Recensione Garmin InReach MINI + app Earthmate

#1
Qualche foto dell'ultimo aggeggio Garmin che sto usando da qualche mese.

Il setup iniziale da fare una tantum per accoppiare il dispositivo alla vostra utenza è molto lungo e vi serve un segnale GPS a disposizione pulito... io ci ho perso un'ora alla fine...

IMG_20180916_153911381.jpg


In circa 100g di peso avete un ricevitore e segnalatore GPS il cui scopo principale è mandare e ricevere messaggi testuali ed eventuali SOS tramite la rete Iridium

IMG_20180916_154408138.jpg


Lo schermo si vede molto bene, io l'ho lasciato con le impostazioni predefinite a metà contrasto. Ha anche un'illuminazione che non mi pare disattivabile del tutto ma si può cambiarne la durata.

IMG_20180916_154334612_HDR.jpg


Il fix dei satelliti vorrei fosse più veloce, ma niente di straordinario... Quello dello smartphone però mi pare più veloce in media.

Ha una base piana percui volendo lo si poggia pure in verticale.

IMG_20180916_154223121.jpg


Ti danno anche il moschettone e lo attacchi dove ti è più comodo, se vuoi.

Come potete vedere è molto piccolo

IMG_20180916_153947631_HDR.jpg


L'interazione fisica avviene tramite i pulsanti ben plasticati ai lati
IMG_20180916_153929386_HDR.jpg


E sopra c'è quello di spegnimento
IMG_20180916_154443011.jpg


Si ricarica tramite USB e fa molto in fretta, la batteria non è enorme.

Può registrare un waypoint o una traccia oppure tramite l'app caricarne di già registrate.
Tramite sito web si possono gestire waypoint, tracce e percorsi e tramite app sincronizzare il tutto col dispositivo accoppiato tramite bluetooth (che mi ha stupito per quanto funziona bene).

L'app Earthmate può caricare mappe predefinite OSM (le uniche usabili) e in pratica diventa un GPS cartografico.
Screenshot_20180916-154045.png


Screenshot_20180916-154133.png


Andrea, come ti trovi con il mini?
Che autonomia di batteria ha?
Che abbonamento hai fatto?
Il suo lavoro lo fa, non male. Certo non costa poco, ma in ottica "salvavita" può valerne la pena.
Un vantaggio che non mi aspettavo è che ora in escursione metto lo smartphone in modalità aereo e lascio attivo solo il bluetooth: così facendo la batteria dello smartphone mi può durare tranquillamente un paio di giorni.
Mi pare che al massimo abbia in utilizzo 50 ore di autonomia. Ci sono diversi settaggi che possono incidere sull'autonomia e sono ben segnalati.
In trekking multigiornalieri penso mi possa durare 4 o 5 giorni tranquillamente.

Ho fatto un piano mensile più alto di quello base, ma sto pensando di passare a quello base perché lo strutto poco.
 

Ultima modifica:
#3
Ah dimenticavo: si possono anche chiedere tramite dispositivo e app delle previsioni meteo del luogo in cui ci si trova.
Le previsioni meteo base non sono molto dettagliate, giusto due dati sulla giornata, infatti c'è un servizio Premium dedicato di cui non ricordo neanche i costi... Comunque in un trekking multigiornaliero può essere marginalmente utile per la pianificazione.

Screenshot_20180916-162635.png
 
Ultima modifica:
#4
Tramite sito web gestisci in pratica tutto, poi dovrai sincronizzare il dispositivo tramite app... Non nego che è un po' macchinoso e preferirei si facesse molto di più direttamente tramite app, ma capisco anche che così è più chiaro cosa fai e l'app ne risulta alleggerita.

Screenshot_20180916-171942.png



L'importazione/esportazione delle tracce/percorsi si fa con le frecce in alto a destra
Screenshot_20180916-172039.png
 
#6
Chi è a casa può vedere la tua posizione e la traccia dei tuoi movimenti? I punti sulla traccia contengono i dati dell'ora a cui si riferiscono? In altre parole, chi autorizzato e non mi riferisco alla Garmin ma, ad esempio, la moglie o i genitori, possono sapere, ad esempio, da quanto sei fermo in un certo punto e quando si riferisce quella rilevazione?

In tal senso possono interrogare il tuo dispositivo, e di conseguenza avere un "fix" aggiornato, o possono vedere solo quello che il tuo dispositivo ha già trasmesso ?

Ciao :si:, Gianluca
 
#8
Chi è a casa può vedere la tua posizione e la traccia dei tuoi movimenti? I punti sulla traccia contengono i dati dell'ora a cui si riferiscono? In altre parole, chi autorizzato e non mi riferisco alla Garmin ma, ad esempio, la moglie o i genitori, possono sapere, ad esempio, da quanto sei fermo in un certo punto e quando si riferisce quella rilevazione?

In tal senso possono interrogare il tuo dispositivo, e di conseguenza avere un "fix" aggiornato, o possono vedere solo quello che il tuo dispositivo ha già trasmesso ?
sì a tutto, la Garmin mette a disposizione una pagina dedicata sul sito che può essere protetta da password e in cui si possono mandare messaggi e richiedere la posizione aggiornata, oltre a vedere il percorso fatto

Schermata del 2018-09-16 22:09:23.png
 
#9
In relazione ad un altro thread "Tutti i prezzi sono soggetti a modifica. I dispositivi inReach richiedono l'attivazione di un abbonamento satellitare per accedere alla rete satellitare Iridium® per le funzioni di rilevamento in tempo reale e messaggistica, inclusi gli SOS"........ ma non è quello che volevo sapere.

I vari abbonamenti riportano dei costi per singole voci, ma alla fine un abbonamento cosa comprende ? Cioè pago "x" euro al mese, se un msg costa 0.1€ quel costo "x" è un borsellino da cui scalare i singoli msg sino ad azzerarlo o quel costo "x" comprende un minimo di un qualcosa ?

Non capisco :(

Ciao :si:, Gianluca
 
#10
Volevo chiederti: i tre messaggi predefiniti hanno bisogno dell’app per essere inviati?
nessun messaggio ha bisogno dell'app: anche i messaggi custom li puoi mandare dal solo dispositivo, anche se ovviamente è più scomodo comporlo

la tastiera virtuale dello smartphone è semplicemente più comoda da usare, ma non è obbligatoria

però devi avere precaricati i destinatari percui devi averlo sincronizzato in passato con la rubrica dello smartphone

Penso che chi fa attività con una certa continuità (almeno 8 mesi/anno) abbia convenienza a fare il piano annuale
sì ma consiglio prima di fare la prova mensile per vedere quale piano prendere in base all'utilizzo tipico
 
#11
I punti di rilevamento della tua posizione sono gratis tranne che nel l’abbonamento base. Dove costano extra rispetto all’abnonamento
Ma mi pare di aver letto che quando mandi un messaggio predefinito, che sono gratis, questo contiene data, ora e posizione.
 
#12
Sì ma come funziona? Faccio un abbonamento mensile, ovvero per 30/31 giorni, e costa "x" ma in realtà ci carico "x+y" per avere extra ? Un pò come dire il tuo piano del cellulare costa 10 e contiene 2 giga di internet, ricarichi però di 20 così se hai bisogno di giga aggiuntivi li puoi usare subito perché lu hai già sul conto pronti da spendere ?

Ciao :si:, Gianluca
 
#13
I vari abbonamenti riportano dei costi per singole voci, ma alla fine un abbonamento cosa comprende ?

Cioè pago "x" euro al mese, se un msg costa 0.1€ quel costo "x" è un borsellino da cui scalare i singoli msg sino ad azzerarlo o quel costo "x" comprende un minimo di un qualcosa ?

Non capisco :(
hai tot messaggi custom inclusi nell'abbonamento e quelli sono già pagati quando paghi l'abbonamento

messaggi extra vengono conteggiati extra-abbonamento quindi te li faranno pagare a parte

hai infiniti messaggi predefiniti (sia come contenuto che come destinatari puoi predefinire fino a 3 messaggi ) da poter spedire quando vuoi

Schermata del 2018-09-16 22:21:40.png
 
#15
Ok ma il pagamento avviene in differita cioè in tanto mando i messaggi e poi quando torni ti mando la fattura o li scalo dal tuo conto ovvero se hai credito extra ok se no ciccia ?

Ciao :si:, Gianluca
 
#16
Sì ma come funziona? Faccio un abbonamento mensile, ovvero per 30/31 giorni, e costa "x" ma in realtà ci carico "x+y" per avere extra ? Un pò come dire il tuo piano del cellulare costa 10 e contiene 2 giga di internet, ricarichi però di 20 così se hai bisogno di giga aggiuntivi li puoi usare subito perché lu hai già sul conto pronti da spendere ?
Alla Garmin puoi spedire quanti soldi vuoi, come il classico piano ricaricabile del cellulare, mano a mano te li scalano dal conto
 
#18
Se carico 100€ e scelgo un piano mensile che ne costa 20, alla fine del mese automaticamente ti scalano un altro mese o ti chiedono, di volta in volta, a fine mese, cosa vuoi fare ?

Ciao :si:, Gianluca
 
#19
Se carico 100€ e scelgo un piano mensile che ne costa 20, alla fine del mese automaticamente ti scalano un altro mese o ti chiedono, di volta in volta, a fine mese, cosa vuoi fare ?
è automatico, ma puoi sospendere il piano e presumo congelare tutta la situazione
inoltre puoi cambiare il piano solo dalla scadenza successiva

ah i messaggi possono avere come destinatari sia numeri di telefono che email e forse altro che non ricordo, comunque è abbastanza figo poter mandare una mail
 
Ultima modifica:
#20
Premesso che ognuno ha le proprie esigenze...
Per quanto mi riguarda (dato che non faccio nulla di nemmeno lontanamente "estremo") alla fine penso sempre che questi apparati siano per me come un "eccesso di prudenza". Però... non si sa mai.

Da un lato guardo all'economicità di esercizio dei PLB "classici" tipo gli ACR electronics.
Acquisti il PLB, lo registri presso l'autorità nazionale e poi non spendi più nulla fino al cambio di batteria dopo cinque anni. In pratica te lo dimentichi nello zaino.
Ma l'unica cosa che fa questo apparecchio è chiamare soccorso, senza nessuna possibilità di interazione.

Invece i prodotti della classe dell'InReach hanno questa comunicazione bidirezionale che in alcuni casi può far comodo.
Ad esempio puoi interagire con il centro soccorso. Oppure, se ti trovi in una zona molto isolata e senza copertura cellulare, puoi dire a casa che la macchina non parte e che ti mandino l'assistenza.
Insomma possono succedere anche casi in cui non deve per forza muoversi la "cavalleria" con l'elicottero. E con l'interattività si possono gestire abbastanza bene.

Il problema sono i costi perché con gli abbonamenti si parte da 180 euro l'anno. E non è pochissimo...
 

Contenuti correlati

Alto