"giacche" impermeabili decathlon

 

Personalmente vado speso da decathlon,e ci compro anche qualcosa,i prodotti a marchio proprio, sono made in cina,ma non sono malaccio ;)
nello specifico,dei due prodotti linkati non so dirti....penso però che siano impermeabili....ma di non grande qualità,comunque se tralasci la traspirazione...con la condensa è come se non lo fossero impermeabili...:(

Ciao
Vittorio
 
Ultima modifica:
Poche cose sono realmente impermeabili.
Mi sembra un classico kway di nylon impermeabilizzato. Fintanto che è nuovo, il trattamento tiene l'acqua (si misura l'altezza della colonna d'acqua che dovrebbe tenere), poi il kway diventa una spugna. Però per quello che costa, lo puoi anche ricomprare ogni anno! :)
 
Si ma il discorso è che se è un oggetto che dopo 1 anno diventa una spugna, considerando che ha 0 traspirazuibe, a sto punto mi compro una cosa in PVC che costa uguale e sono sicuro che l'acqua non ci passa fino a che non si buca ^^
 
Io ho alcuni Kway con caratteristiche simili a quelli di Dec. e li uso dato il loro minimo ingombro solo per brevi emergenze; tenendo conto dei parametri impermeabilità, traspirazione e condensa, se devo fare qualcosa di serio preferisco un bel poncho militare e perchè no, un ombrellaccio da pastore
 
Giusto, il PVC è una di quelle poche cose realmente impermeabili. IPerò ingombra e pesa di più del kway.. Il kway "spugnoso" rimane comunque utile per il vento..
Personalmente nei miei giri non porto quasi mai abbigliamento seriamente impermeabile, per questi motivi:
1- non mi piace stare sotto la pioggia. I temporali estivi durano poco. Preferisco fermarmi ed aspettare che smetta (d'inverno il discorso cambia, la neve non mi disturba..:)).
2- se piove come dio comanda, non c'e' abbigliamento impermeabile che tenga. Tra sudore e acqua ci si infradicia lo stesso e poi asciugare la roba (soprattutto le scarpe) può essere una noia..
 
L'impermeabilità è riportata sul sito decathlon: 1 schmerber = 1 mm di colonna d'acqua
Esistono morme ISO e UNI (UNI EN 20811:1993) che determinano l'impermeabilità dei tessuti, ma "normalmente una giacca può essere chiamata waterproof se resiste a ad una colonna di 120 - 150 cm di acqua" (fonte: Giacca Snowboard - MGsnowboard)

Il PVC è un materiale poco adatto all'uso in montagna, è troppo poco resistente.
 
Ultima modifica:
Come dice l'amico "naturalmente", prima o poi ci si bagna.
Io ho comprato una giacca dalla MacKinley, Aquamax. Leggerissima, si infila in una sacchetta 20x10 cm e ha una tenuta di 7000 mm di pioggia. Pagata, scontata, tra i 60 e i 70 €, sull'Alta Via delle Alpi Apuane mi è servita tantissimo, e ha fatto la sua buona figura (nei limiti di un diluvio pazzesco durato ore!).
 
non é mica vero che !!prima o poi ci si bagna io ho una giacca goretex doppia lamina della MILLET vi posso assicurare che non mi sono mai bagnato anche sotto un diluvio ed é perfettamente traspirante lo messa alla prova piu di una volta ciao Pino
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto