Trekking Il cammino dei Borghi Silenti

Ciao, il KOALA!!!
Guarda che mi sa che la sacca sia più di 15L, non di molto per carità, mi farebbe comodo due info per quando lo riempi, io fino a quando ho messo anche i pannolini ho fatto fatica!!!
Ti farò sapere…sono ancora in dubbio tra viaggiare con due Koala o un Koala (per il piccolo) ed uno zaino normale con un Manduca per trasportare la bimba.
Con due Koala ho meno accrocchi ma anche meno spazio, quindi dovrei a monte lavorare molto sull’organizzazione dello zaino. Con un Koala + un Manduca dovrei invece viaggiare per lunghi tratti con uno zaino sul davati e la bimba sulla schiena: mooolto più comodo il trasporto della bimba rispetto ad uno zaino portabebé (visto il peso non indifferente di circa 17kg) ma, per contro, totalmente disfunzionale il trasporto di uno zaino sul davanti…

Ultima soluzione: Koala + Marsupio da 10L e Manduca (logisticamente la combinazione migliore, ma dovrei procedere all’acquisto del marsupio)
 
Ti farò sapere…sono ancora in dubbio tra viaggiare con due Koala o un Koala (per il piccolo) ed uno zaino normale con un Manduca per trasportare la bimba.
Con due Koala ho meno accrocchi ma anche meno spazio, quindi dovrei a monte lavorare molto sull’organizzazione dello zaino. Con un Koala + un Manduca dovrei invece viaggiare per lunghi tratti con uno zaino sul davati e la bimba sulla schiena: mooolto più comodo il trasporto della bimba rispetto ad uno zaino portabebé (visto il peso non indifferente di circa 17kg) ma, per contro, totalmente disfunzionale il trasporto di uno zaino sul davanti…

Ultima soluzione: Koala + Marsupio da 10L e Manduca (logisticamente la combinazione migliore, ma dovrei procedere all’acquisto del marsupio)
Cavolo prepara le spalle!!! Io mi sto rammollendo, mia figlia è stata nello zaino fino ai 4 anni e tenevo per circa 4/5 ore con dislivello discreti con di tutto attaccato dietro, ora con mio figlio che ne fa 4 quest'anno faccio veramente fatica dopo le 2 ore...mi sa che impara a camminare in montagna prima della sorella..
 
Cavolo prepara le spalle!!! Io mi sto rammollendo, mia figlia è stata nello zaino fino ai 4 anni e tenevo per circa 4/5 ore con dislivello discreti con di tutto attaccato dietro, ora con mio figlio che ne fa 4 quest'anno faccio veramente fatica dopo le 2 ore...mi sa che impara a camminare in montagna prima della sorella..
Se dovessi portarla nel Koala anch’io non resisterei oltre le due ore…è una questione di baricentro; in un portabebé il peso del bambino è spostato molto lontano dalla tua schiena e questo non favorisce uno scarico corretto sulla fascia lombare…alla fine te lo ritrovi tutto sulle spalle. Con il Manduca invece il bimbo è aderente alla tua schiena ed è esattamente come indossare uno zaino…rimane il problema di come trasportare il resto dell’equpaggiamento ed ecco perché ragionavo su un marsupio capiente…
Vedo ora che alcune riflessioni sono state discusse anche su questo tread, peraltro animato dalle medesime motivazioni. Visto che @paiolo lo ha preso per lo stesso scopo magari può riportarci la sua esperienza…
 
Ciao!
Qui ho già spiegato dettagliatamente le mie impressioni sull'uso di un marsupio da 10 litri, cmq in sintesi: soluzione utilizzabilissima, ma attenti a caricarlo bene e a stringere bene tutte le cinghie per evitare che saltelli durante la camminata.
Concordo ASSOLUTAMENTE con l'uso di un porta-bimbi di stoffa aderente rispetto ai classici zaini porta-bebé con telaio & co... ti cambia la vita (io a suo tempo ho usato un Ergobaby)

Mi chiedevo, dato che il bebè ha 6 mesi, se non sia ancora alloggiabile su un marsupio di stoffa posizionato ANTERIORMENTE al genitore: sarebbe la salvezza... permetterebbe ad uno dei due genitori di portare uno zaino VERO (io a suo tempo ho usato un marsupio Babybjorn che può essere usato solo anteriormente ma se ricordo giusto gli Ergobaby attuali possono essere usati sia davanti che dietro)

Edit: Questo nuovo Babybjorn ad esempio può essere in teoria usato fino a 15mesi / 12kg: https://www.babybjorn.it/marsupi/marsupio-move/

Edit2: Col Manduca che già possiedi hai provato a trasportare il bebè anteriormente + uno zaino?
 
Ciao!
Qui ho già spiegato dettagliatamente le mie impressioni sull'uso di un marsupio da 10 litri, cmq in sintesi: soluzione utilizzabilissima, ma attenti a caricarlo bene e a stringere bene tutte le cinghie per evitare che saltelli durante la camminata.
Concordo ASSOLUTAMENTE con l'uso di un porta-bimbi di stoffa aderente rispetto ai classici zaini porta-bebé con telaio & co... ti cambia la vita (io a suo tempo ho usato un Ergobaby)

Mi chiedevo, dato che il bebè ha 6 mesi, se non sia ancora alloggiabile su un marsupio di stoffa posizionato ANTERIORMENTE al genitore: sarebbe la salvezza... permetterebbe ad uno dei due genitori di portare uno zaino VERO (io a suo tempo ho usato un marsupio Babybjorn che può essere usato solo anteriormente ma se ricordo giusto gli Ergobaby attuali possono essere usati sia davanti che dietro)

Edit: Questo nuovo Babybjorn ad esempio può essere in teoria usato fino a 15mesi / 12kg: https://www.babybjorn.it/marsupi/marsupio-move/

Edit2: Col Manduca che già possiedi hai provato a trasportare il bebè anteriormente + uno zaino?

Grazie del contributo Paolo
ci avevo pensato ad un utilizzo del Manduca anteriormente con il piccolo al fine di poter portare uno zaino vero sulla schiena, il contro è che userei il Manduca per il carico leggero (il bimbo pesa poco più di 7kg) mentre nel Koala dovrei mettere la bimba con tutte le conseguenze di portare un piccolo macigno su uno zaino progettato per scaricare il peso di carichi minori…:azz:
 
Grazie del contributo Paolo
ci avevo pensato ad un utilizzo del Manduca anteriormente con il piccolo al fine di poter portare uno zaino vero sulla schiena, il contro è che userei il Manduca per il carico leggero (il bimbo pesa poco più di 7kg) mentre nel Koala dovrei mettere la bimba con tutte le conseguenze di portare un piccolo macigno su uno zaino progettato per scaricare il peso di carichi minori…:azz:
Eh no... dovresti assolutamente procurarti un secondo Manduca/Ergobaby, io escluderei assolutamente di portare nel Koala la vitellina!

Tieni cmq conto che:
- se lo trovi usato, son cose che poi rivendi allo stesso prezzo a cui le hai acquistate (io un marsupio Babybjorn ad esempio l'ho comprato a 30€, l'ho usato per entrambe le bimbe e poi l'ho rivenduto a 40€! :biggrin: )
- avere uno zaino "vero" ti permetterebbe prob di evitare l'acquisto del marsupio da 10 litri
 
Bellissimoooooooo!!!
Ma che bravi. Lo metto in lista anche io.
Si può fare tutto in mtb?
Si, c'è un percorso leggermente diverso per le bici. Uno allenato lo può fare in due giorni
--- ---

Piccola considerazione personale: il cammino è giovane e le accoglienze, anche se piene di buona volontà, sono tarate sul turismo della bella stagione. Noi in inverno abbiamo trovato qualche disguido e un po' di improvvisazione, ma probabilmente molto era dovuto all'incertezza data dalla pandemia. Peccato perché a mio avviso visto le quote è un cammino perfetto per le stagioni fresche.
L'unico vero disagio l'abbiamo avuto in un b&b a Morre, pur gestito da una signora gentilissima aveva carenze igieniche al limite della decenza, il tutto proposto su airb&b come un posto da sogno, condito da recensioni entusiastiche, naturalmente cash senza ricevuta.
Se il bravo Marco, che ha creato il cammino con scrupolo maniacale, riesce a sistemare queste cose e chi fa accoglienza propone qualcosa di più del compitino (visto che la zona abbonda di prodotti culinari di eccellenza) questo cammino avrà sempre più seguito.
 
Ultima modifica:
Sai dove trovo le tracce o almeno una relazione del percorso?
Con i prezzi della benzina che vedo in giro, mi sa che il cicloturismo diventerà una moda! :D
Sei vai nel post principale di questa discussione troverai anche la traccia del percorso in bici.
(Si scarica dal sito wikiloc previo registrazione gratuita)
Io l'ho fatto in un giorno partendo dalla stazione di Alviano, sono comunque più di 2000 metri di dislivello.
Altrimenti nel mio profilo wikiloc, troverai anche una versione ridotta dei Borghi Silenti.
 
Questo cammino interessa anche a me.
Trovo vergognoso che sul sito ufficiale non c'è alcun tipo di informazione, tracciato gpx, alloggi e che occorre per forza comprare l'inutile guida cartacea.
Mah!
 
"Vergognoso" mi sembra forte..è che si tratta di un cammino tracciato da una agenzia viaggi, che ci campa, e in qualche modo apre alle masse il cammino su una zona alteimenti poco nota. Paghi l'iniziqtiva imprenditoriale.
Tra non molto credo sarà tutto gratis perché, se già non c'è, a breve ci saranno decine di tracce di utwnti in rete su wikilock o simili.
 
A me quello che ha colpito é che ho acquistato la guida e le credenziali lo scorso autunno, poi in effetti faremo il cammino a Pasqua e quando ho visto che esistevano degli aggiornamenti che riguardavano le strutture ho chiesto...

Mi hanno detto che dovevo ricomprare la guida...

Ecco questo non mi sembra accettabile...
 
Questo cammino interessa anche a me.
Trovo vergognoso che sul sito ufficiale non c'è alcun tipo di informazione, tracciato gpx, alloggi e che occorre per forza comprare l'inutile guida cartacea.
Mah!
Ti contraddici da solo…se la guida fosse davvero inutile potresti organizzarti il cammino in autonomia, recuperando informazioni necessarie dal web. Se lamenti la mancanza di informazioni forse non è poi così inutile come sostieni.
In ogni caso se ti armi di pazienza e buona volontà lo puoi tranquillamente programmare senza guida né credenziale…é un cammino nato nel 2019 ma già ora trovi decine di tracce su Wikiloc e diverse recensioni per organizzarti con le tappe e gli alloggi…Io avevo iniziato a programmarlo autonomamente ma poi ho pensato che spendere 20 Euro per contribuire a sostentere una iniziativa nata ieri fosse il giusto riconoscimento per il lavoro svolto…sono i soldi che tu guadagni in meno di due ore di lavoro, ma chi ha creato questo cammino ci ha impiegato dei mesi, magari degli anni tra progettazione, programmazione e coordinamento; tu puoi goderti le ferie in questi magnifici luoghi camminando su sentieri ben segnalati e mantenuti perché qualcuno ha deciso di investire tempo e risorse proprie per permetterti di farlo…

Il lavoro di mappatura dei servizi che ti arriva nell’A3 allegato alla guida vale da solo il prezzo del biglietto ma temo che tra non molto, come dice @C2C7, qualcuno dotato di minor sensibilità rispetto al sottoscritto deciderà di caricarlo su qualche cloud rendendolo accessibile a tutti…e allora li forse nasceranno dei problemi…

Per quanto riguarda invece la testimonianza di @Filedo e @C2C7, purtroppo concordo…almeno l’A3 aggiornato via mail potevano farvelo arrivare se avevate già acquistato la guida ma non avevate ancora percorso il cammino…
 
Anche se avevo già le tracce gps del cammino e il foglio A3 con tutte le ospitalità da una mia amica che mi aveva preceduto, ho voluto comunque comprare la guida e le credenziali per sostenere il progetto: non mi sembrava una spesa eccessiva.
Sono comunque per la libera condivisione di tracce, informazioni e itinerari, a prescindere da tutto: per questo ho messo il link con le tracce nel mio post.
 
Anche se avevo già le tracce gps del cammino e il foglio A3 con tutte le ospitalità da una mia amica che mi aveva preceduto, ho voluto comunque comprare la guida e le credenziali per sostenere il progetto: non mi sembrava una spesa eccessiva.
Sono comunque per la libera condivisione di tracce, informazioni e itinerari, a prescindere da tutto: per questo ho messo il link con le tracce nel mio post.
Idem
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso