Golem F II

Non ho mai avuto un ER, ma non ne ho sentito parlare molto bene...

Lo vedo massiccio, ma il modello con sega secondo me è solo per fare scena


Eppure c'è stato un periodo in cui anche io ci andavo matto e ci sbavavo su.

Parli di questo vero?

golem-testudo-extremaratio-knives.jpg
 
Duke3 ha scritto:
Non ho mai avuto un ER, ma non ne ho sentito parlare molto bene...

Lo vedo massiccio, ma il modello con sega secondo me è solo per fare scena


Eppure c'è stato un periodo in cui anche io ci andavo matto e ci sbavavo su.

Parli di questo vero?

golem-testudo-extremaratio-knives.jpg
Si si. Parlo di quello. Prorpio il modello 2, con la sega (modello F).
Da quanto detto la sega è moooooolto difficile da usare. Personalmente mi attira proprio il fatto che è massiccio.
Riguardo al resto, ho fatto uno studio dugli acciai, e l'N690 è risultato uno dei migliori.
Mi attira pure il bilanciamento spostato verso la punta, la resistenza di tutto il corpo, e il fatto che non abbia una linea curva (infatti posso usare l'affilatura della punta per determinati lavori e quella ventrale per altri).
La sega la userei proprio in casi estremi, visto che per tagliare la legna ho sia il victorinox che sia la sega normale.
Cmq da quel che sento io invece, gli Extrema Ratio, risultano ottimi coltelli, confermato sia da civili che da militari.
Difetti? Forse un po' pesante.
 
Del N690 nen ne ho sentito parlare bene o meglio ci sono tipi di materiale a prezzo minore e qualità migliore, anche se meno conosciuti degli ER.
Se invece parliano di estetica: non è bello ciò che è bello , ma ciò che piace, per cui ognuno ha i suoi gusti (anche a me piace più il golem 2, la sega lo rende più massiccio).
Ti conviene chiedere a Templar di spiegare meglio di me la questione dei tipi di materiale in funzione dell'uso: è un mago.
Io sono più orientato vero il col Moschin, mi pare più discreto e poi come dicevo prima mi piace e non ci sono balle fosse fatto anche in zama (scherzo)!
Saluti.
 
La sega del Golem, anche se all'apparenza potrebbe sembrare spropositata, in realtà è un vero portento: visto con i mie occhi e provato con la mia mano. Tagliare tronchetti anche massicci diventa molto semplice e veloce. L'unico, forse, problema potrebbe derivare dal fatto che denti così grossi si incastrano facilmente nel legno e, funzionando "a tirare", la presa sull'impugnatura necessita uno sforzo maggiore per evitare di farselo scivolare via.

Quanto alla forma "tanto" della lama, l'unico problema potresti riscontrarlo quando ti cimenterai in un affilatura "sul campo". :poke:
 
MaxKi ha scritto:
Del N690 nen ne ho sentito parlare bene o meglio ci sono tipi di materiale a prezzo minore e qualità migliore, anche se meno conosciuti degli ER.

Tipo? fuori i nomi!
Anche a me piace tantissimo l'ER (tutta la serie), ma è il prezzo che purtroppo mi piace un pò meno!
 
E.R.??? Sigh.

La E.R. fa coltelli belli ma per uqnato riguarda la funzionalità ci sono ben pochi modelli che si possono considerare buoni cltelli.

Il Golem ad esmpio (il primo e anche il secondo) hanno i biselli troppo bassi (formano un angolo troppo aperto) e sulla legna stagionata tendono a far rimbalzare il coltello invece che a farlo penetrare. Inoltre , proprio per i biselli così conformati, il golem è ben poco efficente in lavori come fare la punta ad un ramo.

L'N690 poi è un acciaio mediocre, non certo uno dei migliori, anzi (è un 440C leggermente modificato). Molto migliori del'N690 sono l'RWL, L'ATS34, L'S30V, L'S60V, il VG10, il 154 CM e il CPM 154 CM (solo per citarne alcuni e rimanere nella cerchia degli acciai inossidabili mertensitici).

In realtà tra gli appassionati gli E.R. hanno una cattiva fama. Sono coltelli troppo costosi e il loro unico pregio è la pubblicità che sono riusciti a farsi, sfruttando anche certe forniture militari.

Ecco qualche discussione sugli E.R.

http://www.mikcombatknives.com/forum/viewtopic.php?t=93&highlight=extrema+ratio

http://www.mikcombatknives.com/forum/viewtopic.php?t=219


Ciao.
 
... concordo con Templar, anche se sono dei cari Amici, la fama delle loro lame è dovuta più alla "militarizzazione" del marchi che ad altro!
L'unico utensile che ho trovato ben fatto, costo a parte, è il Pilot che quando uscì era l'unico sul mercato (... almeno credo), dico bene Templar?
Comunque io ho un golem "S" in vendita ed un Pilot 1° serie ;) ... capitoooo! :wall:
 
Il Pilot è un buon coltello, non è l'unico coltello "di emergenza" sul mercato, ma forse è quello migliore.

Il prezzo però è davvero esagerato.

Ciao.
 
ARRIVATOOOOooo!!!! :sbav: :sbav: :sbav:
Scusate, ma a parer mio siete stati troppo duri con questo coltello.
Ho fatto dei test:
1- Taglio del legno, ho fatto la punta alla scopa senza difficoltà
2- Ho impattato su una tavola di abete e si è conficcato senza problemi, il filo e la punta non ne hanno risentito
3-Ho usato il segaccio posteriore, effettivamente difficoltoso da usare, ma una volta presa la mano fa il suo sporco lavoro
4- mi sono depilato un braccio, il filo è migliore delle mie lamette da barba, taglia a pelo
Il bilanciamento avanzato mi ha permesso pure di tentare un lancio....andava come una freccetta
Durante il cambio in reversegrip mi è scivolato cadendo di punta su una mattonella....la mattonella si è rotta ma la punta non ne ha risentito minimamente.
Il fodero è esteticamente bello, ma la tasca anteriore è inutilizzabile (chissà perchè l'hanno fatta)
Riassumendo, IMHO è un ottimo coltello, e ad essere sincero sono state 241€ ben spese.
 
Qui c'è una regola.....

Non si parla di qualcosa, senza mostrare foto e recensione !!!!

Al lavoro... Forza. :p


Comunque, non mi stupisco di quello che dici, non stiamo mica parlando di un coltellaccio cinese... E' comunque un prodotto di marca, solo che si è detto che il ci sarebbe di meglio.... Ma poi so pure gusti... :D
 
Duke3 ha scritto:
Qui c'è una regola.....

Non si parla di qualcosa, senza mostrare foto e recensione !!!!

Al lavoro... Forza. :p


Comunque, non mi stupisco di quello che dici, non stiamo mica parlando di un coltellaccio cinese... E' comunque un prodotto di marca, solo che si è detto che il ci sarebbe di meglio.... Ma poi so pure gusti... :D
Purtroppo non ho macchinette digitali, il che comporterebbe una recensione fatta con il cellulare ;)
Cmq pensavo di fare un video mostrando i test....il video lo farei con la webcam del portatile.....meglio di niente. ;)
 
stanley ha scritto:
Che se ne dica, ha una linea davvero accattivante!
Dal vivo è anche meglio.
Impugnato ti da quella meravigliosa sensazione di onnipotenza :lol:
Appena ho tempo faccio il video ;)

giacchè chiedo a Templar:
Consigli sull'affilatura? Volevo prendere una pietra diamantata extrafine o fine. In genere uso pietre per affilare del ferramenta, ma per questo mostro vorrei qualcosa di veramente buono che non rovini la lama e che mantenga l'affilatura rasoio.
Come detto sopra, taglia a pelo e non c'è bisogno di andare contropelo. Consigli?
 
Ciao Escariot, personalmente ho un Golem F (prima versione) ed ho riscontrato i problemi di cui ti parlavo dopo un po' che lo usavo (e non sono il solo).

Comunque se per le tue esigenze funziona bene ben venga :D .

Per riaffilarlo ti consiglio una DMT a grana media o al massimo a grana fine.

Io (e altri miei conoscenti e amici) hanno avuto problemi con la riaffilatura del coltlelo in questione, sarà per l'acciaio usato, per il suo trattamento termico o per l'angolo di riaffilatura.

Personalmente ti consiglio di ravvivarlo dopo l'uso (un po' inenso ovviamente) per non far ottundere eccessivamente il filo.

Ciao.
 
Cedo extrema ratio golem f, nuovo appartenuto sempre e solo a me.
Ordinato a fine corso, completo di fondina, tutto originale.
Prezzo di listino attuale, 214 euro.
Vendo a 150. Tratto.
3313361540

grazie a tutti!
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
B Utensili da taglio 0
B Utensili da taglio 0

Discussioni simili



Alto Basso