Proposta Fioritura a Castelluccio da Norcia

Parchi dell'Umbria
  1. Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Da giugno a luglio c'è la fioritura a Castelluccio da Norcia.
Che ne dite di fare una capatina per godersela dalle montagne limitrofe, ad esempio da Forca Viola o dal Vettore o dal Sasso Borghese?
Possiamo organizzare un'uscita in giornata, ma anche di due giorni in tenda o in qualche rifugio.
Come mi consigliava Ubaldo conviene evitare il 3° e 4° fine settimana di giugno perché c'è la festa e Castelluccio diventa impraticabile.
Personalmente sarò impegnato gli ultimi due fine settimana di luglio.

Quindi in sostanza rimangono i seguenti giorni:
6-7 giugno
13-14 giugno
4-5 luglio
11-12 luglio

Per me vanno bene tutti.

Ecco qualche foto della fioritura di Castelluccio

*********************

ULTIMO AGGIORNAMENTO


ESCURSIONE ANNULLATA CAUSA MALTEMPO

*********************

DATA: 4-5 luglio

PARTECIPANTI:
AndreaDB
squob
sabaca

ITINERARIO:

  1. Partenza nei pressi di Monte delle Prate
  2. Passo di Sasso Borghese
  3. Monte Argentella o passaggio sul versante ovest della cresta (vedi cartina)
  4. Forca Viola
  5. Capanna Ghezzi (pernotto in rifugio o in tenda - ancora da decidere)
  6. Ritorno al punto di partenza passando per la Fonte di San Lorenzo
Fioritura.jpg



ITINERARIO - SECONDA POSSIBILITA':

  1. Castelluccio
  2. Capanna Ghezzi per i Colli Alti e Bassi
  3. Palazzo Borghese
  4. Monte Argentella
  5. Forca Viola
  6. Capanna Ghezzi
  7. Castelluccio per Pian Perduto

cartina-argentella.jpg
 

NOTA AMMINISTRATORE: gli eventi proposti sono regolati dall'articolo 7 del regolamento, prendine visione. Richiedi la compilazione del modulo informativo per chiarire: le difficoltà dell'evento, l'equipaggiamento, le capacità e l'esperienza necessaria.
Organizza e partecipa agli eventi in sicurezza, con criterio, umiltà e competenza, qualità fondamentali per praticare le attività outdoor.
La cosa mi piace. Ecco le mie disponibilità

6-7 giugno no
13-14 giugno si
4-5 luglio si
11-12 luglio troppo lontana come data, non saprei
 
13-14 Giugno potrebbe essere troppo presto perché quest'anno la fioritura è tardiva, vista la quantità di neve dell'inverno appena trascorso..quindi farò soprallughi più in là per monitorare le condizioni ma penso che la più plausibile è 4-5 luglio.
 
L'anno scorso la fioritura fu molto tardiva e quest'anno lo sarà ancor di piu'.
Meglio ragguagliarsi con qualcuno del posto per avere date abbastanza certe
Io se posso mi unisco.
 
riesumo un pò questa discussione! le date sono alle porte!
io sarei per confermare il 4-5 luglio. comunque voglio sentire un "veterano" della zona per conoscere le date migliori per l'evento.
Vi farò sapere il piu presto possibile!! ;)
 
Come già detto telefonicamente ad Andrea, non ci sono in quelle date..

e scusate, non mi ero accorto che il mio evento sui Lepini si sovrapponeva ad una delle possibili date di questo.. :ka:
 
allora, da quello che mi ha detto il "veterano", la fioritura è già iniziata e probabilmente per il 4-5 luglio sarà arrivata allo stadio inoltrato, il "massimo" quindi ce lo perderemmo, ma rimarrebbe comunque una bella visuale da gustare...
per me andrebbe bene....se per voi va bene, io sarei per iniziare a proporre un giro escursionistico.
 
Il programma è di due giorni.
Il punto migliore per godersi la fioritura dall'alto è probabilmente Forca Viola, approfittando dell'occasione mi piacerebbe passare per il passo di Sasso Borgese e sostare la notte a capanna Ghezzi (in tenda o in rifugio è da decidere), per cui l'itinerario che propongo è quello riportato nel primo messaggio.

Federico, eventualmente per sostare a Capanna Ghezzi sai a chi bisogna chiedere?

Aggiornato il primo messaggio con i dettagli e i partecipanti.
 
Punto di vista...

Ciao a tutti! Se me lo permettete vorrei darvi un consiglio: perchè non piazzate la tenda poco sotto l'argentella (lato castelluccio) dove c'è una spianata con l'acqua a pochi minuti (fonte delle fate) e non vi godete la fioritura all'alba e al tramonto magari facendo un salto sulla cresta oltre forca viola?
Vi assicuro che il panorama dall'affilata cresta verso il Redentore è mozzafiato e sicuramente più ampio di quello che si ha da forca viola che rimane un pochino infossata.
E poi dormire in alta quota per godersi la luce del sole basso è ineguagliabile (ma credo che questo lo sappiate già :) ) e magari ci incontriamo lassù (io ho una tenda ferrino arancione).
Ciao e buon divertimento.
Adriano

PS: Potreste anche dormire tra le "due vette" di Palazzo Borghese (la spianata con le doline) ed in questo caso avreste l'acqua sul versante di Foce (Fosso Zappacenere) nei pressi di due aceri solitari.
 
Ciao, benvenuto gaobab. Ci sei anche te il 4-5 da quelle parti?
E' un idea sostare in prossimità della vetta, vediamo che ne pensano anche gli altri.
Comunque in tutti i casi sull'Argentella ci passiamo.

Ho inserito nel primo messaggio un'altra possibilità di percorso.
 
Corso di Orientamento
Alto Basso