Informazione giro dell'Orsiera con le cime

io in questi anni le cime me le sono girate praticamente tutte e anche ripetute da più parti, personalmente ritengo il parco orsiera un luogo veramente bello, meglio forse però andarci in autunno per via delle nebbie che stanno sempre li a rompere. consiglio, intanto che fai il giro, di fare anche delle salite a qualche cima, sono punti panoramici molto belli e mai eccessivamente difficili
 
No mai fatto.
Guardando le tappe, il percorso che proponi è impegnativo, ma non proibitivo, se hai allenamento e gamba non dovresti avere grossi problemi.
Il dislivello maggiore è nella prima tappa, ma hai meno sviluppo, nella seconda e terza tappa hai più sviluppo, ma meno dislivello.

Hai già fatto trekking di più giorni?

C'è anche il Giro del Monviso in 2-3 giorni se vuoi.
Si, si, per camminare non mi faccio problemi. Mi frena in realtà la situazione meteo. Vorrei andare 24/27 giugno ma con questi temporali e instabilità non vorrei trovarmi in zone esposte con la tenda e un bel temporale sulla testa (già provato di giorno e non è stato piacevole). Se dovesse continuare così propenderei per qualcosa più in basso almeno non ho il problema fulmini.
 
sta settimana la danno molto instabile... potendo rimanderei alla prossima, se non alla successiva (probabilmente meglio?)... poi per carità le previsioni meteo oltre alle 24 ore hanno poco senso...
 
Si, si, per camminare non mi faccio problemi. Mi frena in realtà la situazione meteo. Vorrei andare 24/27 giugno ma con questi temporali e instabilità non vorrei trovarmi in zone esposte con la tenda e un bel temporale sulla testa (già provato di giorno e non è stato piacevole). Se dovesse continuare così propenderei per qualcosa più in basso almeno non ho il problema fulmini.
Di solito i temporali sono diurni, anche se talvolta possono verificarsi anche nelle ore notturne (in questo caso non saranno presumibilmente temporali di calore, però).

Il problema è che i temporali sono fenomeni difficilmente prevedibili e se il trekking è lungo anche guardare il meteo giorni prima serve a poco. In più l'instabilità è una caratteristica quasi perenne delle Alpi in estate, capiterà quasi sempre di avere a che fare con possibili temporali diurni... Quelli notturni meno, ma a me una volta è comunque capitato (teoricamente dovrebbero essere più prevedibili ma quella volta è capitato all'improvviso; comunque era stata una cosa molto veloce quella volta)
 
Grazie a tutti per le risposte. Purtroppo non posso rischedulare dato che approfitterei del ponte del 24 giugno per cui credo che opterò per il sentiero dei Franchi sperando di trovarlo aperto e percorribile. In rete si trova pochissimo. Nel caso scriverò due righe al rientro.
 
secondo me per farti il sentiero dei franchi te la rischi e vai all"orsiera, anche con la nebbia i percorsi sono segnati molto bene
 


Alto Basso