Resource icon

Il bosco ti da una mano, piante edibili ed officinali ad uso dei marinai di foresta, il PDF

è sempre l'ennesima annosa discussione che continua da secoli su chi ha inventato cosa e per primo. E su chi fa o meno il filantropo.

Se da un lato non ci fosse nessuna tutela nessuno inventerebbe nulla ,perchè molti su cosa inventano ci campano.
ma d'altro canto quando senti che c'è gente che campa ancora sui diritti del ballo del qua qua ti verrebbe voglia di spandiletame e offrirgli un viaggio gratis in treno,fino ovviamente in siberia...
Perchè anche alla decenza c'è un limite.

marie curie è morta in miseria,tesla pure quanti esempi di gente che lo faceva per il prossimo. E poi si è passati a quelli che prendono un cayenne al mese lavorando in anonimi laboratori da dove (perdonate la cattiveria) ogni tanto qualcosa si tinge di fosco.

Tuttavia un discorso ci vuole....e mi scusino i legalisti...

Se ho un goccio freddo mi compro uno smanicato ,ma allora come mai:
-su amazon con 15 E mi arriva a casa:)
-su e bay ne spendo 22 ed ha le cuciture più belle;)
-da audero edilizia ne spendo 27 e ha la tasca dietro:si:
-al mercato 35 e più o meno è come quello di e bay:)
-al fai da te quasi 50 e ha due tasche dietro:lol:
- nel NEGOZIO GRIFFATO ,il PRODOTTO GRIFFATO disegnato dal pirletta famoso che non ha tasche supplementari e magari para meno dal freddo oltre 100!:(:no:

Bè adesso sapete tutti se vedo qualcuno andare con una tanica e un accendino in un giorno di vento mi giro dall'altra e mi allontano fischiettando...

Chi lo sa magari qualche giorno le medicine costeranno la metà,non esisteranno più malattie rare e sopratutto nessuno batterà cassa per pagare il "caro farmaci" dovuto guarda caso ANCHE al copyright.

P.S. secoli fa (avevo 18 anni quindi......) avevo fatto una proposta ad alcuni punk della zona per una raccolta di firme per togliere alcuni poteri alla siae. Da un lato abbaiavano,poi quando è stato il momento di fare qualcosa erano troppo impegnati a bere e fumare :ignore::ignore:
 
Ultima modifica:
Prima di aprire discussioni inutili perché non vi informate?
Basta fare una breve ricerca per vedere che quelle immagini sono contenute nel libro Bilder ur Nordens Flora dell'illustratore botanico Carl Axel Magnus Lindman e sono ora di pubblico dominio in quanto morto nel 1928.
Mi scuso per aver partecipato alla discussione, contribuendo pure io" a tutta la questione".
Avevo capito che le immagini non erano state prese tutte dalla stessa fonte, da una sola e sempre la medesima, ma quà e là casualmente, sul web e non, in base alle necessità. MI SCUSO.
 
Prima di aprire discussioni inutili perché non vi informate?
Basta fare una breve ricerca...
Tanto per chiarezza: una breve ricerca, solo sulla prima immagine, e' esattamente quello che ho fatto io a dicembre, perche' non stavo certo facendo una consulenza completa professionale, solo impiegando gratis qualche minuto per condividere informazioni utili a tutti nello spirito ben compreso da @WildLife. E caricando in images.google.com la prima immagine di quel fascicolo, nella schermata non mi veniva e non mi viene fuori, ho appena ricontrollato, nulla a nome di Lindman. Non posso escludere che spulciando una a una le pagine risultanti non lo avrei scoperto, ma vedi sopra.

Pertanto, ho dato per buono il primo risultato di google, ma spiegando in dettaglio come e perche' tutto quello che dicevo rimane valido anche se quella specifica pagina non fosse stata del vero titolare del copyright di quella immagine, ed e' riassumibile con "se non sei sicuro che un'immagine sia di pubblico dominio non la puoi riusare in certe maniere, e questo, volenti o nolenti, impedisce di condividere al meglio un lavoro che la contiene". Quindi non mi pare affatto che la discussione sia stata inutile. Anche se quelle immagini sono tutte di pubblico dominio, qualunque altro lettore del forum che volesse fare altri opuscoli sa molto meglio di prima come regolarsi.
 
Ciao! Ho scaricato il .pdf molto bello, complimenti! Io aggiungerei anche il tempo di raccolta, e poi magari qualche ricetta. Per le primizie aggiungerei l'aglio selvatico, che sto raccogliendo proprio adesso oltre l'aglio orsino e l'erba cipollina citate già da te. Poi fra qualche settimana inizia l'asparago selvatico, il pugitoppo, bruscandoli, etc. Buon lavoro!
 
I bruscandoli, qui Ouvertin dovevo metterli ma avevo fatto foto pessime, le aggiungerò in questa nuova stagione, così come il tarassaco ed altre cicorie, l'aglio idem ma qui è ancora indietro.
Il pungitopo non lo consumo ma potrei metterlo anche se tendo a recensire solo le piante che effettivamente utilizzo, asparagi si, però non qui dove sono che non ne ho mai trovati; credo che a breve ricomincerò le schede con i germogli di barba di capra...insomma le piante non mancano e si è pure creato un bel gruppino di raccolta con il quale ci scambiamo conoscenze.
Alle ricette non avevo pensato, effettivamente potrebbe essere un'idea, magari nella seconda parte dell'opuscolo le metterò, idem il tempo di raccolta che su alcune piante c'è, mentre su altre...francamente mi son dimenticato :)
 

Discussioni simili



Alto Basso