Help! Giacca impermeabile trekking

Ciao a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto perché sto andando in confusione nella scelta di una giacca impermeabile per il trekking.
Intanto vorrei sapere se qualcuno di voi ha mai usato questa giacca Forclaz, magari anche la versione da uomo.
https://www.decathlon.it/giacca-donna-trek-500-azzurra-id_8492333.html

Cerco una giacca con una buona impermeabilità, anche di una giornata sotto la pioggia battente, da utilizzare come guscio in tutte le stagioni. Sono una persona che suda abbastanza quindi ho bisogno anche di un buon livello di traspirabilità.
Faccio escursioni più o meno con cadenza mensile, prevalentemente nell'appennino umbro ma potrei anche includere questo capo nel materiale da backpacker.

Ho utilizzato una vecchia giacca 3 in 1 della north face fin'ora alla quale non riesco più a ripristinare l'idrorepellenza esterna in nessuno modo, quindi si inzuppa (vi ringrazio se vorrete consigliarmi di insistere ma fidatevi che non c'è verso).

Ho messo gli occhi su questa giacca della Forclaz perché 20.000 colonne d'acqua mi fanno gola.
Guardando tutti i parametri, compresa la durabilità, mi consigliereste di affidarmi ad un marchio diverso? 20.000 colonne sono troppe?

Ho un budget di 150€, non è moltissimo, ma vorrei, una volta per tutte, poter rimanere asciutta e poter fare affidamento su questo capo per qualche annetto.

(prossimo post sarò più sintetica, promesso!)
GRAZIE!
 
ciao , una giacca simile ce l'ha la mia ragazza ( https://www.decathlon.it/giacca-donna-mh500-wtp-viola-id_8356612.html ) , l'ha usata quando abbiam fatto 3 settimane in Islanda lo scorso anno , dopo non l'ha usata molto . nelle 3 settimane ci è capitato di prendere acqua e si e' comportata benissimo in fatto di impermeabilità , sulla traspirabilità non saprei , cmq a vedere il costo , la tua costa il doppio :) . il fattore RET dà come più traspirante quella della mia ragazza , probabilmente e' molto più impermeabile quella che vuoi prendere tu , il rapporto impermeabilità-traspirabilità è di conseguenza , più uno è alto , più è basso l'altro
poi durante l'anno va mantenuta la idrorepellenza con prodotti specifici , e , almeno mio parere , difficile che duri anni , io son abituato a piegarlo e metterlo nello zaino spesso in inverno , e cosi facendo qualche piega si forma e da li passerà acqua , a mevapiù o meno bene perchè lo uso prevalentemente in inverno e nevicando regge bene , con l'acqua sarà più difficle la manutenzione per farsi si che regga anni :(
 
Ultima modifica:
uso da qualche anno sto giacchetto della quechua, l'ho avuto in tutti i colori, regge benissimo a 2/3 ore di pioggia forte tipica del temporale estivo montano, traspirabilità normale, ovvero si suda ma non ho ancora trovato qualcosa che non lo faccia....perchè come te sudo come una bestia....insomma 8 euro di spesa che faccio una volta all'anno così ho sempre un giacchetto nuovo e performante senza impazzire con spray e lavaggi che mai restituiscono l'intera impermeabilità....ciao:)
https://www.decathlon.it/giacca-montagna-uomo-raincut-bluette-id_8300325.html
 
Ho appena acquistato la giacca che molti qui hanno descritto come ottima..ovvero la marmot precip...che trovi a 80 euro....15000 mm di colonna come ipermeabilità. RET 6,5 come traspirabilità....ne hanno tutti parlato bene...io l'ho ricevuta ieri per cui non so dirti...ma le recensioni sono tutti concordi. (costa cmq la meta del tuo budget)
 
Ultima modifica:
Dalla vostra esperienza mi sembra di capire che posso fare a meno di 20.000 colonne per guadagnare un po' di traspirabilità.

Dopo tutto questo navigare, credo che investirò del tempo per fare un giro nei negozi della mia zona e fare qualche confronto, prima di procedere all'acquisto.

Vi ringrazio per il supporto!
 
la cosa migliore che puoi fare e' far un giro e toccare con mano , a differenza di tante cose purtroppo non la puoi provare ( sotto la pioggia :) ) ... se hai altri dubbi noi siamo qui
 
Non so in che zona sei, ma se hai un outlet a portata di mano, con il tuo budget hai un'ampia scelta: Salewa, north face, Patagonia, Columbia... io mi trovo bene con quest'ultima, perché la membrana rimane più morbida delle altre (ormai ognuno ha modificato la formula originale di gore tex).
I prodotti del deca non mi hanno mai convinto fino in fondo. Trovo che costino poco ma abbiano un rapporto fra prezzo e qualità piuttosto modesto. I miei 2 cent...
 
Ciao,

Ho una forclaz (mi pare la Rain 300) presa l'anno scorso, ha una colonna d'acqua da 5000, l'ho usata come guscio per tutto l'inverno ed anche sulla via degli dei a maggio..

Pagata 30 euro, è stato un vero affare, l'ho usata moltissime volte, il meglio lo ha dato sulla via degli dei, in quanto ho preso 3 giorni di pioggia... Mi ricordo che stavo salendo sul.monte senario, purtroppo avevo un'andatura molto lenta per via di dolori vari alle gambe, i 2 ragazzi che erano con me mi avevano distanziato... Ad un certo punto viene a piovere, e nel giro di 2 secondi passa da pioggia a temporale, sembrava che venisse giù il mondo... I 2 ragazzi tornano indietro verso di me e prendiamo una scorciatoia per scendere.. il tutto è durato circa 1 oretta...
Morale che loro avevano Delle giacche con colonna da 2000 e si sono bagnati, io da 5000 ero completamente asciutto..
 
Non so in che zona sei, ma se hai un outlet a portata di mano, con il tuo budget hai un'ampia scelta: Salewa, north face, Patagonia, Columbia... io mi trovo bene con quest'ultima, perché la membrana rimane più morbida delle altre (ormai ognuno ha modificato la formula originale di gore tex).
I prodotti del deca non mi hanno mai convinto fino in fondo. Trovo che costino poco ma abbiano un rapporto fra prezzo e qualità piuttosto modesto. I miei 2 cent...
Sono di Perugia ed ho fatto un salto all'outlet di Valdichiana ma nei pochissimi (2) negozi dedicati a queste attività non avevano nulla da donna, tranne giacche da sci.
Domani giro in città :)
 
Ciao,

Ho una forclaz (mi pare la Rain 300) presa l'anno scorso, ha una colonna d'acqua da 5000, l'ho usata come guscio per tutto l'inverno ed anche sulla via degli dei a maggio..

Pagata 30 euro, è stato un vero affare, l'ho usata moltissime volte, il meglio lo ha dato sulla via degli dei, in quanto ho preso 3 giorni di pioggia... Mi ricordo che stavo salendo sul.monte senario, purtroppo avevo un'andatura molto lenta per via di dolori vari alle gambe, i 2 ragazzi che erano con me mi avevano distanziato... Ad un certo punto viene a piovere, e nel giro di 2 secondi passa da pioggia a temporale, sembrava che venisse giù il mondo... I 2 ragazzi tornano indietro verso di me e prendiamo una scorciatoia per scendere.. il tutto è durato circa 1 oretta...
Morale che loro avevano Delle giacche con colonna da 2000 e si sono bagnati, io da 5000 ero completamente asciutto..
Sempre utile come informazione, non è facile capire che effetto facciano 5000 colonne piuttosto che 10.000. In ogni caso penso che non scenderò sotto le 10.000
 
Attenzione a fossilizzarsi sulla colonna d'acqua, è un test che ha nulla o poco a che vedere con quello che succede nella pratica.
Per cui sono numeri non così significativi.

In realtà 2.000 è già un valore più che sufficiente, a meno che non si voglia fare escursioni sotto tempeste tropicali o peggio.
 
Sono di Perugia ed ho fatto un salto all'outlet di Valdichiana ma nei pochissimi (2) negozi dedicati a queste attività non avevano nulla da donna, tranne giacche da sci.
Domani giro in città :)

Ho dato un'occhiata ai brand presenti ed hai ragione. Negli outlet che raggiungo facilmente (Fidenza, Serravalle e Franciacorta), ci sono negozi specializzati e mono marca Salewa, North face, Columbia, Napapijri... mi spiace. Ci ho provato.

Strana, l'Italia...
 
Attenzione a fossilizzarsi sulla colonna d'acqua, è un test che ha nulla o poco a che vedere con quello che succede nella pratica.
Per cui sono numeri non così significativi.

In realtà 2.000 è già un valore più che sufficiente, a meno che non si voglia fare escursioni sotto tempeste tropicali o peggio.

Concordo pienamente con @Phantom .
Anche il suggerimento di @leonardointenda mi sembra saggio: se non hai bisogno di un guscio esterno per alpinismo, qualcosa di economico che cambi ogni anno è forse la soluzione più adatta a garantire impermeabilità.
La traspirabilità è un altro discorso, i prodotti del Deca mi hanno sempre deluso sulla traspirabilità tranne quelli da bici di fascia medio/alta e alta (troppo costosi gli ultimi, tanto vale investire su brand più blasonati).
 
Aggiornamento: l'influenza ha rallentato la mia ricerca dal vivo e nel negozio in cui sono stata oggi era arrivata solo parte dell'ordine con i capi maschili quindi dovrò tornarci.
Aspettano anche alcuni capi del marchio RedElk. Qualcuno lo conosce?
 
Ciao Piccoletta. Io abito dalle tue parti, prova da King Sport a Collestrada. I prezzi non sono popolari, però come ti hanno suggerito nei post precedenti, puoi toccare con mano i prodotti, così da orientarti su quello più confacente alle tue esigenze e magari provare le taglie. Io ho una giacca Columbia presa proprio lì in saldo ed una The North Face presa qua sul mercatino, le uso entrambe nella vita di tutti i giorni oramai da qualche anno e si comportano entrambe bene. Per i trekking o comunque le escursioni, io mi sono orientato su capi in dotazione alle forze armate, in particolare UK e USA, i capi UK sono abbastanza economici, circa 1/3 del tuo budget, mentre i capi USA si trovano a circa 2/3 del tuo budget. Sono entrambi mimetici e qua deve piacerti questo tipo di colorazione, però sono entrambi ottimi prodotti che mi hanno permesso di stare anche per ore sotto la pioggia senza bagnarmi e senza inzupparmi di sudore.
 
Ho appena acquistato la giacca che molti qui hanno descritto come ottima..ovvero la marmot precip...che trovi a 80 euro....15000 mm di colonna come ipermeabilità. RET 6,5 come traspirabilità....ne hanno tutti parlato bene...io l'ho ricevuta ieri per cui non so dirti...ma le recensioni sono tutti concordi. (costa cmq la meta del tuo budget)


io ho proprio una Marmot precip da 4 Anni (la mia però era 10.000). anchio sudo molto ed è molto traspirante rispetto ai kway o altri simili.
confermo ottimo prodotto, usato e strausato, sempre nello zaino. adesso dopo 4 anni inizia a perdere colpi ma davvero ottimo.
 
io ho proprio una Marmot precip da 4 Anni (la mia però era 10.000). anchio sudo molto ed è molto traspirante rispetto ai kway o altri simili.
confermo ottimo prodotto, usato e strausato, sempre nello zaino. adesso dopo 4 anni inizia a perdere colpi ma davvero ottimo.
Non so se nel frattempo abbiano miglorato/cambiato il tessuto....adesso è in "nano pro".4 anni...ma dipende dall'uso....se è stato 4 anni nell'armadio o indossato...
 
ciao seguendo i vari consigli ho acquistato questa giacca a 36 euro su amzon. magari il colore non è il massimo ma a questo prezzo. poi vi dirò
 
Alto Basso