Escursione Il Corno Piccolo per le ferrate Brizio e Danesi.

Parchi d'Abruzzo
Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Data: 29 agosto 2017
Regione e provincia: Abruzzo (L'Aquila)
Località di partenza: Campo Imperatore
Località di arrivo: Campo Imperatore
Tempo di percorrenza: 4h10' soste escluse
Chilometri: 13
Grado di difficoltà: EEA
Descrizione delle difficoltà: Escursione impegnativa occorre avere dimestichezza con le vie ferrate passaggi esposti di I e II grado particolare attenzione sulla Brizio!
Periodo consigliato: in assenza di neve
Segnaletica: buona
Dislivello in salita: mt. 1107
Dislivello in discesa: mt. 1107
Quota massima: Corno Piccolo mt. 2665
Accesso stradale: Da Roma A24 uscita Assergi direzione Campo Imperatore
Traccia GPS: https://it.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=19471054


Descrizione

Un'escursione d’alta quota è sempre un’emozione, soprattutto, come in questo caso, quando si dispiega fra i paesaggi splendenti e severi della catena del Gran Sasso d’Italia, nel territorio dell’omonimo Parco nazionale. Camminando lungo svettanti creste rocciose, in uno spazio suggestivo e quasi poetico, che ha meritato il soprannome di Piccolo Tibet. L'escursione parte da Campo Imperatore si costeggia l'osservatorio astronomico e si procede verso la sella di Monte Aquila, superata la sella si prende il sentiero a sinistra che attraversa il ghiaione del Brecciaio. Superato il ghiaione arriviamo al bivio per la ferrata Brizio (ufficialmente chiusa) tengo a precisare che la ferrata particolarmente suggestiva e bella da percorrere non è in ottime condizioni quindi assumersi le proprie responsabilità. Superata la ferrata Brizio raggiungiamo la base del Campanile Livia, sul versante sud-ovest della montagna dove parte la Via ferrata Danesi appena manutenuta (Ottima!). L'ascesa al Corno Piccolo per la ferrata Danesi offre sensazioni uniche e adrenaliniche e raggiungere la Vetta è di grande soddisfazione. Dal Corno Piccolo si gode un panorama unico, il Ghiacciaio del Calderone, le tre vette del Corno Grande, unitamente al Torrione Cambi; sembrano a portata di mano... l’intera Costa Adriatica... tutte le vette Occidentali del Gran Sasso che sembrano fare da cornice allo splendido Lago di Campotosto, i Monti della Laga e tanto altro....sarà ciò che si può ammirare se la giornata è di quelle ideali. Per la discesa si percorre la cresta ovest, costeggiando una profonda spaccatura, fino ad arrivare nei pressi della sommità della Prima Spalla. Qui inizia, a sinistra, la via Normale che con tracce di sentiero e segni rossi di vernice ci porta alla sella dei due corni. Dalla sella si procede verso il passo del Cannone ed all'oramai ex ghiacciaio del Calderone dove un paesaggio lunare ci fa ammirare da vicino partendo da sinistra la Vetta Orientale la Vetta Centrale ed il Torrione Cambi. Dal Calderone ritorniamo sui nostri passi ed attraversando la Conca degli invalidi ed il Ghiaione del Brecciaio (dell'andata) dove riprendiamo il percorso dell'andata e ritorniamo nella piana di Campo Imperatore. Escursione superlativa!
 

Allegati

Complimenti per questa stupenda uscita.Ho fatto il Ventricini e la Danesi un paio d'anni fa ma mi hanno sconsigliato giustamente la Brizio.Potrei sapere in dettaglio quali problemi presenta?
 
Bellissima Maurizio! Ho fatto la Brizio due volte nei primi anni 2000 ed era attrezzata con vecchie corde da 5 mm e chiodi che ti rimanevano in mano al passaggio (non ti dico le difficoltà sulla esiposta cengia che porta alla scaletta). Ora vedo che ancorché ancora chiusa è stata completamente rinnovata: quindi sta per riaprire ufficialmente? Anche il percorso e l'attrezzatura sulla Danesi e sul Passo del Cannone mi sembrano diversi.
 
OrsoGrigio66 : Grazie!
Nico80: Grazie!
pollinofantastico: Attualmente la Brizio è chiusa e non ho visto alcuna manutenzione quindi praticandola ora bisogna andarci cauti...bisogna avere un pò di dimestichezza con la roccia nulla di difficile solo che qualche passaggio è esposto...anche se "Luigi Tassi" mi ha detto oggi un mio amico che ha partecipato con me all'escursione ha letto che la sta ripristinando.....forse per fine estate speriamo sia pronta perché è un peccato lasciarla così è veramente suggestiva........al contrario la Danesi è stupefacente fatta a regola d'arte tutto nuovo.....prossimamente proverò la Ricci che anch'essa è stata rifatta...
Montinvisibili: Grazie Marco per quanto riguarda la Brizio vedi sopra.....il passo del cannone è perfetto....
 
Che escursione, che foto, ma soprattutto...che posti incredibili!
Non ho dimestichezza con le ferrate, però il poter vedere simili scenari potrebbe farmici avvicinare piano piano....chissa! :woot:
Grazie delle tante foto postate, riempiono davvero gli occhi di montagna!
 
@Barone67 Ciao Alessandro allora troverai la Brizio totalmente nuova! come puoi vedere nel mio post successivo sul escursione delle tre vette Torrione Cambi Vetta Centrale e Orientale.....
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto