Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Fratello Coltello, dove ti porto?

Dove siete soliti tenere il vostro coltello in escursione?

  • Fodero al fianco! ma è ovvio...

    Voti: 12 25,5%
  • Fodero orizzontale posteriore! più comodo che mai!

    Voti: 1 2,1%
  • Nella tasca del giaccone/pantalone. Più discreto di così..

    Voti: 9 19,1%
  • Nello zaino. Estraggo solo al bisogno.

    Voti: 16 34,0%
  • Ho moltissimi coltelli, uso tutte le varianti contemporaneamente!

    Voti: 1 2,1%
  • Fodero verticale nella scgiena....Ho un coltello enorme!

    Voti: 0 0,0%
  • Altro (specificare)

    Voti: 8 17,0%

  • Votatori totali
    47
  • Sondaggio chiuso .
Ciao a tutti!
Il risultato di questo sondaggio potrebbe essere un pò scontato, ma è da un pò che volevo togliermi questa curiosità, e magari potrebbero esserci sorprese.
Potrebbe essere ovvio, che il porto di un coltello, escludendo dal sonaggio i piccoli coltelli come opinel e victorinox, sia in un fodero tenuto al fianco, ma io stesso mi trovo spesso a tenerlo nello zaino per estrarlo solo quando mi occorre, così vorrei sapere come sono soliti portare il coltello gli altri avventurieri :)
Prendete in esame il vostro coltello prediletto, quello che più vi rappresenta, e da cui non vi separereste mai. Poi considerate il tipo di escursione tipo che vi vede più spesso impegnati.
Dove tenete il vostro coltello?
Grazie e ciao!

:si::si:
 
ti porto subito una risposta fuori dalle righe: io il coltello (nelle uscite di più giorni) lo porto attaccato allo spallaccio dello zaino durante gli spostamenti, e appeso al collo quando lo devo usare senza zaino sulle spalle..

Durante gli spostamenti potrebbe essermi utile per tagliare qualche rovo e appeso al fianco mi darebbe fastidio per via dello zaino (piuttosto ingombrante) e del marsupio..
 
Uso solo coltelli chiudibli, affiancati da un segaccio chiudibile Bacho. Il folder va nella tasca, il segaccio nello zaino.
 
Io porto sempre con me (tasche) un Forester one hand con il quale giocandoci mi stavo volando un mignolo :p
Si fa per dire...ma mica tanto eheheh
 
Durante l'escursione lo tengo nello zaino, quando ci si ferma e si allestisce il campo nel fodero in cintura perchè mi serve più spesso.
 
Ne ho talmente tanti che ogni volta scegliere è un problema... dipende dalle varie situazioni... comunque ne almeno sempre un paio, un chiudibile e un fisso, il fisso al fianco o, se è grande, nello zaino. Il chiudibile sempre in tasca (Opinel o Victorinox)
 
Il mio coltello, quello che uso di più in escursione, anzi quello che uso sempre, integrandolo ogni volta con altri, lo porto sempre sul retro del marsupio, fra il marsupio e la cintura dello stesso, c'è un asola perfetta per lo scopo.
Quando arrivo al campo lo tengo appeso al collo.
 
Ho una sorta di cintura in cordino da paracadute che mi sono itrecciato, da quando l'ho realizzata tengo il lama fisa o lungo la coscia, ma ultimamente e più spesso orizzontale sul davanti, e accanto il vic, li tengo entrambi con me, abitudine, non c'è una reale ragione pratica. Ogni tanto attacco il vic alla cintura dei pantaloni ed il lama fissa al marsupio, sempre in orizzontale.
 
nello zaino. viene estratto nel momento di maggior bisogno e necessità, quando devo tagliare pana, salame e formaggio :)
 
all'epoca, per tagliare rami e rametti, usavo un fighissimo coltello da sub con lama di sicurezza (senza punta) e che si portava legato alla caviglia. fighissimo e neppure troppo scomodo, pagato uno sputo al lidl e ha fatto il suo lavoro senza mai darmi problemi. ok, era pure troppo per quel che ci dovevo fare :D attualmente, la cinesata da tutto a un e' in un marsupio, e il waiter su un altro marsupio (ho piu' attrezzature da pesca da sbarco, alcune qua a pd, altre a este dai miei, ed altre in giro per il mondo a casa di amici compiacenti :D ).
 
Dipende molto dalla situazione, molto spesso alla cintura o sul marsupio orizzontalmente, a volte anche nel tascone dei pantaloni e avanza fuori solo il manico. Per coltelli più grandi o per spostamenti attraverso paesi e paesini nello zaino o nel marsupio stesso
 
Nella tasca ho il vic in ogni momento, mentre il fisso ( ultimamente un B.O.B. , ma di solito il mio amatissimo F1 ) lo porto nello zaino fino alla prima necessità, da lì in poi fino alla fine del campo o dell'escursione rimane appeso alla cinta.
 

Discussioni simili



Alto Basso