Idee consigli rifornimento cibo cane

U

Utente25010

Guest
Ciao a tutti, apro questo post per eventuali idee per il cibo- il trasporto ed eventuale rifornimento durante il prossimo trekking che farò
Si tratta della Grande traversata delle Alpi periodo metà Giugno fino Agosto (dipende se la completo)
In ogni caso ho già avuto esperienza di un mesetto sull' alta via ligure
La mia compagna viaggio un pastore maremmano abruzzese femmina 2 anni 34 kili

Le mie idee e messe in pratica:
1 ho contattato quasi tutti i rifugi / hotel per farmi preparare un piatto in piu per il mio cane.. eventualmente mi farei tenere degli avanzi per il pranzo del giorno dopo

2 rifornirsi nei paesi

3 idea presa sa un sito estero, spedire il mangiare su alcune tappe del percorso (prezzo un Po eccessivo, ma questo e altro per la mia compagna di viaggio) voi che dite?

Scatolette le terrei solo in caso di una tappa senza rifugio (per ora ne conto 4 su 60 tappe) dipende molto se quelle pochissime tappe da 8 ore le divido in 2 perché faticose per il cane.. d estate poi..


Scatolette da 125 gr pranzo 250gr sera
A sto giro penso di prenderle tutte da 125 perché così potrei razionarle nel caso di necessità
E spuntini finché li trovo..

Crocchette non me va matta ma meglio per il peso?
 
Ciao e complimenti per l'avventura che stai pianificando! Per l'alimentazione del "peloso" penso che le crocchette siamo un'ottima soluzione, sono bilanciate dal punto di vista nutrizionale e non pesano molto, devi solo trovare quelle che gli piacciono di più ma la scelta è infinita. Quello che non deve mancare mai è l'acqua ma penso che non avrai problemi a trovarne (ma anche per te è necessaria). Gli avanzi no, meglio di no...
 
Non sono un esperto, lo è invece un mio conoscente (accompagnatore professionista di gruppi escursionistici che porta sempre il cane) che ha dotato il suo cane dell' apposito zaino (non mi sembra che ci metta in particolare il cibo, sicuramente ci mette l'acqua) e non gli ho mai visto usare scatolette (*) l'ho visto invece usare cibi per umani come wurstel

(*) una scatoletta di tonno (per umani) da 80gr pesa 120 grammi, è facilmente verificabile...
 
Personalmente non darei al mio cane solo crocchette per un lungo periodo.
Uno o due giorni massimo, ma il cane comunque deve essere abituato a mangiare crocchette altrimenti è probabile che stia male.
 
U

Utente25010

Guest
Cerco di rispondere a tutti, per le crocchette qui in casa le mangia mischiate con scatoletta, quindi diciamo problemi che stia male non ce ne sono..

Il cibo che gli farò fare sarà poco condita con carne.. quella che avranno in rifugio naturalmente..


Sul fatto dei wustel ti ringrazio, non sapevo si potessero dare ai cani, il tonno si invece, diciamo quello che porto x me finisce anche nel piatto di lei :)

Zaino per il cane l avevo pensata anche l anno scorso, se riesco a farla abituare in questo periodo potrei optare per questo, avendo più spazio per cibo e acqua


Sull' acqua, nel percorso ci sono abbastanza fonti e bivacchi, io in genere porto 3 litri x una giornata.. posso optare 4l per giornate lunghe 8 ore..
 
U

Utente25010

Guest
Ciao e complimenti per l'avventura che stai pianificando! Per l'alimentazione del "peloso" penso che le crocchette siamo un'ottima soluzione, sono bilanciate dal punto di vista nutrizionale e non pesano molto, devi solo trovare quelle che gli piacciono di più ma la scelta è infinita. Quello che non deve mancare mai è l'acqua ma penso che non avrai problemi a trovarne (ma anche per te è necessaria). Gli avanzi no, meglio di no...
Grazie, per gli avanzi intendo roba di carne senza ossa togliendo condimento, per dargli un Po di energia lungo il cammino..

Naturalmente se posso gli darei il suo mangiare..
Comunque potrei parlare con i proprietari per fargli fare anche una razione per il pranzo di carne..
 
In base alla mia esperienza prima di intraprendere un lungo viaggio consulta sempre prima il tuo veterinario, poi secondo me continua ad alimentarla come hai sempre fatto se è abituata a portare lo zaino per cani sarebbe il massimo dal momento che in alta quota il caldo non è elevato quindi le scatolette vanno benissimo, con il caldo il cibo si all'interno si deteriora ( ti accorgi perché si gonfiano le scatolette) no avanzi,(i condimenti le fanno male) insaccati e qualsiasi tipo di formaggi per i cani e come veleno per il resto buon divertimento
 
Sennò potresti passare ad alimentarlo con la BARF, l'alimentazione basata esclusivamente con carne cruda, i cui utilizzatori sostengono che sia l'alimentazione migliore (io, al mio dò le crocchette). Penso che la carne cruda sia più facile da trovare nei rifugi in quanto la utilizzano anche per gli umani, basta avvertirli per averla all'arrivo.
 
domandona, ma non c'e' neppure un supermercato o un minimarket a distanza di piccola deviazione, tipo un paio di km?

qualsiasi posto simile ha cibo per animali.

una minima scorta di crocchette o qualche scatoletta comunque e' necessaria (un imprevisto puo' sempre succedere), idem la ciotola da viaggio per farlo bere.
 
U

Utente25010

Guest
In base alla mia esperienza prima di intraprendere un lungo viaggio consulta sempre prima il tuo veterinario, poi secondo me continua ad alimentarla come hai sempre fatto se è abituata a portare lo zaino per cani sarebbe il massimo dal momento che in alta quota il caldo non è elevato quindi le scatolette vanno benissimo, con il caldo il cibo si all'interno si deteriora ( ti accorgi perché si gonfiano le scatolette) no avanzi,(i condimenti le fanno male) insaccati e qualsiasi tipo di formaggi per i cani e come veleno per il resto buon divertimento
Non so se l ho scritto prima, ma per avanzi intendo sempre carne/poca pasta (non e il massimo) chiaramente senza condimento Ma una cosa da poco.. per un pranzo

Per lo zaino devo prima acquistarlo e iniziare già ora dei trekking.. in piu devo ancora provare il tarp
 
Ultima modifica di un moderatore:
U

Utente25010

Guest
domandona, ma non c'e' neppure un supermercato o un minimarket a distanza di piccola deviazione, tipo un paio di km?

qualsiasi posto simile ha cibo per animali.

una minima scorta di crocchette o qualche scatoletta comunque e' necessaria (un imprevisto puo' sempre succedere), idem la ciotola da viaggio per farlo bere.
Si certamente, scritto all' inizio che le scatolette in ogni caso qualcuna di riserva la tengo se non dovessi arrivare ad un rifugio (pochissime volte forse 4su60 tappe)

Riguardo i paesi si, ma alcuni paesi hanno solamente il posto tappa.
deviazioni di un paio di km almeno a piedi non è il massimo, solo in casa di necessità lo farei certamente chiaro.
 
Ultima modifica di un moderatore:
U

Utente25010

Guest
Sennò potresti passare ad alimentarlo con la BARF, l'alimentazione basata esclusivamente con carne cruda, i cui utilizzatori sostengono che sia l'alimentazione migliore (io, al mio dò le crocchette). Penso che la carne cruda sia più facile da trovare nei rifugi in quanto la utilizzano anche per gli umani, basta avvertirli per averla all'arrivo.
Leggo Ora ora un post su questo.. interessante, diciamo che per togliermi da tutto preferisco cuocerla.. Ma sicuramente chiederò su questo al vet
 
Ultima modifica di un moderatore:
nessun problema a mangiar crocchette, se il cane è già abituato
i miei (ne ho tre) li nutro con crocchette di qualità, senza cereali e sono in piena forma
le quantità indicate per dell'umido (scatolette) mi lasciano perplesso: tieni presente che la mia Bice (nella foto, peso 37 kg) mangia 175 grammi di crocchette a pasto, di umido necessiterebbe più del doppio.
per le bisacce, nessun problema; qui, alle gallerie del pasubio, avevo messo un litro d'acqua in ognuna, vista la carenza d'acqua sul percorso, il cane può anche non mangiare, per un giorno, ma deve bere.
piuttosto.... sei sicuro che il cane venga accettato in tutti i rifugi?????
in alcuni non sono ben accetti
in genere quando porto il cane con me, previa telefonata, pernotto in rifugio in giorno infrasettimanale, quando l'affluenza è minore; alcuni mi hanno proposto di lasciarlo fuori di notte, ma evito perchè credo che la mia piangerebbe tutta notte, normalmente dorme in casa, anche se letti e divani le sono preclusi

ovvio che la ciotola, se uno porta l'acqua, l'abbia con se, anche in una escursione giornaliera


ah, dimenticavo..... buona cosa farle fare il passaporto sanitario, in qualche zona sconfini; potresti rischiare di trovarti il cane internato temporaneamente in un canile estero senza

biceBisacce.jpg
 
U

Utente25010

Guest
nessun problema a mangiar crocchette, se il cane è già abituato
i miei (ne ho tre) li nutro con crocchette di qualità, senza cereali e sono in piena forma
le quantità indicate per dell'umido (scatolette) mi lasciano perplesso: tieni presente che la mia Bice (nella foto, peso 37 kg) mangia 175 grammi di crocchette a pasto, di umido necessiterebbe più del doppio.
per le bisacce, nessun problema; qui, alle gallerie del pasubio, avevo messo un litro d'acqua in ognuna, vista la carenza d'acqua sul percorso, il cane può anche non mangiare, per un giorno, ma deve bere.
piuttosto.... sei sicuro che il cane venga accettato in tutti i rifugi?????
in alcuni non sono ben accetti
in genere quando porto il cane con me, previa telefonata, pernotto in rifugio in giorno infrasettimanale, quando l'affluenza è minore; alcuni mi hanno proposto di lasciarlo fuori di notte, ma evito perchè credo che la mia piangerebbe tutta notte, normalmente dorme in casa, anche se letti e divani le sono preclusi

ovvio che la ciotola, se uno porta l'acqua, l'abbia con se, anche in una escursione giornaliera


ah, dimenticavo..... buona cosa farle fare il passaporto sanitario, in qualche zona sconfini; potresti rischiare di trovarti il cane internato temporaneamente in un canile estero senza

Vedi l'allegato 186711

Allora sul fatto del confine mi pare di no.. do un altra occhiata alla guida ma non mi pare esca fuori dal confine.. si comunque documenti del cane porto dietro
La cosa che devo stare attento sono i parchi naturali gran paradiso che eviterò con un bus- alpi marittime e marguareis posso ma al guinzaglio da quanto ho visto sul sito

Sui rifugi naturalmente alcuni mi hanno già detto che il cane non può stare in camera.. per questo ho un tarp 3x3 che devo iniziare a fare esperienze nel montaggio, in questi pochi mesi.. l anno scorso ho usato una tenda 2p, ci stava dentro ma quest' anno vado per il tarp .. anche per un fatto di peso

non la lascerei sola fuori o neanche in una camera da sola.

Per l acqua la mia ne beve circa 1 litro neanche, durante un giorno di camminata .. 1 l mezzo lo porto in ogni caso..


Posso chiederti la marca di quella pettorina con le borse?
Io ho trovato dei tappeti impermeabili della ruffwear a circa 30 euro ma di buona qualita.. hanno anche queste borse ma costano..

Ho postato la foto del percorso in modo molto generico, se hai più info a riguardo sul percorso GTA e i confini dimmi pure :)p
 

Allegati

Ultima modifica di un moderatore:
.. si comunque documenti del cane porto dietro .
non documenti, passaporto sanitario
da richiedere al servizio veterinario della tua asl, previa vaccinazione antirabbica dal tuo veterinario
conosco il tracciato gta, ho anche il libretto e le tracce gps di tutte le tappe e in alcune svalichi



. Posso chiederti la marca di quella pettorina con le borse? .
sono americane, outward hound
le ho comprate su amazon in offerta, le ho pagate 28 euro, fatte molto bene
con catarifrangenti, ogni tasca è allargabile per aumentare capienza, devi solo avere accortezza ti tenerle un minimo bilanciate, se una è piena e l'altra vuota, ovviamente non staranno ferme per quanto tu possa serrare i cinghioli

la mia Bice adora l'acqua, ha sempre caldo e beve tanto, Tina (segugio) beve pochissimo e se deve attraversare un ruscello lo fa, ma evita i bagni
 
Allora sul fatto del confine mi pare di no.. do un altra occhiata alla guida ma non mi pare esca fuori dal confine.. si comunque documenti del cane porto dietro
La cosa che devo stare attento sono i parchi naturali gran paradiso che eviterò con un bus- alpi marittime e marguareis posso ma al guinzaglio da quanto ho visto sul sito

Sui rifugi naturalmente alcuni mi hanno già detto che il cane non può stare in camera.. per questo ho un tarp 3x3 che devo iniziare a fare esperienze nel montaggio, in questi pochi mesi.. l anno scorso ho usato una tenda 2p, ci stava dentro ma quest' anno vado per il tarp .. anche per un fatto di peso

non la lascerei sola fuori o neanche in una camera da sola.

Per l acqua la mia ne beve circa 1 litro neanche, durante un giorno di camminata .. 1 l mezzo lo porto in ogni caso..


Posso chiederti la marca di quella pettorina con le borse?
Io ho trovato dei tappeti impermeabili della ruffwear a circa 30 euro ma di buona qualita.. hanno anche queste borse ma costano..

Ho postato la foto del percorso in modo molto generico, se hai più info a riguardo sul percorso GTA e i confini dimmi pure :)p
concordo millimetricamente con @joesimpson in entrambi i suoi post ed aggiungo, visto che hai parlato di bus, sei sicuro che possa salire sul bus???

Perchè qui in Abruzzo zona Gran Sasso tassativamente non può salire, di qualunque taglia il che mi tronca parecchie iniziative...

per la notte vedi se nei rifugi ti fanno stare nella zona giorno insieme al cane, spesso te lo consentono, dormi più scomodo ma almeno stai con il peloso....
 
U

Utente25010

Guest
concordo millimetricamente con @joesimpson in entrambi i suoi post ed aggiungo, visto che hai parlato di bus, sei sicuro che possa salire sul bus???

Perchè qui in Abruzzo zona Gran Sasso tassativamente non può salire, di qualunque taglia il che mi tronca parecchie iniziative...

per la notte vedi se nei rifugi ti fanno stare nella zona giorno insieme al cane, spesso te lo consentono, dormi più scomodo ma almeno stai con il peloso....
Si ho verificato e chiamato il servizio bus da ceresole reale a ronco canavese
Sui rifugi certamente lo chiederò anche perché preferisco al chiuso che sotto il tarp o tenda .. riuscendo a dormire più tranquillamente
 
U

Utente25010

Guest
[QUOTE="joesimpson, post: 935085, member:

Io utilizzo la guida rother prevede leggere variazioni però penso di fare il percorso originale GTA (hai notato pure te queste deviazioni tra guida rother e GTA? Se usi questa..) in piu aggiunge tappe dopo molini di calasca (dove la GTA si ferma.. almeno sul sito gtapiemonte dice cosi) attraversando un pezzo di Svizzera

Comunque..
guardato ora ora ho visto che l unico svalicamento e prima di Limonetto a te ne risultano di più?.. per togliermi da tutto farò questo documento passaporto comunque
 

Allegati

Ultima modifica di un moderatore:


Alto Basso