Il lombrico è alla base di tutto!

#1
Probabilmente il migliore amico della Terra è proprio lui, il lombrico, abbastanza viscido al tatto, cieco, sordo, senza polmoni ne branchie, in compenso però ha ben 5 cuori e 6 reni, ermafrodita insufficiente ovvero ha tutti e due gli organi riproduttivi (separati da un anello più spesso) e si feconda in una doppia unione con un suo simile.

Insomma un essere alquanto bizzarro, ma quali sono le sue potenzialità?
E' il Re della fertilizzazione, il mago dello smaltimento della materia organica!

"Possiamo prendere alcune tonnellate di rifiuti tritati, cospargerli su terreno esaurito e ararlo, mettervi dei vermi, in ragione di cinque o dieci per piede quadro, e in tre o quattro mesi avere uno strato di suolo fertile di parecchi centimetri, il più ricco e più nero che abbiate mai visto". (Un lombricoltore)

Ma in realtà il lombrico fa molto di più, con i suoi movimenti migliora l'aerazione del suolo facilitando l'infiltrazione dell'acqua e arricchendo il terreno di humus, il fertilizzante per eccellenza. E tutto questo lo fa senza sosta, lavora per noi nei nostri terreni.

Per un buon sistema agricolo autosufficiente ritengo molto utile organizzare un allevamento di lombrichi (lo si fa in poco spazio e poco tempo) che trasformano i rifiuti organici e la biomassa contenente le sostanze tolte alla terra in nuova terra anzi in humus di lombrico che tra l'altro è l'unico "additivo" concesso nell'agricoltura biologica.
 

#2
verissimo, in campagna ho "la pozza dei vermi", un tratto umido dove gettiamo i rifiuti organici per far fare festa ai lombrichi...sono a decine e decine...e da li recuperiamo la terra per travasare...
 
#4
i miei genitori in campagna hanno la "lombrichiera", che si incarica di smaltire tutto ciò di organico che gli animali domestici non riescono a fare fuori. E' il maelstrom per i rifiuti organici :lol:
 
#5
ed aggiungiamo anche che sono commestibili.
se ne parlò ai tempo di portobello (presentato da tortora per chi si ricorda) quando un tizio che parlava di lombrichi se ne spuntò con una bella frittata lombricosa appunto.
in pratica poi, la moltiplicazione si può fare per dicotomia visto che dividendolo in due si ottengono due lombrichi indipendenti.
volendo se il lombrico è molto lungo si potrebbe proseguire dividendolo in quattro o anche in sei, ma sinceramente bisognerebbe chiedere direttamente a lui cosa ne pensa di questo aumento repentino e cruento della famiglia...
 
#6
ed aggiungiamo anche che sono commestibili.
se ne parlò ai tempo di portobello (presentato da tortora per chi si ricorda) quando un tizio che parlava di lombrichi se ne spuntò con una bella frittata lombricosa appunto.
...

Non posso crederci...
ma poi la mangiò ?
Io vomiterei solo a vederla, quindi di mangiarla non se ne parlerebbe nemmeno sotto tortura...sapendolo, ovviamente, perchè magari chissà, il sapore (a patto di NON sapere cosa si sta mangiando) sarà pure ottimo...
 
#8
Anch'io quando avevo l'orto badavo bene a far proliferare i lombrichi e la mia terra ne era piena.
Per quanto riguarda il sapore del lombrico non ne so nulla, ma qui entra in campo il mio nick-name... ne ho mangiati di vermi depositati in fondo alla bottiglia di Mezcal :p
 

Allegati

#13
di fatto, in un bosco o in un areale senza l'intervento dell'uomo, il ristabilirsi dell'equilibrio naturale (lombrichi inclusi) riduce drasticamente il numero di malattie presenti nella zona.
nel bosco non ci sono aratri che vanno su e giu rivoltando zolle di terra...
c'è però il lombrico, ottimo alleato! :)
 
#15
Il mio orto è pieno di quelli grossi di terra ottimi per la pesca all'anguilla mentre nella concimaia ci sono quelli più piccoli e dal colore più vivo che sono anche più vispi :)
 
#17
...
comunque non sapevo che tagliando a metà un lombrico se ne ottangano 2...interessante
Sì, questa è la cosa che in assoluto davvero mi è sempre sembrata la più incredibile ed inquietante...

prova solo a pensare se valesse anche per gli umani.

Altro che film horror...

Ps: vedo ora...MESSAGGIO 1000 ! COSA SONO DIVENTATO ?
Certo avrei potuto farlo coincidere con qualcosa di più estetico rispetto ai lombrichi e a quanto appena scritto...
ESPLORATORE di Lombrichi ad honorem !
 
#20
Sì, questa è la cosa che in assoluto davvero mi è sempre sembrata la più incredibile ed inquietante...
tratto da wikipedia:

Possono riprodursi asessualmente rigenerando le parti mancanti nel caso in cui il corpo venga spezzato in varie parti. Se sufficientemente grande dai metameri possono ricrescere tutti gli organi vitali. depongono da 1000 a 1500 uova ogni 4 mesi...

spyrozzo aveva ragione anche questa volta...quindi teoricamente da 1 lombrico spezzato a metà potrei teoricamente avere, nel giro di 4 mesi circa 1500 lombrichi?!?! speriamo non gli venga mai in mente di conquistare il mondo...
 

Contenuti correlati

Alto