qualunque consiglio o suggerimento sarà ben accetto. Grazie!!
 
che io sappia non c'è alcuna restrizione sulla praticabilità dell'altomontana e degli itinerari etnei tutti.
riguardo alla tenda il parco dell'etna è zona A ed ho detto tutto...
(se non fossi ferrato sappi che in zona A è proibita qualsiasi forma di campeggio/bivacco)
 
che io sappia non c'è alcuna restrizione sulla praticabilità dell'altomontana e degli itinerari etnei tutti.
riguardo alla tenda il parco dell'etna è zona A ed ho detto tutto...
(se non fossi ferrato sappi che in zona A è proibita qualsiasi forma di campeggio/bivacco)
 
Il fatto che fosse zona A mi era passato di mente, per me potrebbero non esistere queste zonizzazioni dato che lascio tutto sempre meglio di come l'ho trovato, però ci sono e quindi magari cercheremo una soluzione alternativa...
ad esempio pernottando al rifugio Timparossa (che tralaltro dovrebbe avere anche l'acqua) e poi fare tutto in una tirata. Ci penseremo su.

Grazie mille.
 
il timparossa ha una bellissima cisterna. comunque per i sommitali forse ti conviene salire da piano provenzana e pernottare all'osservatorio e poi l'indomani prima dell'alba fare lo strappo finale fino ai sommitali. questo almeno è quello che quasi annualmente in nostro alexlicc fà. comunque piantare una tenda a quelle quote è pura follia. se si alzasse il vento sarebbe come ricevere una serie infinita di pallini provenienza cal.12. in pratica addio tenda e pessimo risveglio.
"ma io voglio fare l'altomontana!" dirai tu...
sappi che comunque non c'è certezza di trovare acqua, in pratica nessun 100% al timparossa (trovandola) dovrai depurare.
 
Per quanto riguarda l'acqua il condizionale è d'obbligo, me ne rendo conto e so che trattandosi di acqua di cisterna andrebbe comunque depurata... la gestione dell'acqua andrà studiata con attenzione.
A questo ci avevo pensato.
Mi piace l'idea dell'osservatorio, ma sai se lì c'è cisterna/speranza d'acqua??

Per quanto riguarda la tenda, beh di certo la tua osservazione è più che azzeccata, l'idea di svegliarsi all'alba ed affacciarsi con vista panoramica dalla tenda mi entusiasmava, l'idea di essere svegliato di notte e ritrovarsi impallinato dalla sabbia mi entusiasma meno!! Scommetto che dall'osservatorio si godrà comunque di una magnifica vista con in più qualche kg in meno sulle spalle!!
Z