Fornello ad alcol o gas per due settimane in autonomia?

Ciao , sto finalmente preparando tutto il materiale per la partenza di domenica faremo 17 giorni in canoa in autonomia e campeggio nautico in Sardegna. Il mio dubbio è Quale tipo di fornelletto portare con sé ,se a gas con le relative bombole ,anche costose, oppure quello ad alcool, considerando che cucineò la sera , mentre la mattina salgo solo acqua per due persone
 
Ultima modifica:
Ciao Alessandra!
Se sei in canoa penso tu non abbia eccessivi problemi di pesi o volume... ti direi quindi porta quello con cui ti trovi meglio!
Immagino la soluzione più comoda sia quella di partire con un fornello a gas e 1-2 bombole grandi da 450 grammi...poi ovvio che io da fanatico etilista sarei cmq partito con il mio fidato fornellino ad alcol ;)
 
Teoricamente oltre i 5 giorni di consumi il gas fa sentire la sua resa maggiore per peso/volume... ma ha ragione @paiolo che se uno è più abituato all'alcool usa quello, non cambia moltissimo.
 
Ciao Alessandra!
Se sei in canoa penso tu non abbia eccessivi problemi di pesi o volume... ti direi quindi porta quello con cui ti trovi meglio!
Immagino la soluzione più comoda sia quella di partire con un fornello a gas e 1-2 bombole grandi da 450 grammi...poi ovvio che io da fanatico etilista sarei cmq partito con il mio fidato fornellino ad alcol ;)
Grazie al momento comprando da decathlon le cartucce non trovo quelle grandi
 

Discussioni simili



Alto Basso