Garmin Instinct 2

I rumors ormai danno per certa l’uscita del Garmin Instinct 2 atteso per i primi di febbraio.

1643025341772.png
La prima novità è che il nuovo Garmin Instinct 2 sarà affiancato da un versione 2s, ovvero un modello più piccolo per polsi più esili, o se vogliamo femminili.

La novità principale invece secondo me riguarda il sensore barometrico, il cui foro sembra essere posizionato diversamente, suggerendo un’ottimizzazione del design o addirittura l’uso di un diverso sensore. In ogni caso si spera ci si possa aspettare sul nuovo modello una maggiore affidabilità per quanto riguarda la rilevazione barometrica, fermo restando che per un funzionamento corretto la calibrazione manuale della quota è buona prassi.

Aggiornato il sensore di battito cardiaco all’ultima versione Elevate V4.

Nulla si sa riguardo il sensore GPS, già aggiornato sull’Instinct Solar 1 rispetto all’Instinct base e che quindi potrebbe rimanere lo stesso.

Lato software è stata colmata un’altra mancanza rispetto alla gamma Fenix, ovvero la compatibilità con ConnectIQ e quindi maggiori possibilità, anche di personalizzazione, in combinazione con lo smartphone. Possibile integrazione anche di pagamento con NFC.

A colmare ulteriormente le differenze tra Instinct 2 e Fenix arriva anche la misurazione della Vo2Max.

Sempre secondo i rumors altri miglioramenti dovrebbero arrivare lato batteria, la cui durata sostanzialmente raddoppia nelle versioni dell’Instinct 2 non Solar, portandosi a 28 giorni in smartwatch mode e 30 ore in gps mode. Durata potenzialmente infinita invece per la versione Solar.

Minime le differenze dal punto di vista estetico secondo le immagini trapelate e non ancora confermate.

Da possessore di Instinct base da quasi due anni, devo dire che gli upgrade sono tali da prendere in seria considerazione il passaggio al nuovo Instinct 2, sempre base visto che posso benissimo convivere con 1-2 ricariche al mese e non necessito quindi della ben più costosa versione Solar.

Sicuramente non procederò all’acquisto al day one, anche se sarei ben felice di portare qui sul forum la recensione con mano. Invito chi si lanciasse nell’acquisto a recensirlo qui.
 
Nulla si sa riguardo il sensore GPS, già aggiornato sull’Instinct Solar 1 rispetto all’Instinct base e che quindi potrebbe rimanere lo stesso.
Il Fenix 7, che è uscito la settimana scorsa, ha aggiornato il sensore GPS almeno per le unità Sapphire, e ora utilizzano un sensore capace di multi-frequency. Dovrebbe essere un chip MediaTek/Airoha, forse l'AG3335M che equipaggia anche i Coros Vertix 2, mentre il Fenix 6 (e l'Instinct Solar 1) avevano un chip Sony.
Avrebbe senso anche che l'instinct abbia il chip aggiornato.
 
Ultima modifica:
Sarebbe bello ma bisogna tenere presente che l’Instinct è l’entry level della gamma outdoor, temo quindi che non avrà il sensore multi frequency che è prerogativa del top di gamma assoluto, il Fenix 7 Sapphire. Penso più probabilmente che avrà il vecchio sensore o una versione aggiornata dello stesso, oppure al massimo il modulo che equipaggia il Fenix 7 non Sapphire.
 
Da cosa deduci che hanno riposizionato il sensore barometrico? Dai rendering trapelati in rete mi sembra orientato verso il basso come nel nostro modello..se dovesse essere veramente così anche la funzione temperatura continua ad essere inutile perché influenzata dal calore della pelle..

Io ho il solar e lo cambierei solo se implementassero la visualizzazione/gestione dei waypoint intermedi e soprattutto il calcolo del dislivello residuo al wp intermedio..
 
Ultima modifica:
Bene che facciano migliorie
In merito al sensore barometrico (che diciamolo ci interessa come altimetro) siamo arrivati a un punto per cui non mi aspetto cambiamenti epocali.
Voglio dire a quote "umane" (no aerei) il cambiamento di pressione è talmente minimo che già un errore di 50-100 m per me è un miracolo che sia così basso

Tenendo conto che se muovi il braccio velocemente forse la resistenza offerta dall'aria può essere equiparabile

Tenendo conto che anche in condizioni di meteo stabile nell'arco delle 24h fermi nello stesso punto la pressione varia dall'alba a mezzogiorno, alla sera.
 
Da cosa deduci che hanno riposizionato il sensore barometrico? Dai rendering trapelati in rete mi sembra orientato verso il basso come nel nostro modello
Garmin-Instinct-2-1639745286-0-13.jpg

Al contrario, dalle immagini trapelate si vede il nuovo posizionamento del sensore, mentre sembra essercene un'altro nella stessa posizione attuale. Spero vivamente che quello riposizionato sia il sensore barometrico, quello della temperatura, anche se riposizionato, darebbe comunque valori influenzati dalla temperatura corporea e resterebbe quindi pressoché inutile.
 
Non avevo visto quell'immagine! Mi ero fatto trarre in inganno da questa qui sotto.. meglio così, uno dei due è stato riposizionato e a questo punto speriamo sì che sia quello barometrico.

Anche se avrebbero potuto metterli entrambi "vista cielo" sopra la cornice, così risolvevano entrambi i problemi.
 

Allegati

  • Screenshot_20220204-132723_Firefox.jpg
    Screenshot_20220204-132723_Firefox.jpg
    76,4 KB · Visite: 53
a quanto pare ancora una decina di giorni d'attesa:

Su un sito tedesco è trapelato che con l'Instinct 2 Solar sarà incluso anche un abbonamento completo a Komoot, applicazione molto valida e sicuramente migliore di Garmin Explore... da vedere se si tratta di una promo del vendor o promossa da Garmin stessa.
--- ---

È uscito, prezzi a partire da 349 per Instinct 2 base a 449 per Instinct 2 Solar.

https://www.garmin.com/it-IT/p/775421/pn/010-02626-00

Garmin Pay solo per la versione Solar.
 
Ultima modifica:
uff! hanno messo tante cose per gli altri sport ma mancano le funzioni che più aspettavo per l'escursionismo, la funzione "up ahead" per le informazioni sulla distanza dei waypoint che si incontreranno lungo la rotta, "climb pro", per le informazioni sulla salita che si sta affrontando e non ha il gps multibanda. Mi piace il leggero cambio di design e apprezzo l'apertura al connect IQ app store di garmin, notevole anche la batteria..
 
La batteria nel solar è una figata.
Bello anche che han fatto la versione piccola. Io ho un suunto e l'unica cosa che mi pesa è la dimensione eccessiva per il mio polso.
Una cassa da 40 è ideale!!!
 
Riporto elenco delle novità principali:

– Nuova variante S da 40mm, 42g
– Risoluzione schermo passa da 126×126 a 176×176
– Nuovo sensore battito Elevate Gen4
– Possibilità di configurare le schermate (orologio e attività) da smartphone (finalmente!)
– Pagamenti Garmin Pay (solo per i Solar)
– Compatibilità Connect IQ
– Aggiunto supporto a: Smart Trainer, power meter, bluetooth Smart sensor
– Lettura valori VO2Max e PulseOx
– Aggiunta funzione Recovery Time
– Aumento della memoria interna destinata all'archiviazione di tracce e attività
– Trasmissione via bluetooth lettura battito cardiaco
– Ampliate le funzioni di monitoraggio del sonno
– Aggiunta funzione acclimatamento in quota
-Nuove funzionalità Garmin IQ

Nuovi sport e attivià sipportati:
– Indoor climbing, Bouldering, Backcountry Skiing, XC Classic Ski, XC Skate Ski, Yoga, and altro
– Aggiunta modalità Multisport/Triathlon/Custom/SwimRun
– Aggiunta modalità HIIT workouts
– Aggiunta modalità MTB Grit & Flow
– Aggiunti nuovi profili per Gravel e eMTB
– Aggiunta modalità corsa su pista

Batteria migliorata:
Garmin Instinct 2 smartwatch 28 giorni / GPS 30 ore
Garmin Instinct 2 Solar smartwatch potenzialmente infinita / GPS 48 ore
Garmin Instinct 2s smartwatch 21 giorni / GPS 22 ore
Garmin Instinct 2s Solar smartwatch 51 giorni / GPS 28 ore

e altro ancora... non è poco, anzi, è un bel salto di livello rispetto alla generazione precedente, com molti upgrade hardware che ne fanno un dispositivo ancora più completo e funzionale.
 
Riporto elenco delle novità principali:

– Nuova variante S da 40mm, 42g
– Risoluzione schermo passa da 126×126 a 176×176
– Nuovo sensore battito Elevate Gen4
– Possibilità di configurare le schermate (orologio e attività) da smartphone (finalmente!)
– Pagamenti Garmin Pay (solo per i Solar)
– Compatibilità Connect IQ
– Aggiunto supporto a: Smart Trainer, power meter, bluetooth Smart sensor
– Lettura valori VO2Max e PulseOx
– Aggiunta funzione Recovery Time
– Aumento della memoria interna destinata all'archiviazione di tracce e attività
– Trasmissione via bluetooth lettura battito cardiaco
– Ampliate le funzioni di monitoraggio del sonno
– Aggiunta funzione acclimatamento in quota
-Nuove funzionalità Garmin IQ

Si ma a che prezzo...
 

Allegati

  • Screenshot_20220209-211905_Chrome.jpg
    Screenshot_20220209-211905_Chrome.jpg
    73 KB · Visite: 40
Per la versione da 45mm lo spessore è lo stesso di prima o l'hanno snellito?
Si sa qualcosa sulla ridisposizione dei sensori temperatura/barometro?

Molto interessante è la possibilità di accedere allo store connect iq anche se per quanto riguarda la grafica delle schermate non ci si può sbizzarrire più di tanto..
Sono curioso di sapere se Garmin da la possibilità di poter implementare anche nuove funzionalità home made sul SW tramite connect iq..spero sempre nel calcolo del dislivello mancante al wp prossimo e non solo al punto di arrivo della traccia
--- ---

Si ma a che prezzo...
Mi sembra di ricordare che il solar precedente costasse 399 sul sito Garmin senza promozioni o offerte (io l'avevo comprato a 280 su Sportler online)
 
Si ma a che prezzo...
A 50€ più del prezzo lancio del Solar 1, direi che ci sta.
--- ---

Per la versione da 45mm lo spessore è lo stesso di prima o l'hanno snellito?
Si sa qualcosa sulla ridisposizione dei sensori temperatura/barometro?

Spessore del 2 inferiore rispetto all'1 di 0,8mm.
Sensore barometro riposizionato, temperatura sembra nello stesso punto, ma per questa ipotesi mi baso sulle foto.
 
Ultima modifica:
uff! hanno messo tante cose per gli altri sport ma mancano le funzioni che più aspettavo per l'escursionismo, la funzione "up ahead" per le informazioni sulla distanza dei waypoint che si incontreranno lungo la rotta, "climb pro", per le informazioni sulla salita che si sta affrontando e non ha il gps multibanda. Mi piace il leggero cambio di design e apprezzo l'apertura al connect IQ app store di garmin, notevole anche la batteria..
L'up ahead è stato appena introdotto sul flagship Fenix 7, e non c'è al momento nessun piano per portarlo nemmeno sul 6. È un po' un peccato.
 
a quella cifra si potrebbe confrontare con il fenix 6 pro, che si trova anche a 460€, niente solar ma comunque 36 ore con gps attivo e mappe a colori.
 
Device di quasi 3 anni, non solar e con i prezzi in caduta per l'uscita del 7... Confronto scorretto. Se il prezzo ti pare alto attendi promozioni e ribassi nei prossimi mesi.
 
Si, aspettare conviene, anche perché i garmin hanno il brutto vizio di uscire sempre con qualche bug che risolvono con un aggiornamento dopo qualche mese.
 
Diciamo che salvo poche eccezioni, aspettare un paio di mesi è sempre una buona idea. Alcune funzioni sw, anche nell'Instinct appena presentato, saranno implementate solo con i prossimi firmware, dichiarato da Garmin.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso