Guscio sauna inutilizzabile

Ciao, devo cambiare la mia giacca antipioggia: ho preso qualche anno fa una giacca della Karpos (modello Cima), la giacca regge alla grande la pioggia ma dopo 10 minuti di camminata sono bagnato di sudore peggio che stando sotto un acquazzone, praticamente è totalmente inutilizzabile sempre se non resto fermo o cammino come una lumaca. Ho diversi altri capi Karpos e mi trovo molto bene, le loro softshell per esempio sono ultratraspiranti.
Ora vorrei cambiare questa giacca perché me ne servirebbe una simile (leggera e da utilizzare in primavera-estate col caldo quando c'è un po' di pioggia o tira vento) basta che sia traspirante! Sono però dubbioso del fatto che la stessa giacca modello "cima" che ho io, venisse venduta come "traspirante". Ho anche una softshell Simond e mi succede la stessa cosa facendo trekking in salita: causa sudore sono bagnatissimo.
Che caratteristiche mi conviene guardare?

edit: la giacca che mi dà problemi è questa
 
Ultima modifica:
Non e' una giacca e non e' certo un esempio di stile ma... io, proprio per evitare i problemi che citi, sto pensando seriamente di passare a questa mantella di Decathlon, perche' e' l'unica completamente aperta sia davanti che sotto le ascelle (chi conosce altri modelli con quelle stesse caratteristiche e prezzo simile alzi la mano, grazie).
 
Ciao, la tua giacca è un guscio 2,5 layer con membrana k-dry, non la conosco per cui non si valutare quanto sia traspirante rispetto ad altre membrane.

Non vorrei che tu avessi aspettative troppo elevate, i gusci in membrana traspirano "relativamente", nel senso che che traspirano più di un kway o di un poncho, ma non sono molto traspiranti in senso lato, cioè se fai attività di media intensità con un guscio addosso finirai per sudare, a meno che non tiri molto vento o fascia molto freddo.
Poi dipende anche da quanto sei propenso a sudare.
Quindi non aspettarti miracoli da questi capi di abbigliamento.

Detto questo, da quanto ne so i gusci più traspiranti dovrebbero essere quelli in neoshell, futurelight e goretex active, ce ne sono sicuramente anche altri.
 
Grazie delle risposte. Visto il tipo di materiale pensavo proprio fosse impossibile non sudare. La giacca è spettacolare nel tenere l'acqua ma camminando è un disastro, anche tenendo aperta la zip.

Ma a proposito del materiale, mi è venuto un dubbio leggendo questa recensione: https://mountainreview.it/recensione/karpos-lot-rain-jacket/
La giacca sembra una "evoluzione" della mia (ma non tanto differente) eppure viene detto che "Un altro punto forte è la traspirabilità: terminata la pioggia ci si può permettere di mantenere indossata la giacca senza ritrovarsi fradici del proprio sudore." quindi mi piacerebbe capire se tra i vari gusci c'è una differenza sostanziale nei materiali o cosa...
--- Aggiornamento ---

Non e' una giacca e non e' certo un esempio di stile ma... io, proprio per evitare i problemi che citi, sto pensando seriamente di passare a questa mantella di Decathlon, perche' e' l'unica completamente aperta sia davanti che sotto le ascelle (chi conosce altri modelli con quelle stesse caratteristiche e prezzo simile alzi la mano, grazie).
io prima ho addocchiato questa https://www.decathlon.it/p/giacca-a...-grigio-azzurra/_/R-p-307221?mc=8544106&c=BLU mi basterebbe tenesse un po' la pioggia e riparasse un po' dal vento senza ritrovarmi fradicio
 
Ultima modifica:
io prima ho addocchiato questa https://www.decathlon.it/p/giacca-a...-grigio-azzurra/_/R-p-307221?mc=8544106&c=BLU mi basterebbe tenesse un po' la pioggia e riparasse un po' dal vento senza ritrovarmi fradicio
Le giacche antivento non tengono la pioggia.
Le giacche per la pioggia hanno cuciture nastrate e zip a tenuta d'acqua.

questa è "impermeabile"
https://www.decathlon.it/p/giacca-impermeabile-trail-uomo-azzurro/_/R-p-164431?mc=8556434&c=VERDE
 
Ciao ma sei il nordavind del forum Juza?
Come ti hanno già risposto, non aspettarti troppo da un guscio in fatto di traspirazione. Se blocca in una direzione è molto difficile che lasci passare dall'altra.... Personalmente di gusci ne ho provati un po' e son giunto alla conclusione che semplicemente non sono capi fatti per muoversi....dopo un po' sudi e basta. Buoni quindi i consigli di scegliere qualcosa con apertura zip ascellare e magari evitare il goretex. Un materiale che ho trovato valido, a fronte di una minor protezione era il neoshell. Lì la traspirazione la sentivi veramente però non so nemmeno se sia ancora usato per la produzione di abbigliamento...Non è mai decollato. Se non vuoi spendere tanto, in altenatva alla torrentshell guarda la marmot precip. 80 eur, zip ascellari e va veramente bene!
 
Si ma a quel prezzo e quella resistenza cosa trovi?
Inoltre ha le zip ascellari :)
Buona per le zip, ma se non sei a contatto con la roccia a fare alpinismo non ti serve un 3L in linea generale.
3L pesa di più ed è meno compressibile nello zaino, dove sta la maggior parte del tempo in genere...
Inoltre come detto, è meno traspirante. Lo userei solo per alpinismo, magari invernale (cascate di ghiaccio) dove è più importante la protezione del resto e per la maggior parte del tempo lo indossi.
--- Aggiornamento ---

Tornando a capi interessanti, bello questo ibrido Dynafit che unisce uno strato GORE-TEX SHAKEDRY (uno degli ultimi prodotti loro per le attività intense) staccabile con un antivento e idrorepellenza... quindi se vogliamo due capi in uno, estremamente versatile

ELEVATION GORE-TEX SHAKEDRY

https://www.dynafit.com/it-it/elevation-gore-tex-giacca-uomo-08-0000071288


o il classico GORE-TEX SHAKEDRY nella leggera GORE R7 Shakedry Trail


https://www.gorewear.com/eu/it-it/r7-gore-tex-shakedry-trail-giacca-con-cappuccio-100457.html


avessi soldi da buttarci li proverei volentieri.


La Salomon S/LAB MOTIONFIT 360 JKT è un'altra con GORE-TEX SHAKEDRY
https://www.salomon.com/it-it/shop-emea/product/s-lab-motionfit-360-jkt-m.html#color=36291

te la puoi mettere a vita quando hai caldo, per esempio con meteo variabile...

 
Ultima modifica:
Avessi i soldi anche io...
Ce ne compri 3 di torrentshell a quei prezzi:eek:
Comunque la torrentshell volendo si può rimettere in una delle tasche e diventa molto piccola (io non o faccio perchè ho paura si rovini).
 
tecnologie nuove, prodotti nuovi, costano :D

personalmente sono un grande fan delle giacche ibride, però quelle non impermeabili e un po' imbottite per l'inverno per spingere in salita... però non prendo spesso pioggia, servirebbe un guscio... questi nuovi gusci shakedry sarebbero da provare.
 
Ultima modifica:
Grazie per tutti gli interventi. Io volevo rimanere sul marchio Karpos anche perché ho lo spaccio non lontano da dove abito (in realtà non abito lontano da spacci di altre aziende e avrei anche la possibilità di prendere capi Ortovox scontati), inoltre sono rimasto colpito nel leggere che il modello Lot Rain non ti fa sudare neanche correndo...mah

Per il resto mi pare di capire
che non esiste in realtà un guscio antipioggia che non ti fa sudare. A me interesserebbe un capo leggero per l'estate che possa reggere l'acqua
(non necessariamente i nubifragi ma un po' di pioggia) senza farmi fare la sauna
--- Aggiornamento ---

Ciao ma sei il nordavind del forum Juza?
Come ti hanno già risposto, non aspettarti troppo da un guscio in fatto di traspirazione. Se blocca in una direzione è molto difficile che lasci passare dall'altra.... Personalmente di gusci ne ho provati un po' e son giunto alla conclusione che semplicemente non sono capi fatti per muoversi....dopo un po' sudi e basta. Buoni quindi i consigli di scegliere qualcosa con apertura zip ascellare e magari evitare il goretex. Un materiale che ho trovato valido, a fronte di una minor protezione era il neoshell. Lì la traspirazione la sentivi veramente però non so nemmeno se sia ancora usato per la produzione di abbigliamento...Non è mai decollato. Se non vuoi spendere tanto, in altenatva alla torrentshell guarda la marmot precip. 80 eur, zip ascellari e va veramente bene!
Sì sì sono io :D
 
Ultima modifica:
Beh sudare si suda anche da nudi.

Quanto sudore evapora dipende per lo più da umidità e ventilazione (quindi volume e superficie per tempo) dell'aria a contatto con la pelle.

Sti capi sono wind-stopper percui già solo per quello avrai una considerevolmente ridotta evaporazione dalla pelle.

A seconda di temperature e vento potrebbe essere un bene o un male...
 
Ho dato un'occhiata veloce alla Patagonia Houdini ed alla Marmot Precip Eco che mi avete consigliato. Direi entrambe interessanti, si resta sotto o attorno i 100€ pure. Quale scegliereste voi? Penso siano simili, l'importante è che siano più traspiranti di quella che ho già...
 
Ultima modifica:
...Per il resto mi pare di capire
che non esiste in realtà un guscio antipioggia che non ti fa sudare. A me interesserebbe un capo leggero per l'estate che possa reggere l'acqua (non necessariamente i nubifragi ma un po' di pioggia) senza farmi fare la sauna
--- Aggiornamento ---

Diciamo che impermeabilità e traspirabilità sono due concetti contrastanti tra di loro.
E' chiaro che una membrana che impedisca al 100% il passaggio di acqua e contemporaneamente lasci evaporare altrettanto al 100% la condensa sottostante, sarebbe "miracolosa"...!
Tieni inoltre presente che si suda anche da nudi, quindi qualsiasi strato sopra la pelle, tende a frenare l'evaporazione del sudore. Esistono membrane più o meno traspiranti, ma purtroppo non possono fare i miracoli, infatti le giacche più tecniche dispongono di accorgimenti (tipo le cerniere ascellari) proprio per favorire la traspirazione.
 
Ultima modifica:
Già, stavo proprio pensando che non vorrei acquistare un altro prodotto simile alla mia giacca Karpos. Il fatto è che dopo una salita di soli 200m di dislivello la felpa che porto sotto la giacca è talmente impregnata di sudore che è veramente bagnatissima, spero che altre giacche siano ben più traspiranti!
--- Aggiornamento ---

Ps La Patagonia Houdini mi sembra (dalle foto) molto attillata, se porto una felpa sotto mi conviene prendere una taglia più grande o veste normale?
Qualcuno ha avuto modo di confrontare il modello normale con quello "air" per caso?
 
Alto Basso