I motociclisti di avventurosamente!

Che moto hai?


  • Votatori totali
    177
...eh, ma allora mi provocate !!! eh, non si fa così, andare a risvegliare il can che dorme, ricordi lontani e smanettete vicine.... siete dei "corruttori"... e allora vi tedio con tutte le foto dei mezzi che ho avuto dai 15 ai 55 anni ...(ovviamente alcune sono prese dalla rete perchè non le ho )......il vostro è vero "brigantaggio":no:

16-honda-xlv750r[1].jpg 1980_GS500E_blue_.jpg africa twin 650.jpg benelli-250-2c 2t.jpg beta coss 250 1980.jpg corsarino 50.jpg gilera 200.jpg gilera 350 dakota).jpg Honda-XL600LM-85.jpg kymco 250.jpg laverda1000 '76.jpg motobi 125 '70.jpg superteneree 750.jpg suzuki-gs550m-katana.jpg villa 350 enduro.jpg
...non sono nell'ordine, ma il primo è ovviamente il mitico CORSARINO e l'ultima è la HONDA XLV in serie limitata, giusto per amatori, con la quale vi mostrerò in seguito un filmatino di un paio d'anni fa!!!
 

3.jpg

4.jpg
5.jpg

...la prima foto è durante una garetta fra amatori nel mitico circuito del Mugello...un so se rendo!
...la seconda è sulla strada che porta alla foresta di Acquerino dove c'è il Bivacco Sanfrancesco...
...la terza durante una gara di campionato toscano enduro in provincia di Firenze a Rufina...
....roba datata, ma che ricordi !!!!:si:
 
Ultima modifica:
@stefanojoe
i ricordi son belli, ma mettono anche tristezza per il tempo che è passato.
Fortunatamente vedo che sei tutt'ora "on the road" e l'importante è questo.
Altra cosa importante è che...vero che quelle cose appartengono al passato, ma almeno sono state vissute.
 
...parole sante @Doc74, e menomale che negli anni non mi sono risparmiato di provare un pò di tutto, poi del resto ciò che ho fatto dopo il "periodo moto" non è stato meno divertente, trekking a cavallo con pernotti e salsicce + fagioli, ora che non ho più il quadrupede vado in bici elettrica e custodisco il bivacco Sanfrancesco:si:
 
La Gs 1200 (adv la mia) è una moto fantastica per i lunghi viaggi. In particolare se si guida carichi stra-carichi e magari con il passeggero non fara' una piega e si porta come ogni giorno. Con la dovuta preparazione va bene anche su sterrato (gomme tassellate e manico) purchè si resti su fondi compatti e duri. Nel fango diventa impegnativa; per quanto mi riguarda direi impossibile. Sulla sabbia non ho grande esperienza ho fatto solo alcuni tratti di diverse decine di metri, niente di piu'. Insomma resta una gran moto; dovessi fare solo piste nel deserto sceglierei altro ma la moto la uso anche per viaggi in europa e l'africa, se va bene, capita una volta l'anno. Ora ho in mente di scendere in Marocco con alcuni amici ma come sempre trovare qualcuno con tempo, soldi, famiglia e/o coraggio è difficile. Alla peggio farò come lo scorso 2014 che sono partito in solitaria 3 settimane: è certamente stata la vacanza piu' emozionante e adrenalinica della mia vita; come vedrete qui sotto la guida è molto prudente (sulle piste da solo non scherzo).
Per Natale, se va risco, Marocco, Sahara, Mauritania e Senegal. 4 Settimane. Se qualcuno (senza impegno) vuole fare un pò di strada assieme possiamo parlarne.

Ecco un rapido diario scritto al momento:
http://mirkoadv.tumblr.com/

E qui il video:
 
Ultima modifica:
La Gs 1200 (adv la mia) è una moto fantastica per i lunghi viaggi. In particolare se si guida carichi stra-carichi e magari con il passeggero non fara' una piega e si porta come ogni giorno. Con la dovuta preparazione va bene anche su sterrato (gomme tassellate e manico) purchè si resti su fondi compatti e duri. Nel fango diventa impegnativa; per quanto mi riguarda direi impossibile. Sulla sabbia non ho grande esperienza ho fatto solo alcuni tratti di diverse decine di metri, niente di piu'. Insomma resta una gran moto; dovessi fare solo piste nel deserto sceglierei altro ma la moto la uso anche per viaggi in europa e l'africa, se va bene, capita una volta l'anno. Ora ho in mente di scendere in Marocco con alcuni amici ma come sempre trovare qualcuno con tempo, soldi, famiglia e/o coraggio è difficile. Alla peggio farò come lo scorso 2014 che sono partito in solitaria 3 settimane: è certamente stata la vacanza piu' emozionante e adrenalinica della mia vita; come vedrete qui sotto la guida è molto prudente (sulle piste da solo non scherzo).
Per Natale, se va risco, Marocco, Sahara, Mauritania e Senegal. 4 Settimane. Se qualcuno (senza impegno) vuole fare un pò di strada assieme possiamo parlarne.

Ecco un rapido diario scritto al momento:
http://mirkoadv.tumblr.com/

E qui il video:
Grande!!!

Gran bel filmato.
 

Discussioni simili

Contenuti correlati

Alto