Fase 2 di riapertura, ovviamente non chiara per chi fa uscite come noi in natura

Busdriver
E pensa se il virus frega tutti e sparisce al primo caldo.

Ne sanno così tanto che non mi fiderei, oppure giocano al gatto col topo (spero abbia ragione te)

Znnglc
....ma costosa

Certo entriamo nel tema della incapacità di saper gestire i costi da parte della pubblica amministrazione, si vede dal debito pubblico e da tutti i processi per tangenti etc etc.;) Mi domando quando cresceremo e diventeremo grandi (ps. in Germania 28.000 rianimazioni, non le hanno usate tutte, non le butteranno nella spazzatura)
 
Arcuri ha dato come dato: 1980 intensive occupate su disponibilità massima 9000.
Si, i numeri sono questi: 1980, ma sono in progressivo calo dal 3 Aprile quando avevamo raggiunto quota 4000, segno che il lockdown funziona (almeno da questo punto di vista).
Sembra un buon margine, ma non dimentichiamo che se la crescita dei contagi diventa esponenziale (con tasso di riproduzione Rt-R0 > 1) fanno assai presto ad esaurirsi: tanto più presto quando più il tasso si discosta da 1.
L'obiettivo della Fase 2 è quello di cercare di mantenere il tasso di riproduzione il più basso possibile e possibilmente < 1.
 
https://www.raiplayradio.it/audio/2020/04/Matteo-Mauri-Pd-viceministro-allInterno-930dfabd-3048-4a65-a7f4-10034a3eb949.html?wt_mc=2.www.wzp.raiplayradio_ContentItem-930dfabd-3048-4a65-a7f4-10034a3eb949.&wt&fbclid=IwAR2u8Ua23TBwqjrSJFPU2k9SozV8EWt_Yj_NADqM85PVf5J6D1DED5TD0uU

Dal minuto 8:30.

"Vice ministro ma si potrà andare in montagna nella propria Regione?"
"Sì"
"Ma ci posso andare anche in macchina?"
"Sì ma a patto di non andare a 200 km di distanza"

Quindi a questo punto mi aspetto limitazioni di distanza come in Francia (100 km).
 
Io ho montagne a 15 km, fiumi a volontà dai 5 ai 30 km, mare a 5 km.
Tutto dipende da come sarà scritto il decreto a questo punto, speriamo sia chiaro da questo punto di vista.
A me francamente sembra strano che sarà consentito spostarsi liberamente in auto senza un valido motivo (salute, lavoro, congiunti).
 
Rimane il problema che non solo è rivedibile a livello regionale, ma pure comunale.
Quindi non solo le regole nazionali non sono chiare, ma con l'intersezione di regole regionali e comunali non ci sarà modo di sapere cosa si potrà fare.
 
Sul caldo comunque sono d'accordo, nel senso che nemmeno io penso sparirà con il caldo.
Piuttosto, potrebbe essere che il virus cali un po' quanto a contagiosità: essendo un virus associato all'apparato respiratorio, si spera che, visto che in estate ci sono meno raffreddori, si "sparga" un po' di meno in giro.
Infatti lo starnuto genera goccioline di piccole dimensioni tipo aerosol anche a grande distanza.
La tosse ha meno efficacia da questo punto di vista, e così anche il fiato nel "parlato".
Se la contagiosità cala durante il periodo caldo potrebbe essere più facile tenerlo sotto controllo, ora che si riaprono le attività.
Diciamo che è una speranza (più che una certezza).
 
Ci sono anche altre speranze legate al "caldo" ovvero quelle legate alla "sopravvivenza" del virus al di fuori dell'uomo.

Se il virus, come sembrerebbe, è sensibile ai raggi UVC, ed è più che un semplice sembrerebbe, indubbiamente in estate quando si ha una maggior presenza, questo verrebbe inattivato, sulle superfici, maggiormente da quando l'incidenza degli UVC è inferiore, però questa minor "sopravvivenza" ha un senso effettivo quando il contagio è indiretto, banalmente, sono senza guanti, tocco una superficie contaminata e porto le mani agli occhi o alla bocca, ma se ho i guanti questo non dovrebbe comunque avvenire per cui questo contagio non è una via privilegiata, sarebbe come dire che io mi contagio solo se vado al mare, se io non vado al mare sono "salvo", peccato che mi contagio lo stesso anche se non vado al mare.

A voler essere pessimistici non è che ci sia tanto da essere contenti dal caldo, però nulla è ancora detto, come al solito, alla fine vedremo.

Ciao :si:, Gianluca
 
Ancora tassare? Non ti bastano quelle che paghiamo già?
Vuoi la patrimoniale? C'è già, è dello 0,2% e si chiama bollo sul deposito titoli, cioè anche sui BTP che dovremmo acquistare per finanziare il nostro debito con i risparmi (già tassati...).

Gli olandesi non vogliono pagare? Già ma gli "itagliani" hanno pagato per la Grecia e i soldi sono finiti in tasche tedesche e francesi e solo pochi spicci ai greci:
https://www.agi.it/economia/soldi_salvataggio_grecia_banche-4064035/news/2018-06-23/

Ridurre gli stipendi per migliorare l'economia? Non esiste modo migliore per indurre una recessione, altroché migliorare l'economia...
Non ti pare una bella idea tassare (come hanno proposto) chi ha redditi annuali da milionario? dobbiamo difendere i miliardari come Ferrero e Berlusconi pure in questa emergenza? Hai paura che non possano ordinare abbastanza escort sul loro Yacht?
 
più che altro perchè si parte dal colpire i redditi milionari e poi si colpisce chi ha una proletarissima kawasaki ninja di 10 anni.
--- Aggiornamento ---

se io non vado al mare sono "salvo", peccato che mi contagio lo stesso anche se non vado al mare.
In effetti ci sono zone dove non avvengono contatti da più di un metro da mesi,eppure i contagi continuano. A me di essere additato di generare focolai per sport non va poi molto. Eppure bene o male tutti i mezzi di informazione,specialmente all'inizio lanciavano i loro anatemi del razzo.
Poi per carità devo dire che almeno 30 anni fa nella zona di via arthom avevo focolaiato una enorme catasta di mobili e materassi. E che vi aveva dato un certo piacere...

Qui la gente continua a contagiarsi,l'altro ieri durante la "uscita spesa" ero passato di fianco alla finestra della casa di eterno riposo e c'era un tossificio che ho allungato il passo.
--- Aggiornamento ---

Probabilmente c'è ancora qualcosa che non si sa e che forse non si sta nemmeno cercando,
ad esempio sospetto che i portatori sani siano contagiosi molto a lungo molto di più dei fatidici 14 giorni
E chi dice che magari non ci sia qualcuno che contagia di proposito? Magari in uffici pubblici,ospedali e altro? Adesso stanno correndo ai ripari facendo i tamponi nelle rsa ma se sono passati X giorni oramai il virus se lo sono passati e lo hanno digerito tutti
 
Ultima modifica:
Non ti pare una bella idea tassare (come hanno proposto) chi ha redditi annuali da milionario? dobbiamo difendere i miliardari come Ferrero e Berlusconi pure in questa emergenza? Hai paura che non possano ordinare abbastanza escort sul loro Yacht?
Chi ha redditi da milionario ha un'aliquota del 43% sulla parte eccedente 75K EUR.
E comunque i milionari non sono moltissimi quindi un inasprimento gioverebbe poco.

No, no, qui si parla di patrimoniale, cioè qualcosa che colpisce tutti i patrimoni, non i redditi.
Quali patrimoni poi? Il C/C? Gli immobili? I titoli (BTP, CCT) in cui i risparmiatori hanno messo i sudati risparmi di una vita per far fronte ai periodi duri come questo? O alle carenze della sanità pubblica per curarsi decentemente? O per integrare pensioni da fame?

L'economista tedesco Stelter - che gli venga un colpo - ha proposto una patrimoniale del 14%-20% sui patrimoni degli italiani che sarebbero più ricchi dei tedeschi. Ma non solo: per lui la patrimoniale dovrebbe essere sugli immobili - dato che gli italiani hanno in maggioranza la casa di proprietà - e chi ha difficoltà a pagare potrebbe chiedere un prestito, dato che sono poco indebitati (sic!):

https://www.ilgiornale.it/news/economia/i-tedeschi-tifano-patrimoniale-pressing-svuotarci-tasche-1859132.html

Lasciamo perdere poi gli effetti terribilmente recessivi di questa manovra (come l'austerity imposta dal blocco nordico della UE che ha solo portato recessione...)

Se ti pare una bella idea questa...
 
L'economista tedesco Stelter - che gli venga un colpo - ha proposto una patrimoniale del 14%-20% sui patrimoni degli italiani che sarebbero più ricchi dei tedeschi. Ma non solo: per lui la patrimoniale dovrebbe essere sugli immobili - dato che gli italiani hanno in maggioranza la casa di proprietà - e chi ha difficoltà a pagare potrebbe chiedere un prestito, dato che sono poco indebitati (sic!):.
Ergo se si ferma uno con la macchina targata tedesca a chiede un informazione mandarlo a dare via il gnau.
Che poi "qualcuno" sta pagliacciata legata l virus la debba pagare? Ma il paziente zero non era loro?
 
Ergo se si ferma uno con la macchina targata tedesca a chiede un informazione mandarlo a dare via il gnau.
Come si faceva negli anni '60, quando il ricordo della guerra era ancora vivo in molta gente e iniziavano a circolare i turisti tedeschi...

Che poi "qualcuno" sta pagliacciata legata l virus la debba pagare? Ma il paziente zero non era loro?
Alcuni stati USA stanno chiedendo i danni alla Cina e la cosa è affatto idiota
 
Probabilmente c'è ancora qualcosa che non si sa e che forse non si sta nemmeno cercando,
ad esempio sospetto che i portatori sani siano contagiosi molto a lungo molto di più dei fatidici 14 giorni d'incubazione
Ci sono ancora molte cose che non si sanno.
Quello che hai detto sui portatori sani non credo: una volta che il virus è stato "incubato e gestito" dall'organismo dovrebbe spegnersi, cioè il sistema immunitario prende il sopravvento e lo disattiva.
Piuttosto leggete questo, dove ci sono alcune buone notizie riguardo gli anticorpi:

https://www.corriere.it/salute/malattie_infettive/20_aprile_30/coronavirus-tutti-malati-sviluppano-anticorpi-entro-19-giorni-e42c6106-8ad9-11ea-a2b6-e57bd451de7e.shtml

Sul fatto che il tampone risulti positivo anche molto dopo il periodo di "incubazione e gestione" (vedi ad esempio il calciatore Dybala della Juventus) potrebbe essere che si tratti di un "falso positivo".
Questo perchè, una volta che il virus viene gestito dall'organismo, potrebbe lasciare qualche traccia di RNA sui punti dove viene prelevato il tampone (naso e faringe): però questa traccia, che viene rilevata dal test, potrebbe essere un virus non più attivo (e neanche infettivo, ovviamente).
 
bè quindi in teoria la tanto osteggiata immunità di gregge è possibile.
Ergo alcuni pagliacci in camice bianco tanto negativisti quanto cattivi a dire le cose bè...muti e rassegnati. Probabilmente chi è stato contagiato più vole ci ha solo messo molto più tempo per smaltire il virus.

Quindi prima o dopo "bene o male" ne saremo fuori,resta solo l'incognita di quanto dura "la protezione"

Inoltre per le illazioni sulla finanza bè quando ne parlerà il sole 24 ore ne discutiamo,per ora sono solo le farneticazioni di un crucco del razzo (e si che mio padre era di peenemunde)
 

Alto Basso