Guscio (obbiettivo)

Da qui alla prossima primavera ho un progetto: realizzare un determinato abbigliamento comodo, traspirante, ultralight e poco ingombrante, per fare sì che occupi poco spazio nello zaino quando non se ne fa uso.
Ovviamente c'è anche una parte attrezzatura da rivedere, ma qui ho già le idee più chiare.

Premessa, non ho fretta nel fare questo upgrade, mi stò documentando un bel po'..

Stamattina sono entrato in un negozio di cui mi aveva parlato un amico, alla fine volevo vedere dei micropile e dei gusci... e sono tornato a casa con 2 intimi base :wall: :poke: ... classico...a breve lì testerò e vedremo se farci una recensione o no, visto che il prodotto è fatto in Italia, ma non è molto famoso...

Detto questo ero entrato per dare un'occhiata, purtroppo a dir la verità stò cercando un negozio in zona che venda marmot per toccare con mano la precip.. comunque stamattina il ragazzo mi ha fatto vedere dei gusci, parlando del più e del meno, mi ha consigliato come primo upgrade il guscio, in quel negozio vende Salewa, karpos ed altri 2/3 marchi...
Sono rimasto entusiasto del karpos evo vetta, è leggero 289 gr, ripiegato è piccolissimo e poco ingombrante, e indossato è veramente comodo, sembra non averlo indosso... Nota dolente il prezzo.. 189 prezzo pieno, scontato si trova da 125 ai 160 in giro...

Ovviamente in negozio non mi ha detto il peso della giacca, quella l'ho vista quando sono uscito poco dopo facendo qualche ricerca online.. da lì ho paragonato la giacca alla marmot precip (311 gr, prezzo tra i 60 e i 100 euro), e quest'ultima rimane ancora più conveniente sotto il profilo economico... C'è però un'altra giacca che ho in testa, ed è la marmot Eclipse.. si trova in giro online tra le 130 e le 170 euro, in negozio difficile trovarla sotto i 200 euro.. morale pesa 200 gr.. non l'ho ancora vista e toccata, ma a guardare i video online, pare che si comprima.molto una volta insacchettata, e questa cosa m'intriga..

Avete altri gusci da guardare?
Avete la marmot Eclipse? Come vi trovate?

Qualsiasi consiglio è accettato.
 

Ciao.
L'unico consiglio che mi sento di darti è quello di stare lontano da gusci ultralight. Ne ho avuti un paio ed entrambi hanno avuto vita molto breve a causa della loro fragilità. Il primo è stato un ortovox civetta 2.5l da 187 grammi. Si strappava con il solo sguardo.......figurati quando lo indossavi con sopra uno zaino da 10-12 kg!
Il secondo un guscio della montane anche quello leggero e anche quello delicatissimo.
Capisco che l'idea di avere pochissimo peso e zero ingombro sia allettante ma personalmente ci ho trovato più disagi che benefici.
Ora uso con sddisfazione una norrona falketind che pesa poco meno di 500 grammi e occupa il suo bel spazio nello zaino ma almeno non ho paura di strapparla al minimo contatto con alberi o roccia....
un saluto.
Max
 
Il guscio è una scelta giusta ma allo stesso tempo ponderata, è un capo importante che in determinate situazioni fa la differenza. Appoggio il pensiero di Max, dove sottolinea di stare alla larga dai gusci ultralight.
Per me, il peso ideale per un guscio è di circa 500 g in Goretex pro, gli altri li considero dei Kway di lusso.
Se è troppo leggero, hai il rischio che si consumi sulle spalle e la colonna d'acqua che è minore.
 
parlo della Precip che possiedo. Leggera, non così fragile, impermeabile, buona traspirabilità, acquistata dall'inossidabile Pennente a 70 euro, per affrontare il vento va bene, per affrontare la pioggia da abbinare a pantaloni precip
 
chiedo a voi esperti info su questa che ho visto scontata: https://www.thenorthface.it/shop/it/tnf-it/giacca-1994-retro-mountain-light-gore-tex-3mij
Si tratta di un prodotto ultralight da tenersi alla larga o va bene?

Assolutamente alla larga!! E' un prodotto riproposto per una questione di moda e niente più, a parer mio si distacca completamente dalle nuove concezione di guscio.
E' pesante ed ingombrante, non valido per l'escursionismo o per l'alpinismo
 
per ghiaccio e per alpinismo utilizzo il naoshell della the north face summit
costoso, ma e spettacolare vale ogni centesimo (dovrebbe essere andato fuori produzione e sostituito da L5shell ma non ne sono sicuro) tiene molto bene il vento eccellete resistenza all'acqua e discreta termicità (io mediamente su cascsate di ghiaccio lo utilizzo con sotto uno strato medio e una termica manica lunga )oltre a poco ingombro e poco peso
 
Tutto dipende da cosa fai, suppongo...

Per ora ho:

- una giacca leggera presa da Decathlon (non goretex, comunque non ricordo i dettagli, forse ha la loro membrana dentro... Non ricordo perché ce l'ho da troppi anni) che uso con la neve e il vento, in estate andrebbe bene solo sopra i 3mila perché tiene troppo caldo... ci avrò speso meno di 50 euro un po' di anni fa

- un simil-kway tecnicissimo :rofl: di Oviesse che avrò pagato meno di 10 euro ed effettivamente è ultralight :biggrin:
lo metto nello zaino sempre, per il vento e se magari fa due gocce di pioggia

Ora, io non so cosa ci dobbiate fare voi, ma io negli ultimi anni le ho usate senza grossi problemi per le escursioni in montagna, da qualche 4mila estivo, diversi 2-3mila invernali e stagioni intermedie ecc...

Io però non mi vado a ficcare tendenzialmente in brutte situazioni meteorologiche e uso estensivamente il vestirsi a strati.

Avevo una giacca Lafuma col goretex e si è usurato in fretta e non teneva più l'acqua nel giro di pochi anni a livello di spalle/zaino... Era una giacca con interno in pile Polartec staccabile bello pesante e quello funziona ancora oggi senza problemi.
 
Ultima modifica:
Per ora ho:

- una giacca leggera presa da Decathlon (non goretex, comunque non ricordo i dettagli, forse ha la loro membrana dentro... Non ricordo perché ce l'ho da troppi anni) che uso con la neve e il vento, in estate andrebbe bene solo sopra i 3mila perché tiene troppo caldo... ci avrò speso meno di 50 euro un po' di anni fa

- un simil-kway tecnicissimo :rofl: di Oviesse che avrò pagato meno di 10 euro ed effettivamente è ultralight :biggrin:
lo metto nello zaino sempre, per il vento e se magari fa due gocce di pioggia
stesso identico set up che ho usato x 5 anni :biggrin:

Comunque, se può aiutare:
esistono 3 tipi di costruzione delle giacche "impermeabili"/"traspiranti" (cioè temporaneamente impermeabili/parzialmente traspiranti nelle giuste condizioni):
2L, 2.5L, 3L, dove L sta per "layer". La 3L in teoria è più performante, perchè il doppio strato protettivo aiuta ad evitare che i pori si ostruiscano sia dall'esterno che dall'interno. Le 2L hanno solo lo starto protettivo esterno, le 2.5L hanno un semi strato interno, che può essere mesh o semi spalmatura protettiva.

Va fatta un'altra distinzione, è cioè che ci sono 2 tipi di tecnologie "impermeabili"/"traspiranti", che sono:
Strato (spalmatura bella spessa) di poliuretano microporoso (tipo le deca, la precip ecc), più economiche e in teoria meno performanti.
E membrana di ptfe (teflon), in teoria più performanti. Notare che il ptfe è altamente inquinante.
Notare anche che ho detto "in teoria" perchè la tecnologia si evolve e le differenze si minimizzano. Si può senz'altro dire che la precip (2L poliuretano, 60 euro) traspira meno, ed è impermeabile per meno tempo, del goretex pro 3L (teflon, 600 euro).

Ora, potrei iniziare a parlare del perchè quello che serve davvero è poliestere siliconato e tanti saluti, ma ci si scanna quindi magari un altro giorno.

Alla fine x uso "normale", in italia ecc ecc con 10000mm+ sei a posto, anche meno. Guarda come è accessoriata la giacca e scegli quella che ti piace di più. Ad esempio cose che aiutano sono: un cappuccio con visierina per non avere pioggia sugli occhi, zip di ventilazione ascellari per quando sei sotto sforzo, qualità delle tasche, se sono impermeabili o no, cuciture nastrate o impermeabilizzate, oltre ovviamente al peso, e alla robustezza in base alla tua attività.
 
Ora, potrei iniziare a parlare del perchè quello che serve davvero è poliestere siliconato e tanti saluti, ma ci si scanna quindi magari un altro giorno.
Da quando non ho il mio guscio 2.5L da "fascia media"..200 euro (lasciamo perdere il perché)
uso un kway della tribord da 25 euro bello robusto con la visiera.
Non è lo stesso modello ma è quasi identico solo poco più impermeabile
https://www.decathlon.it/giacca-sailing-100--id_8548319.html
Preso acquazzoni non mi sono mai lavato.
Si suda .. Ma non è che col guscio non sudavo.. e con 2 belle aperture ascellari.. Vorrei vedere quanto mi mancherebbe ancora il guscio..
 
Ultima modifica:
@Disagiato solo una domanda :) perchè ora abbiamo tirato fuori mille link e molti aspetti dei materiali, ma la domanda che mi ronza in testa ... CHE USO NE FARAI ??? trekking alpinismo cascate di ghiaccio arrampicata o altro ?? ti muovi tanto o stai tanto fermo ???
 
@Disagiato solo una domanda :) perchè ora abbiamo tirato fuori mille link e molti aspetti dei materiali, ma la domanda che mi ronza in testa ... CHE USO NE FARAI ??? trekking alpinismo cascate di ghiaccio arrampicata o altro ?? ti muovi tanto o stai tanto fermo ???
Lo userò come GUSCIO :D... Trekking si, no alpinismo, probabilmente introdurrò qualche ferrata, no ghiacciai.
Mi muovo a seconda di ciò che ho voglia di fare: dal trekking al fare campo, o anche solo al fatto di andare in montagna, piazzare l'amaca e starmene qualche ora al fresco.

La Rain 300 della decathlon non andrà in pensione, è ancora un'ottima giacca, e l'anno scorso mi ha accompagnato per la via degli dei, è stata generosa, ingombrante e pesante, ma generosa, sono partito con condizioni climatiche dubbie, e durante il tragitto a maggio sono peggiorate.. ha tenuto botta ad una tempesta con forte vento e temporale durato 1 ora e poco più, ero l'unico dei 3 che è arrivato asciutto..però portarsi 750/800 grammi in spalla, e ritrovarsi una bella fetta di zaino occupata, quando con un marmot precip o un Patagonia torrentshell posso perdere in peso e avere meno ingombri la cosa mi alletta, in quanto vorrei arrivare ad avere uno zaino più leggero possibile, senza rinunciare ad alcune accortezze. Quella del deca però traspira poco, io poi sudo un botto, e ho una temperatura interna diversa dalla gran parte della gente, per farti capire uso il sacco a pelo con temperatura limite e dormo in mutande..
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto