Escursione Giro dei rifugi

Parchi del Trentino-Alto Adige
  1. Parco Naturale Adamello Brenta
Dati

Data: 07/08/2013
Regione e provincia: Trentino Alto Adige (Trento)
Località di partenza: Vallesinella
Località di arrivo: Vallesinella
Tempo di percorrenza: 10 ore comprese le pause
Chilometri: 18 km (?) circa
Grado di difficoltà: E
Descrizione delle difficoltà: Percorso lungo e con vari sali scendi
Periodo consigliato: Estate
Segnaletica: Molto buona
Dislivello in salita: 1400 m circa
Dislivello in discesa: 1400 m circa
Quota massima: 2589 m Rifugio Alimonta
Accesso stradale: Da Madonna di Campiglio seguire per Vallesinella

Descrizione

Mi son messo d'accordo con un mio amico la sera prima, ma al mattino mi son trovato la sorpresina: mi ha bidonato con un messaggio nella notte. Ho pensato: "Va bene, sono pronto per la mia prima escursione in solitaria". Sono quindi partito dal parcheggio della Vallesinella alle 8.30 (1516 m), nel giro di mezzora ho raggiunto il rifugio Casinei (1826 m). Verso le 11.00 ho raggiunto il rifugio Maria e Alberto ai Brentei (2180 m) con un sentiero veramente piacevole ed un panorama mozzafiato. Dopo una bella pausa formaggio, nonostante il "Giro dei rifugi" della mia cartina non lo prevedesse, ho deciso di salire al rifugio Alimonta (2589 m), che veramente provato ho raggiunto alle 12.30 circa. Lì ho fatto una bella riposata, mangiato, bevuto un tè caldo e letto un paio di capitoli del mio nuovo libro "Volevamo solo scalare il cielo" di Bernadette MecDonald. Alle 14.00, impaurito che la lieve pioggerella si trasformasse in un spaventoso temporale sono ripartito ripercorrendo una parte del tratto della mattina, e ad un bivio tra il Brentei e il Casinei ho imboccato il sentiero 328 verso il rifugio Tuckett e Sella (2273 m). Dopodichè sono ripartito verso la Malga Vallesinella Alta (1679 m) e ripercorrendo il "Giro delle Cascate" sono tornato alla macchina in Vallesinella.
Una bella camminata tra posti che tolgono veramente il respiro più della fatica, nella mia solitudine sono stato veramente bene, ho seguito i miei ritmi, potevo fare pause quando volevo, potevo sedermi in tutti i prati che mi piacevano e ho potuto una volta raggiunta la Malga Vallesinella Alta, puciare i piedi nell'acqua gelida del torrente! E' stata un'esperienza super positiva e adesso mi sento pronto per percorrere qualche bella ferrata in queste zone!
Alla prossima, ciao!

Partenza dal parcheggio Vallesinella
DSCN2045.JPG

Rifugio Casinei
DSCN2050.jpg

Verso il rifugio Brentei
DSCN2056.JPG

DSCN2059.JPG

DSCN2060.JPG

Il Crozzon Di Brenta
DSCN2063.JPG

Piccolo passaggio delicato
DSCN2065.JPG

Il rifugio Brentei
DSCN2072.JPG


Campanile Alto
DSCN2087.JPG

Il rifugio Alimonta, sullo sfondo (da sx a dx) la Cima Molveno, la Bocchetta Molveno, Cima degli Armi, Bocca degli Armi e la Torre di Brenta
DSCN2088.JPG

Torre di Brenta e Sfulmini
DSCN2089.JPG

Verso il rifugio Tuckett e Sella
DSCN2098.JPG

Rifugio Tuckett
DSCN2100.JPG

Verso la Malga Vallesinella Alta
DSCN2104.JPG

Piedi nell'acqua gelida
DSCN2110.JPG

Malga Vallesinella Alta
DSCN2114.JPG

Sentiero delle Cascate
DSCN2120.JPG
 
Ultima modifica di un moderatore:
Ciao,
volevo organizzare un giro di 3/4 giorni in quelle zone la prossima settimana (ho aperto un topic in questa stessa sezione)
Sapresti dirmi com'e' la situazione dei sentieri, soprattutto verso l'alimonta?
c'era molta neve?
nel gruppo abbiamo due persone alla loro prima esperienza, dici che e' fattibile o rischio che si spaventano e non mi seguono piu'? :)
 
Sui sentieri del giro che ho fatto io, c'era solo quel tratto di neve che si vede nella foto. Poi beh si vedono alcuni canaloni di neve, ma con il mio giro non ci sono dovuto passare. Per quanto riguarda i due amici alle prime armi secondo me si divertiranno un mondo e ci ritorneranno volentieri. Io alla morosa il suo primo giro in montagna gliel'ho fatto fare sul Grignetta attraverso la cresta Cermenati, ma me ne sono un po' pentito, credo che un giro così le sarebbe piaciuto molto di più!
 
D

Derrick

Guest
Complimenti per la prima passeggiata "in solitario". Come hai notato anche tu, tra amici si sta bene, ma anche da soli non si sta affatto male :) C'è un gusto diverso.

Sono facile profeta nel prevedere che andrai da solo sempre più spesso.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso