Garmin Instinct 2

Per quei soldi secondo me ora non c'è momento migliore per acquistare un serie 6. L'instinct l'ho venduto l'anno scorso dalla disperazione dopo 6 mesi e dopo averne cambiati due. Passato al 6x pro. Siamo proprio su un altro pianeta! Fw stabile e preciso (altimetro precisissimo anche senza tarature costanti) e batteria infinita (avere 11 ore di registrazione GPS ascoltando pure musica per me è impagabile).
 
Secondo me è un errore limitarsi ad una valutazione di prezzo, il fatto che costino uguale o quasi non li rende paragonabili, se non appunto per il costo.

Inoltre i problemi di altimetro mi pare appartengano anche ai Fenix, e per quanto riguarda il fw dell'Instinc, non mi sembra di aver letto in giro di particolari problematiche.
 
Ritengo doveroso quantificare quel "precisissimo". Se faccio una escursione di 5-6 ore con diversi saliscendi e più di 1000 metri di dislivello e ad un paio di segnavia riportanti l'altitudine ho un discostamento di 10/15 metri, per me quello è più che soddisfacente. Mica devo tracciare una mappa Kompass ufficiale...
 
Con l'Instinct base ho valori simili direi garantiti con la calibrazione ad inizio attività, senza calibrazione l'affidabilità cala, ovvero capita quella volta che sbarella, ma in generale siamo lì eh... in ogni caso sul due ci sono i presupposti per un miglioramento da questo punto di vista.
 
Ritengo doveroso quantificare quel "precisissimo". Se faccio una escursione di 5-6 ore con diversi saliscendi e più di 1000 metri di dislivello e ad un paio di segnavia riportanti l'altitudine ho un discostamento di 10/15 metri, per me quello è più che soddisfacente. Mica devo tracciare una mappa Kompass ufficiale...
No certo.
Il mio problema è che mi ritrovo un discostamento di 10/15 metri anche quando di dislivello ne faccio 5, di metri.
Su hiking di 1000 m di dislivello mi sono trovato scostamenti anche di 200...
 
No certo.
Il mio problema è che mi ritrovo un discostamento di 10/15 metri anche quando di dislivello ne faccio 5, di metri.
Su hiking di 1000 m di dislivello mi sono trovato scostamenti anche di 200...
Accidenti....sballato di brutto. Quello che mi lascia perplesso e per il quale non riesco a trovare una giustificazione logica è la varietà di situazioni che si possono trovare a parità di modello. Un po' come nella produzione degli obiettivi per macchine fotografiche dove due pezzi identici possono produrre immagini nettamente differenti a livello qualitativo. Qui però parliamo di TANTO software installato sullo stesso chip......mbohhhh
 
mai avuto questo problema con l'instinct. Come lo hai settato ? Baro, alti o auto ?

Era in auto.
Quando successe il Fenix 6 aveva un sistema, che poi hanno eliminato con i firmware successivi, chiamato "continuous calibration". In pratica ogni tot interrogava il DEM e correggeva il valore dell'altitudine sulla base di quello. Inutile dire che in montagna il DEM è molto impreciso, e basta un errore di posizione di pochi metri perché il DEM vari di parecchio.
Ora da quel punto di vista va meglio, però mi ruga andare a fare una passeggiata in piano, partire a 240 m e ritornare a 250-255.
 
Era in auto.
Quando successe il Fenix 6 aveva un sistema, che poi hanno eliminato con i firmware successivi, chiamato "continuous calibration". In pratica ogni tot interrogava il DEM e correggeva il valore dell'altitudine sulla base di quello. Inutile dire che in montagna il DEM è molto impreciso, e basta un errore di posizione di pochi metri perché il DEM vari di parecchio.
Ora da quel punto di vista va meglio, però mi ruga andare a fare una passeggiata in piano, partire a 240 m e ritornare a 250-255.
io imposto l'instinct in "alti" quando parto per una escursione, e le misurazioni son sempre molto precise. In "auto" ti confermo che sballa di circa 20-30 mt ogni volta che fa il passaggio automatico da alti a baro.
 
io imposto l'instinct in "alti" quando parto per una escursione, e le misurazioni son sempre molto precise. In "auto" ti confermo che sballa di circa 20-30 mt ogni volta che fa il passaggio automatico da alti a baro.
Proverò anche io la prossima volta a fare il cambio di impostazione, anche se un po' mi scoccia dover fare troppe operazioni prima di iniziare l'attività.
 
Proverò anche io la prossima volta a fare il cambio di impostazione, anche se un po' mi scoccia dover fare troppe operazioni prima di iniziare l'attività.
io lavoro a 20 mt slm e vivo a 150 mt slm. non ti dico la quantità di alert maltempo che mi segnala quando faccio il tragitto in auto :rofl:
 
Ultima modifica:
Corso di Orientamento
Alto Basso