Garmin GPSMAP 67 - esperienze?

Ciao, ho un Garmin Oregon 700 a cui sono partiti i tasti laterali. Ho letto in rete che si possono riparare, ma Garmin mi ha proposto l'acquisto di un nuovo GPSMAP con un forte sconto. Sarei quindi tentato dall'acquisto del nuovo, in virtù di alcune caratteristiche che in questi anni sono state aggiunte o migliorate. Mi chiedevo se qualcuno ha il GPSMAP 67 e può dirmi come si trova.
Grazie!

  • Durata della batteria
Con l’Oregon 700 riuscivo a fare una o due giornate di trekking registrando la traccia e consultando la mappa. Con il GPSMAP la durata è sensibilmente migliorata come dichiarato da Garmin?
Come funziona la modalità expedition? Si può consultare la mappa o lo schermo deve rimanere spento? Ogni quanto viene registrato un punto traccia?


  • Garmin Explore
È possibile prendere una traccia da, per esempio, wikilock e inviarla al Garmin? (Con l’Oregon non era possibile e si doveva passare per Il computer e BaseCamp)


  • inReach
Con l’’abbonamento da 19,99€ si può inviare una richiesta di soccorso? Servono abbonamenti aggiuntivi?
 
Nella mia limitatissima esperienza ho poco da dire:

- batteria: sono molto lontano dall' usarlo per oltre 100 ore, mi sembra però di poter dire che avere una autonomia superiore all' Oregon non sia un problema

- garmin explore: non lo uso, ammetto anzi che mi hai dato l'ispirazione per un possibile uso futuro. L' importazione di tracce in Explore e la sincronizzazione tra explore e gpsmap 67 sono documentati nei link sotto. Purtroppo il termine "sincronizzazione" fa temere che non si tratti di un semplice invio ma di una funzione "a due vie" compreso quindi il trasferimento delle tracce in senso inverso. Mai provata.

https://support.garmin.com/en-US/?faq=JB2oAqEgCU17c7IqE3yHvA

https://support.garmin.com/en-US/?faq=XZaqbZ8f342bfqNAnn3C98

- inReach: non possiedo il modello con funzoni satellitari, il GPSMAP 67i (prezzo: +100 euro rispetto al modello base). Nel merito: cosa si può fare con i piani è scritto nel link sotto, la funzione di richiesta di salvataggio mi sembra scontata in ogni tipo di abbonamento; la pagina fa riferimento ad in reach mini come device ma l'abbonamento sembra lo stesso, credo che si possa chiedere conferma in caso di dubbio:

https://www.garmin.com/it-IT/blog/sicurezza-costi-abbonamento-garmin-inreach/

Cito dalla pagina: ". ... piano Freedom Safety... 19,99 al mese... Avrete a disposizione richieste di soccorso illimitate e 10 messaggi di testo inclusi, sia in ricezione che in invio."
 
Ultima modifica:
io ho un 66s e mi ci trovo benissimo. sinceramente non so cosa abbia di diverso il 67,visto esteticamente sempra identico al mio.....io mi sono scaricato le mappe da trekking di tutta Italia e con la tecnologia Birdseye posso scaricare porzioni di mappa con la veduta satellitare,il che aiuta in quei casi in cui non si riesce ad avere dei riferimenti con strutture che magari nella mappa normale non sono segnalate
 
... non so cosa abbia di diverso il 67,...
Batteria al litio ricaricabile (credo che il 66 non l' abbia) e doppia banda di frequenza (a cosa serva è trattato in rete; da non confondere con la compatibilità con diversi sistemi satellitari, che ormai è comune un po' a tutti i gps).
E' improbabile provare un salto di qualità passando da un modello all' altro prodotti negli ultimi dieci anni, io sono passato al 67 dal 62 (che ha appunto 10 anni) e nella maggior parte delle situazioni non c'é differenza alcuna nella precisione. Solo nel fitto del bosco (almeno per quanto mi riguarda) il nuovo modello è più pronto a fare il punto (del 62, non ho il 66 quindi non posso fare raffronti!), buon per me che mi sono deciso a cambiare dopo una escursione fatta praticamente a zig zag in un bosco nemmeno tanto fitto con il 62 che ogni 100 mt o giù di lì ricalcolava la posizione spostandola di 50-100 metri da un' altra parte.
Concludo segnalando che nelle stradine delle nostre città medioevali anche il 67 può andare in crisi, tanto che conviene fermarsi ogni volta che si vede un po' più di cielo per vedere se ricalcola la posizione.
 
Ultima modifica:
Purtroppo sono totalmente ignorante in materia. Come avrai visto in rete si trova facilmente una guida in italiano per caricarle sul 66S / ST. Poiché questa fa riferimento a birdseye, potrebbe essere rilevante in merito questa pagina specifica per il 67:

https://support.garmin.com/en-US/?faq=4pxAUiCibg7VHjPAM7B0r8

magari a te dice qualcosa.
Sembrerebbe sia possibile caricare le JNX avendo in pratica l'abbonamento a vita.
Il vantaggio di questo formato è che se crei mappe personalizzate partendo ad esempio da una mappa cartacea, è molto più rapido l'aggiornamento della mappa sullo schermo del gps quando fai zoom e spostamenti. rispetto al KMZ. Puoi inoltre caricare mappe molto più grandi.Per me avere carte dettagliate è un notevole valore aggiunto su questi apparecchi.
 
Alto Basso