Guancette in legno per un vecchio svizzero.

se per caso ti si staccano le guancette, dimmi qualcosa, che le reincolliamo con il bi-componente della UHU in maniera definitiva.
Paolo
 

Bello e interessante.
Ho sentito perfino che son previste -guancette- per futuri telefonini in quanto più riciclabili.
 
L'inserimento dello stemma è stato una sfida interessante.
Inizialmente pensavo che non si potesse togliere invece sul retro della guancetta rotta c'era un forellino e infilandoci la punta di una graffetta lo stemma è venuto via.
Prima di toglierlo pensavo che fosse un velo sottilissimo di metallo invece era nonostante le sottili dimensioni piuttosto robusto e solido.
A questo punto ho scelto il punto in cui metterlo nella nuova guancetta e l'ho appoggiato.
Tenendolo fermo con un dito e con una matita ho segnato il contorno, poi ho tolto lo stemma e con mano fermissima (e un pò di paura) ho fatto uno scasso profondo poco più di mezzo millimetro di modo che una volta posizionato lo stemma fosse al di sotto del livello della superficie della guancetta.
A questo punto ho pensato come incollarlo, inizialmente ero dell'idea di usare anche qui l'attack ma poi ragionandoci ho concluso che anche usando la massima attenzione avrebbe sbavato e si sarebbe visto.
Alla fine ho pensato che avendo fatto uno scasso all'interno del quale lo stemma ci stava comodo ho concluso che l'avrei semplicemente riempito di copale in strati successivi. Il risultato me sembra ottimo.
Una volta finito il lavoro di copalatura ho aspettato diversi giorni perché al tocco il legno appiccicava.
Ora ho ripreso ad usarlo e mi sembra che tutto vada per il meglio.
 
ciao, riesumo questa discussione a distanza di anni per farti i miei complimenti e per chiederti come si sono comportate le guancette in legno a distanza di tanti anni.
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto