IL MIO KIT DA CUCINA OUTDOOR!

Volevo mostrarvi il mio kit per cucina outdoor, ovviamente sono aperto a critiche o consigli, ma soprattutto volevo invitarvi a presentare voi stessi il vostro kit, è un argomento che trovo estremamente interessante e sono sempre a caccia di idee e suggerimenti!

206686


Di solito tengo pentole e pentolini vari chiusi in questa ex sacca da scarpe (opportunamente lavata s'intende :lol:) a eccezione di questo piccolo tagliere che infilo nello schienale dello zaino.

206688


È un tagliere piccolo, sottile ma non troppo, molto leggero, acquistato dai cinesi per un paio di euro. Fa molto comodo avere dietro un piano d'appoggio per lavorare il cibo o posare coltelli o altro mentre si cucina.

206691


Tengo tutto rinchiuso nella/nelle pentola/e che mi porto dietro, in questo caso per dimostrazione ho inserito tutto in una Tatonka da 1.6L. Sulla cima tendo a infilare sempre un panno in microfibra della Decathlon, pesa pochissimo e fa sempre comodo per asciugare le mani o l attrezzatura (oltre a tenere fermo il contenuto ed evitare che sbatta qua e là fastidiosamente).

206692


Così è come si presenta solitamente il contenuto. In base alle necessità potrei sempre aggiungere qualcosina (manca ad esempio il contenitore per il caffè macinato), ma questo in linea di massima è l equipaggiamento "fisso" del mio kit.

206694


Partendo dall alto, in ordine troviamo
-sale grosso
-zucchero
-sale fino
-pepe
-rosmarino (irrinunciabile con qualunque tipo di carne per me)
-olio
-contenitoresorpresaovettokinderchenonsoancoracomeusaremacista:D

Sul fondo del pentolino metto sempre quella minigriglia circolare della Lixada. Costata intorno ai 3 euro su Amazon, non è sicuramente il massimo della praticità, ci stanno a malapena un paio di salsicce o giù di lì, ma può sempre servire. Pesa pochissimo (36 grammi) e ha un ingombro pari a zero.

Vicino alla griglia vedete la testa di un mestolo in silicone, a volte aiuta a rimuovere sporcizia o cibo bruciato dalle pentole. Alla sua destra un manico universale per pentolini, costato 4 o 5 euro su Amazon, FONDAMENTALE soprattutto con certi pentolini sprovvisti di manico come il Tatonka che avete visto poc'anzi.

Vabbe il resto non ha bisogno di presentazioni. Un paio di mestolini in legno, un coltellino per carne, posate in acciaio e in plastica della Decathlon e infine un piccolo cucchiaino di plastica riciclato da porzioni monodose di gelato (utile per dosare alcune spezie o il caffè) e un piccolo imbuto che non so neanch'io da dove spunti fuori, me lo sono ritrovato rovistando in casa.

Questo è sostanzialmente quello che utilizzo per cucinare. L unica cosa che vorrei aggiungere è una specie di scolapasta, perché personalmente faccio fatica a usare il coperchio di un pentolino come scolapasta se lo sto usando per cucinare contorni o sughi. Il problema è che non sono riuscito a trovare una sorta di scolapasta o un alternativa valida che mi soddisfi, quelli che ho visto su Amazon (quelli a mezzaluna in silicone, per intenderci) mi sembrano troppo ingombranti per essere inseriti in un piccolo kit da outdoor e soprattutto poco "pratici". Magari qualcuno di voi mi potrà smentire o dare qualche suggerimento in merito.

Comunque, questo era il mio kit per cucinare all aperto, che curo quanto - se non più- di tutto il resto dell equipaggiamento :rofl:
Spero vi sia piaciuto, e rinnovo il mio invito a mostrare i vostri kit, non necessariamente qui sotto, anzi, fate un bell articolo per conto vostro e descrivete la vostra attrezzatura così che tutti possano trarne qualche suggerimento! :si:
Buona serata e buona avventura a tutti!
 
Bellissimo argomento, complimenti per l'idea e grazie mille per averlo proposto.
Io purtroppo sono ancora in fare organizzativa, nel senso che esco e cucino molto spesso, ma non ho ancora creato il mio "kit fisso", anche se vorrei proprio farlo. Soprattutto per quanto concerne le spezie, condimenti e l'attrezzatura di base. Appena lo realizzerò... sicuramente parteciperò con qualche immagine,.... La cosa più difficile per me é trovare dei contenitori tutti uguali, resistenti, non troppo grandi, ma nemmeno troppo piccoli... ho la fissa per l'ordine, regolarità, pulizia, ahahah altrimenti non sarebbe così problematica la cosa.... sté fisse del cavolo!! AHAHHA
 
Bellissimo argomento, complimenti per l'idea e grazie mille per averlo proposto.
Io purtroppo sono ancora in fare organizzativa, nel senso che esco e cucino molto spesso, ma non ho ancora creato il mio "kit fisso", anche se vorrei proprio farlo. Soprattutto per quanto concerne le spezie, condimenti e l'attrezzatura di base. Appena lo realizzerò... sicuramente parteciperò con qualche immagine,.... La cosa più difficile per me é trovare dei contenitori tutti uguali, resistenti, non troppo grandi, ma nemmeno troppo piccoli... ho la fissa per l'ordine, regolarità, pulizia, ahahah altrimenti non sarebbe così problematica la cosa.... sté fisse del cavolo!! AHAHHA
Come ti capisco, ci ho messo anni per trovare dei contenitori che mi soddisfassero XD
Per zucchero e sale, che essendo "grossi" non hanno chissà che problemi di "fuoriuscita" ho usato due contenitori di chewingum dell Eurospin (quelli bianco e nero che vedi). Per il rosmarino idem, ho riciclato una scatola di gomme da masticare, non ricordo la marca, comunque tendenzialmente quelle scatolette garantiscono sempre un minimo di ermeticita'. Basta che non ci metti roba liquida o troppo "piccola" (tipo il caffè), ovviamente. Le scatolette delle gomme hanno dimensioni giuste, sono abbastanza robuste e con un ermeticita' accettabile. Per l olio l' UNICA soluzione che mi ha soddisfatto è stata quella di riciclare una bottiglietta di quelle bevande energetiche che trovi nei reparti di prodotti sportivi. L unica. Sono abbastanza ermetiche, non mi è mai capitato che l olio uscisse, ma soprattutto sono molto robuste e hanno dimensioni tali da poter essere infilate in qualunque pentolino. Non mi fido più di quei contenitori da viaggio che propongono in giro, "ermetici" UN PAIO DI BALLE e così fragili che alla minima pressione si spaccano. Questa bottiglietta non è il massimo perché avendo un collo molto largo rende difficile il dosaggio, ma al momento è stata la soluzione migliore per me. Il piccolo imbuto mi aiuta in questo, ma non è sicuramente pratico.
 
Sono quelli centrali, tappo blu e verde? Sono quelli che mi hanno colpito maggiormente... li trovo molto carini anche esteticamente ;) Lo sò sarà stupido... ma sento che devono anche piacermi, per usarli, AHAHAH

Vedo solo ora il "mini-imbutino".... fantastico ;)
 
Sono quelli centrali, tappo blu e verde? Sono quelli che mi hanno colpito maggiormente... li trovo molto carini anche esteticamente ;) Lo sò sarà stupido... ma sento che devono anche piacermi, per usarli, AHAHAH

Vedo solo ora il "mini-imbutino".... fantastico ;)
Quelli blu e verde sono contenitori appositi per sale e pepe della marca Sistema. Quelli che intendevo io sono i due contenitori bianco e nero che vedi in alto a sinistra nella foto, quelli li ho riciclati da due contenitori di gomme da masticare e ci tengo sale grosso e zucchero. Sale grosso e zucchero non escono di lì manco se li lanci sul muro :D
 
L idea del “leccapentole” in silicone è geniale... la copio immediatamente :rofl:
per quanto riguarda lo scolapasta, potresti crearlo da solo della misura che preferisci con un pezzetto di alluminio o plastica forato e sagomato a misura.... o addirittura potresti anche pensare di forellare una parte del tuo mini tagliere ed usare quello....
 
L idea del “leccapentole” in silicone è geniale... la copio immediatamente :rofl:
per quanto riguarda lo scolapasta, potresti crearlo da solo della misura che preferisci con un pezzetto di alluminio o plastica forato e sagomato a misura.... o addirittura potresti anche pensare di forellare una parte del tuo mini tagliere ed usare quello....
Ho constatato che la spugna è una soluzione troppo temporanea, soprattutto outdoor (dopo pochi lavaggi è da buttare) e di usare la paglietta non se ne parla neanche, troppo invasiva, quindi al momento l unica soluzione duratura che ho trovato è questa. IL "leccapentole" ha comunque dei limiti, non è abrasivo quindi lo sporco più tenace non riesce comunque a toglierlo, però un po di pulizia riesci comunque a farla senza il rischio di grattare il pentolino. Anche questa è una soluzione temporanea in attesa di trovare qualcosa di meglio.
 
Non potendo ancora spostarmi nella casa di montagna ( altra regione) non posso postare il mio kit comunque e caratterizzato da oggetti in legno autocostruiti non amo la piastica in cucina e tanto meno in natura lo sfregamento su taglieri o quantaltro va nel cibo e nell'ambiente preferisco ingerire il legno poi e bello quando gli oggetti si consumano o si rompono ricostruirli con ilmateruale che trovi in natura.
Comunque bella l'idea di confrontare I propri kit da cucina
 
Bellissimo argomento, complimenti per l'idea e grazie mille per averlo proposto.
Io purtroppo sono ancora in fare organizzativa, nel senso che esco e cucino molto spesso, ma non ho ancora creato il mio "kit fisso", anche se vorrei proprio farlo. Soprattutto per quanto concerne le spezie, condimenti e l'attrezzatura di base. Appena lo realizzerò... sicuramente parteciperò con qualche immagine,.... La cosa più difficile per me é trovare dei contenitori tutti uguali, resistenti, non troppo grandi, ma nemmeno troppo piccoli... ho la fissa per l'ordine, regolarità, pulizia, ahahah altrimenti non sarebbe così problematica la cosa.... sté fisse del cavolo!! AHAHHA
anche io sono in fissa per i contenitorini, e se son tutti uguali è libidine:biggrin:

per spezie sale zucchero e anche salse uso questi:
https://www.trekking-lite-store.com/vorratsbehaelter.html

altrimenti molto carini sono i contenitori in plastica PP bianchi e coi tappi a vite colorati, venduti in varie misure, che si usano per riporre creme fai da te. Li ho visti usare in una farmacia locale e me li son procurati cercando “creme Dose“ su internet. Li uso per metterci pastiglie nel kit di pronto soccorso e cremine, li ho comprati dopo rispetto a quelli che ho linkato sopra, ma sarebbero stati ottimi e anche più carini per le spezie
--- Aggiornamento ---

Anche a me piacerebbe molto l’idea di avere un kit unico ma alla fine lo adatto ogni volta in base a quello che vogliamo cucinare!
Ci perdo un sacco di tempo e sarebbe meglio avere il solito sacchetto da portarsi dietro tutte le volte. E invece ottimizzo ogni volta. :-?
 
anche io sono in fissa per i contenitorini, e se son tutti uguali è libidine:biggrin:

per spezie sale zucchero e anche salse uso questi:
https://www.trekking-lite-store.com/vorratsbehaelter.html

altrimenti molto carini sono i contenitori in plastica PP bianchi e coi tappi a vite colorati, venduti in varie misure, che si usano per riporre creme fai da te. Li ho visti usare in una farmacia locale e me li son procurati cercando “creme Dose“ su internet. Li uso per metterci pastiglie nel kit di pronto soccorso e cremine, li ho comprati dopo rispetto a quelli che ho linkato sopra, ma sarebbero stati ottimi e anche più carini per le spezie
--- Aggiornamento ---

Anche a me piacerebbe molto l’idea di avere un kit unico ma alla fine lo adatto ogni volta in base a quello che vogliamo cucinare!
Ci perdo un sacco di tempo e sarebbe meglio avere il solito sacchetto da portarsi dietro tutte le volte. E invece ottimizzo ogni volta. :-?
UH... bellini anche questi ;) Soprattutto la via di mezzo col teppo blu, ahah
GRAZIE
 
Debbo cambiare forum, qui siete tutti minimal, io forse esagero nell'altro senso ma questo è il mio set quando sono da solo
IMG_20190922_104640423.jpg

--- Aggiornamento ---

Se poi siamo in gruppo e non siamo troppo lontani dalla macchina passo a questo
IMG_20190922_110710287.jpg
 
Debbo cambiare forum, qui siete tutti minimal, io forse esagero nell'altro senso ma questo è il mio set quando sono da solo Vedi l'allegato 206734
--- Aggiornamento ---

Se poi siamo in gruppo e non siamo troppo lontani dalla macchina passo a questo Vedi l'allegato 206736
Mi sono limitato a mostrare gli strumenti base del kit, per pentole pentolini e amenità varie che mi porto dietro farò un post a parte :rofl: tranquillo non sei l unico che lotta contro il minimalismo :lol:
 
Premettendo sempre che siamo tutti liberi e che tutto è vero ed anche il contrario di tutto, secondo la mia opinione trovo che:
-Il tagliere sia una gran cosa da portarsi dietro, io ne uso uno di legno;
-Le spezie in cucina siano una gran cosa, ti invito a provare anche il curry;
-A meno di stare fuori una settimana, sale, pepe, olio e zucchero trovo sia più pratico, meno ingombrante e più leggero l'uso delle bustine monodose. Riesco in questo modo a non portarmi dietro troppo eccesso;
-La griglia può essere sostituita con degli spiedi fatti al momento, e mi risparmio ulteriore peso.
-I cucchiai di legno io li ho sostituiti con una spatola dritta tipo questa
206744
, in questo modo riesco a controllare megliose qualcosa si sta attaccando sul fondo della mia pentolina;
-Per la pulizia del pentolino io uso una spugna come questa
206745
tagliata a metà, imbevuta in un po' di detersivo per piatti e lasciato asciugare in modo che la spugna sia gia pronta per3/4 utilizzi. Se il pentolino è antiaderente basta veramente poca acqua e poca fatica per pulirlo;
-Come coltello da cucina, io preferisco quelli a lama liscia in quanto rovinano molto meno il tagliere. Uso quindi come lama da cucina quella del mio multiuso.
-Io ho anche un dosatore tipo questo
206747
a cui ho tagliato il manico e che mi entra dentro perfetto nel mio pentolino. In questa maniera posso sia usarlo nella preparazione dei miei pasti che eventualmente per mangiarci se siamo in due in quanto l'altro mangerà nel pentolino stesso.
-Come posate uso le vecchie posate della decathlon e non quelle recenti che hai postato tu in quanto le trovo veramente scomode per mangiarci. Ovviamente mi porto solo forchetta e cucchiaio in quanto come coltello uso sempre il multiuso.

Per quello che riguarda il tuo kit comunque lo trovo completo e ti consente di farci svariate cose e non solo di scaldarci qualcosa, quindi il mio giudizio è più che positivo.
 
Questo è il mio kit PER 1/2 notti,alla cintura unisco coltello, eventuale accetta,torcia,quella specie di pasticche sono i tovaglioli liofilizzati in blister biodegradabili con 5 gocce di acqua diventano salviette,umidificate 30x30 comode anche per ripulire le pentole il fornello ha doppio uso alcool o esbit in titanio, trangia mess alluminio, gavetta 750cc acciaio.
 

Allegati

Dopo vari tentativi e prove il vecchio detto chiodo scaccia chiodo ,olio scaccia olio,tovagliolino liofilizzato sporcato di olio pulito,lo strofino legato ad un mestolo e posso buttare il tutto la salvietta è biodegradabile meglio del sapone.Rimane leggermente unto ma rimuove i residui cotti e rimasti attaccati. Per rimuovere il catrame o morchia non si usa l'olio?
 
Per quanto riguarda la griglia mi trovo benissimo con questa che una volta smontata entra nella tasca laterale dello zaino:
206783


206784

Nel mio zaino inoltre non mancano mai un paio di coperchi 20x30 cm dei contenitori cuki d'alluminio: sono praticamente dei cartoncini metallizzati su un lato, utili come taglieri o per poggiare la carne cotta o mestoli e posate.
Come contenitori per sale e zucchero trovo utili i contenitori delle pellicole fotografiche. Per olio e l'alcool del fornello utilizzo queste bottigliette ermetiche da 120ml.
206790

Per il caffè in polvere ho trovato il giusto compromesso per capacità e tenuta ermetica nei contenitori per le analisi che si acquistano al supermercato:
206791
 
Ultima modifica:
Molto carina la griglia.. confermo che è molto comoda e funzionale... cel ha un mio amico e l abbiam testata più volte... in questi gg mi dedicheró anche io a fare un paio di foto del mio kit
 

Discussioni simili



Alto Basso